Pizza in teglia alta e morbida

/5

PRESENTAZIONE

Voglia di pizza fatta in casa? Oggi prepariamo insieme una pizza in teglia alta e morbida davvero strepitosa! Per realizzarla abbiamo utilizzato un mix di farine che vi permetterà di ottenere un impasto ben idratato e tenace al punto giusto. Il condimento che abbiamo scelto è quello più classico, pomodo e mozzarella, come la pizza margherita, che mette d'accorso sempre tutti! Ma ovviamente nessuno vi vieta di sperimentare nuovi gusti e arricchire questa base come meglio preferite. La cosa a cui dovrete prestare maggiore attenzione in questo impasto sono le pieghe e i giusti tempi di riposo. Solo in questo modo riuscirete a lavorare un impasto tanto idratato e ottenere un risultato estremamente soffice! Correte a preparare la pizza in teglia alta e morbida per tutta la famiglia! 

E se anche voi siete amanti della pizza scoprite queste altre varianti:

INGREDIENTI

Ingredienti per una teglia 30x40 cm
Farina Manitoba 250 g
Farina 00 250 g
Acqua 375 g
Sale fino 15 g
Olio extravergine d'oliva 40 g
Lievito di birra fresco 3 g
per condire
Passata di pomodoro 200 g
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale fino q.b.
Mozzarella fiordilatte 300 g
Preparazione

Come preparare la Pizza in teglia alta e morbida

Per preparare la pizza in teglia alta e morbida in una ciotola ampia versate le farine 1, l’acqua 2 ed il lievito di birra 3

Lavorate con le mani 4 per circa 5 min. Quando avrete ottenuto un composto omogeno lavorate l'impasto in questo modo: sollevate un lembo di impasto dalla parte esterna e portatelo verso il centro 5. Ruotate la ciotola e proseguite in questo modo così da formare la maglia glutinica e dare forza all’impasto. A questo punto aggiungete il sale 6

Unite poi anche l'olio 7 e lavorate energicamente l'impasto, sempre con le mani all'interno della ciotola, sino a completo assorbimento dell’olio e del sale. Coprite l’impasto con pellicola e lasciar riposare per 10 minuti a temperatura ambiente 9

Trascorsi i 10 minuti date all'impasto in primo giro di pieghe. Sollevate quindi un lembo di pasta 10 e portatelo verso il centro 11. Ruotate la ciotola e ripetete questa operazione per un totale di 4 pieghe o sovrapposizioni. Coprite con pellicola e lasciate riposare per circa 15 min. Ripetete questa operazione ancora per due volte, sempre facendo pieghe e riposi come indicato. All'ultimo coprite con pellicola 12 e lasciate lievitare a temperatura ambiente per circa 2 ore.

Quando l'impasto sarà raddoppiato di volume 13, trasferitelo su un piano di lavoro leggermente unto. Date 2 pieghe di rinforzo (slap&fold), per farlo sollevate l'impasto con entrambe le mani e ribaltatelo in avanti 14. Noterete subito che l'impasto prenderà forza e non sarà più così rilassato 15

Trasferite l’impasto su una placca da forno grande 30x40 cm ben unta d’olio 16. Lasciate riposare l’impasto a temperatura ambiente per 30 min 17. Adesso delicatamente sollevate l'impasto e allungatelo delicatamente 18.

Dovrete coprire circa l’80% della superficie della placca 19. Lasciate riposare l’impasto ancora 15 minuti a temperatura ambiente e nel fratempo preparate la salsa di pomodoro. Conditela semplicemente con sale e olio 20 e mescolate. Trascorso il tempo di riposo l'impasto sarà più rilassato e tirandolo delicatamente riuscirete a ricoprire l'intera superficie della placca 21.

Versate la salsa di pomodoro sull’impasto 22 e spargetelo lasciando libero un bordo di un cm. Lasciate lievitare a temperatura ambiente per 90 minuti 23, dopodichè cuocete in forno statico preriscaldato a 230°, per 25 min. Nel frattempo tagliate la mozzarella a fette o stracciatela con le mani. Sfornate quindi la pizza 24.

Aggiungete la mozzarella sulla pizza 25, lasciando sempre un bordo libero 26. Infornate per altri 5 minuti o comunque sino a che la mozzarella non sarà ben sciolta e asciutta. Sfornate nuovamente e servite la vostra pizza in teglia alta e morbida 27.

Conservazione

La pizza in teglia alta e morbida si conserva per un giorno in frigorifero. Potrete scaldarla prima di servirla. 

In alternativa potrete congelarla da cotta, oppure prima di aggiungere la mozzarella. 

Consiglio

Aggiungete salumi e verdure per arricchire la vostra pizza!

 

 

RICETTE CORRELATE
COMMENTI13
  • anita29
    venerdì 08 ottobre 2021
    se uso la planetaria avrò lo stesso effetto?
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 08 ottobre 2021
    @anita29:Certo smiley
  • barbarazoli811
    lunedì 30 agosto 2021
    Salve se le pieghe le ho fatte di 10 minuti per 3 volte anziché 4 cambia qualcosa? Sono un po’ arrivata corta con i tempi..
    Redazione Giallozafferano
    martedì 31 agosto 2021
    @barbarazoli811: Ciao, non dovrebbe essere un problema ma per un risultato ottimale la prossima volta ti consigliamo di rispettare i tempi indicati nella ricetta!