PRESENTAZIONE

Pizzolo siciliano

Il pizzolo siciliano è specialità locale, diffuso in alcune parti della Sicilia e tipicissimo di Sortino (SR) dove si prepara seguendo criteri precisi sia nell'uso degli ingredienti che nel procedimento. In questa ricetta vi presentiamo una versione del pizzolo, un modo per realizzare questo prodotto da forno a metà tra la focaccia farcita e la pizza. In origine questa preparazione altro non era che la prima infornata di pasta, che serviva per testare la temperatura dei forni a legna prima di cuocere il pane. Con il tempo, il pizzolo è diventato una ricetta a tutti gli effetti, conquistando un posto speciale nella gastronoma siciliana, proposto e farcito in tanti modi: noi abbiamo scelto sapori semplici con pomodori, provola e una spolverata di origano! Scoprite come preparare il pizzolo fatto in casa e non perdetevi altre sfiziosità della cucina siciliana:

Preparazione

Come preparare il Pizzolo siciliano

Pizzolo siciliano - 1 Pizzolo siciliano - 2 Pizzolo siciliano - 3

Per preparare il pizzolo siciliano versate in una ciotola le due farine 1, il lievito sbriciolato 2 e una parte dell'acqua 3.

Pizzolo siciliano - 4 Pizzolo siciliano - 5 Pizzolo siciliano - 6

Aggiungete anche lo zucchero, l'olio 5 e il sale. Versate l'acqua rimasta poco alla volta 6 mescolando con un cucchiaio, in modo da regolare la dose in base alla consistenza dell'impasto.

Pizzolo siciliano - 7 Pizzolo siciliano - 8 Pizzolo siciliano - 9

Una volta assorbita l'acqua 7, lasciate riposare l'impasto coperto con un canovaccio per 15 minuti 8. Versate l'impasto su una spianatoia leggermente infarinata con la semola 9.

Pizzolo siciliano - 10 Pizzolo siciliano - 11 Pizzolo siciliano - 12

Lavorate l'impasto praticando delle pieghe di rinforzo slap and fold 10, sollevando l'impasto per poi farlo ricadere sulla spianatoia piegandolo su se stesso. Ponete l'impasto in una ciotola, coprite con pellicola 11 e fate lievitare per due ore a 25°-26°. Trascorso il tempo di riposo l'impasto avrà raddoppiato il suo volume 12.

Pizzolo siciliano - 13 Pizzolo siciliano - 14 Pizzolo siciliano - 15

Ponete l'impasto su una spianatoia, sempre infarinata con la semola 13, dividete l'impasto in 3 parti uguali 14 a cui darete una forma tondegginate, ponete i panetti su un vassoio 15:

Pizzolo siciliano - 16 Pizzolo siciliano - 17 Pizzolo siciliano - 18

Coprite con una canovaccio e lasciate lievitare una seconda volta per 30 minuti 16. I panetti sono pronti 17, trasferiteli di nuovo sulla spianatoia infarinata 18.

Pizzolo siciliano - 19 Pizzolo siciliano - 20 Pizzolo siciliano - 21

Fate pressione al centro per allargare l'impasto 19, e stendetelo come si fa con l'impasto della pizza 20, ottenendo un diametro di circa 20-22 cm. Infarinate su entrambi i lati e trasferite il pizzolo sulla pietra refrattaria riscaldata nel forno a 240° e cuocete per 7-8 minuti 21

Pizzolo siciliano - 22 Pizzolo siciliano - 23 Pizzolo siciliano - 24

Sfornate il pizzolo 22, lasciate intiepidire, poi dividetelo a metà 23 e farcitelo con delle fettine di pomodoro 24.

Pizzolo siciliano - 25 Pizzolo siciliano - 26 Pizzolo siciliano - 27

Salate e insaporite con olio e origano 25. Coprite con delle fettine di provola 26, richiudetelo e ancora spolverate con il Parmigiano 27.

Pizzolo siciliano - 28 Pizzolo siciliano - 29 Pizzolo siciliano - 30

Un filo d'olio e altro origano 28. Ripassate ancora in forno, sempre sulla pietra refrattaria, per 5 minuti a 240°. Sfornate 29 e servite caldo il pizzolo siciliano 30.

Conservazione

Consigliamo di consumare subito il pizzolo siciliano farcito, se avanza conservatelo in frigo non più di un paio di giorni. 

Consiglio

L'impasto del pizzolo si può preparare anche con la planetaria, usando il gancio. Se non disponete della pietra refrattaria utilizzate le comuni teglie tonde per pizza.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI4
  • tiemme22
    domenica 07 aprile 2024
    E’ possibile congelarlo? Prima o dopo la cottura?
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 08 aprile 2024
    @tiemme22: ciao! puoi congelarlo dopo la cottura non farcito!
  • lorifo2069
    giovedì 16 novembre 2023
    10g di lievito fresco come e in che quantità si può sostituire con il lievito madre?
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 17 novembre 2023
    @lorifo2069: Ciao, come regola generale si dovrebbe calcolare il peso degli ingredienti secchi e liquidi, quindi inserire il 30% del peso in lievito madre e togliere poi dalla ricetta la dose di acqua e farina già presente nel lievito madre!
Newsletter
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.