/5

Pizza dolce con confettura di fragole

PRESENTAZIONE

Pizza dolce con confettura di fragole

Pomodoro, mozzarella e un morbido impasto: ecco gli elementi principali di una buona pizza Margherita. Ma la fantasia in cucina per preparare una deliziosa pizza non conosce limiti: con questa ricetta potrete gustarla anche come scenografico dessert! La pizza dolce con confettura di fragole è una ricetta davvero originale; l'impasto è quello del pan brioche, steso in un disco sottile e farcito con una dolce confettura di fragole. Per simulare la mozzarella di una pizza salata, abbiamo scelto una crema al latte aromatizzata alla vaniglia e distribuita in maniera irregolare sulla pizza. Per guarnire, poi, ci sarà un mix di frutta fresca, che potrete scegliere di variare in base ai vostri gusti e alla stagionalità, per abbinamenti sempre diversi!

Leggi anche: Pizza dolce alla frutta

INGREDIENTI

252
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per 1 pizza del diametro di 32 cm
Farina Manitoba 250 g
Latte intero (tiepido) 150 ml
Lievito di birra secco 2 g
Miele millefiori 5 g
Sale fino 1 pizzico
Olio extravergine d'oliva 2 g
Scorza di limone (non trattata) 1
Per la crema al latte
Latte intero 125 ml
Amido di mais (maizena) 12 g
Zucchero 25 g
Baccello di vaniglia ½
Miele millefiori 3 g
Panna fresca liquida 50 g
Per farcire
Confettura di fragole 250 g
Pesche 50 g
Mele verdi 50 g
Mirtilli 25 g
Fragole 60 g
Menta 5 foglie
Preparazione

Come preparare la Pizza dolce con confettura di fragole

Per preparare la pizza dolce con confettura di fragole, iniziate sciogliendo il sale nel latte tiepido (1-2); in un'altra ciotola più capiente versate la farina setacciata e unite il lievito disidratato 3.

Poi unite il miele 4 e iniziate a lavorare gli ingredienti con le mani; dopo alcuni istanti, versate il latte in cui avete sciolto il sale 5, versate l'olio d'oliva 6, e la buccia di limone grattugiata e continuate a impastare direttamente nella ciotola.

Quando l'impasto sarà diventato compatto, trasferitelo su un piano di lavoro leggermente oliato e lavoratelo fino a renderlo liscio e morbido (se dovesse risultare molto asciutto, potete aggiungere un filo d'olio ancora). Una volta ottenuta la pallina ponetela in una ciotola anch'essa leggermente oliata 8, coprite con pellicola e lasciate lievitare per almeno 3 ore in forno spento con luce accesa. Intanto dedicatevi alla crema al latte: in un pentolino ponete a scaldare il latte, versate i semi e la mezza bacca di vaniglia incisa 9.

Mescolate con una frusta, poi versate lo zucchero 10 e l'amido di mais setacciato 11, quindi unite anche il miele 12 e fate addensare a fuoco dolce.

Quando la crema si sarà addensata, togliete la mezza bacca di vaniglia 13 e versate la crema in una ciotola, coprite con pellicola, facendola aderire bene alla superficie in modo che non si formi la fastidiosa pellicina 14 e lasciate raffreddare in frigorifero (potete porre la ciotola in una più grande colma di ghiaccio per raffreddare più velocemente la crema). Mentre la crema raffredda, riprendete l'impasto che sarà raddoppiato di volume 15

e stendetelo su un piano di lavoro in un disco di 34 cm di diametro 16; foderate una tortiera con carta da forno e arrotolate il disco di pasta sul mattarello, quindi srotolatelo sulla tortiera 17. Fate aderire bene il fondo  (lasciate i bordi sporgenti per il momento) e bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta. Versate la confettura di fragole 18

e distribuitela uniformemente spandendola con il dorso di un cucchiaio 19. Quindi ripiegate i bordi verso l'interno e appiattiteli facendo una leggera pressione cn i polpastrelli. Cuocete la pizza dolce in forno statico preriscaldato a 180° per circa 30 minuti (se forno ventilato 160° per 20 minuti). Nel mentre, montate la panna fresca 20 e unite la crema al latte, oramai fredda, alla panna molto delicatamente 21: mescolate per amalgamare i due composti.

Coprite con pellicola 22 e tenete in frigo; quando la pizza sarà cotta, sfornatela, lasciatela raffreddare completamente e ponete la crema al latte in una sac-à-poche senza bocchetta 23; decorate la pizza in maniera irregolare simulando la mozzarella filante 24.

Completate la pizza dolce con la frutta fresca: lavatela e affettate finemente la pesca con la buccia 25, poi ricavate dei bastoncini dalla mela verde, tagliando con un coltellino poca polpa; togliete le foglioline dalle fragole e riducetele in 4 spicchi. Quindi decorate la pizza dolce con le fettine di pesca , la mela 26, le fragole e i mirtilli 27, mentre la menta simulerà le foglioline di basilico!

Conservazione

Vi consigliamo di consumare subito la pizza dolce per gustare tutta la freschezza della frutta e della crema di latte, se invece volete conservarla allora riponetela in frigorifero coperta con pellicola.

Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Sbizzarrite la vostra fantasia per decorare la pizza dolce come preferite, con frutta di stagione o la frutta di vostro gradimento.

34 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • gaetano
    venerdì 08 maggio 2015
    Ciao e complimenti! Volevo chiederti se con questo sistema si possono fare anche altre pizze dolci (magari anche chiuse proprio tipo torte salate con il coperchio di pasta) utilizzando sempre la stessa base di pasta e farcendola magari con delle mele oppure con albicocche e pesche. . Grazie e buon lavoro!
    Sonia Peronaci
    venerdì 08 maggio 2015
    @gaetano: Ciao Gaetano, non abbiamo ancora provato ma sono incuriosita da queste versioni ripiene! Se le provi fammi sapere smiley un saluto!
  • coccopizza
    giovedì 25 dicembre 2014
    il mattarello ed i lievitati mai assieme
    Sonia Peronaci
    mercoledì 07 gennaio 2015
    @coccopizza:Ciao, in questo caso la base viene bassa e croccante quindi si può stendere con il mattarello!
1 FATTA DA VOI
Chiaretta C.
Dolce di grande effetto e soddisfazione. Gustoso e originale. Complimenti per l'idea!
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo