Plumcake ai mandarini

PRESENTAZIONE

Se a casa avete dei bei mandarini, profumati e non trattati, allora provate la ricetta del plumcake ai mandarini!
Il plumcake ai mandarini è un dolce fragrante e morbidissimo, molto facile da preparare, realizzato con la scorza grattugiata e il succo dei mandarini.
Il composto si prepara in poco tempo, montando le uova con lo zucchero e aggiungendo poi le polveri setacciate e il succo e la scorza dei mandarini. Bisognerà avere solo la pazienza di aspettare la cottura!
Il plumcake ai mandarini, goloso e originale, allieterà la vostra colazione o la merenda, dandovi una bella carica! Alternatelo al pan di mandarino per colazioni sempre super soffici e profumate!

Leggi anche: Mandarini ripieni

Preparazione

Come preparare il Plumcake ai mandarini

Per preparare il plumcake ai mandarini, per prima cosa lavate bene i mandarini all'esterno, strofinandoli con un canovaccio per eliminare le impurità e grattugiate la scorza, che terrete da parte. Dividete i mandarini a metà e spremeteli 1, filtrando il succo ottenuto con un colino 2 e tenete da parte anche questo. Setacciate la farina, la fecola e il lievito insieme in una ciotola capiente 3.

In una ciotola di una planetaria munita di frusta (oppure con uno sbattitore elettrico), montate le uova con lo zucchero 4 fino a farle diventare gonfie e spumose 5. Nel frattempo sciogliete il burro a bagnomaria (o nel microonde) e aggiungetelo al composto di uova e zucchero, sempre mescolando 6.

Aggiungete, sempre mescolando il succo dei mandarini filtrato 7. A questo punto unite le polveri setacciate 8 in un paio di riprese, mescolate e per ultimo unite la scorza grattugiata dei mandarini 9.

Imburrate uno stampo da plumcake (dimensioni 27cm x 11cm) e rivestitelo con la carta forno 10, versatevi all'interno il composto 11 e infornate in forno già caldo a 180° per 45 minuti. Una volta cotto, fate raffreddare il vostro plumcake ai mandarini su di una gratella 12 e servite! Se gradite, potete spolverizzarlo con dello zucchero a velo!

Conservazione

È sconsigliato congelare il plumcake.
Potete conservare il plumcake ai mandarini sotto una campana di vetro fino a 3 giorni.

Consiglio

Se volete aromatizzare il plumcake potete aggiungere un bicchierino di liquore mandarinetto.
Per donare al plumcake un gusto più  fresco, aggiungete dello zenzero grattugiato.
Se volete renderlo più colorato per i bambini potete realizzare una glassa all’acqua (ricetta) e completare con delle codette colorate!
Se preferite potete usare 120 gr di olio di semi al posto dei 150 gr di burro.

202 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • karen77
    mercoledì 03 aprile 2019
    Salve, se voglio usare le arance al posto dei mandarini, ne basta una sola per il succo e la scorza? Grazie
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 04 aprile 2019
    @karen77: ciao! il succo ti consigliamo di pesarlo, per la scorza puoi usarne 1 e mezza! 
  • robiloca
    sabato 23 febbraio 2019
    Ciao GZ, non avendo fecola in casa posso sostituirla con maizena o frumina? volevo anche sapere indipendente da questa ricetta se nelle torte è possibile sostituire lo zucchero semolato con quello di canna e se cambia sapore e/o consistenza
    Redazione Giallozafferano
    sabato 23 febbraio 2019
    @robiloca: Ciao, puoi sostituire la fecola con l'amido di mais o maizena. Per quanto riguarda lo zucchero in linea generale può essere sostituito con quello di canna tenendo conto che ha un potere dolcificante inferiore e anche un gusto più particolare smiley
15 FATTE DA VOI
valesebafede
Plumcake almandarini
caramellaverrone
sfornato....finito
giuseppalarocca
Ricetta superlativa
cpcpcp
plumcake ai mandarini con gocce di cioccolato e nocciole
FranciBattaglia
🤤
Lauretta984
Soffice soffice
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo