/5

Plumcake alla ricotta e confettura di mirtilli

PRESENTAZIONE

Il profumo dei dolci appena sfornati è qualcosa di magico... qualcosa che ci invade e ci fa venir voglia di assaggiarne subito una fetta! E' proprio quello che capiterà se preparerete anche voi questo plumcake alla ricotta e confettura di mirtilli: un dolce delizioso, ideale per la prima colazione o per la merenda. Ma se volete trasformarlo in un dessert per il dopo cena basterà accompagnarlo con della salsa inglese o della crema chantilly! Personalizzatelo con la confettura che più amate, sceglietene una di ottima qualità o preparatela a casa con la frutta di stagione! 

Leggi anche: Plumcake al limone

INGREDIENTI

Ingredienti per uno stampo da plumcake da 35 cm
Farina 00 250 g
Confettura di mirtilli neri 150 g
Ricotta vaccina 160 g
Zucchero 180 g
Olio di semi di girasole 60 g
Uova 3
Lievito in polvere per dolci 10 g
Sale fino 2 g
per imburrare
Farina 00 10 g
Burro 10 g
Preparazione

Come preparare il Plumcake alla ricotta e confettura di mirtilli

Per preparare il plumcake alla ricotta e confettura di mirtilli come prima cosa rompete le uova in una ciotola, aggiungete lo zucchero 1 e lavorate il tutto con le fruste elettriche 2 fino a che il composto non risulterà ben montato. Poi continuando a sbattere unite l'olio a filo 3

la ricotta ben scolata 4 e un pizzico di sale 5. Lavorate ancora con le fruste elettriche e quando sarà ben incorporata unite la farina 00 6 

e il lievito 7. A velocità bassa incorporatele con lo sbattitore 8 fino ad ottenere un impasto liscio 9

Imburrate e infarinate uno stampo da 35 cm 10, poi versate l'impasto all'interno 11 e livellate la superficie con una spatola 12

Aggiungete la confettura con un cucchiaio 13 e utilizzando uno stecchino di legno create dei movimenti circolari 14, per realizzare l'effetto marmorizzato. Cuocete il plumcake a 180° per 40 minuti in forno statico preriscaldato. Poi sfornate 15 e lasciate raffreddare prima di sformare e affettare il vostro plumcake. 

Conservazione

Il plumcake alla ricotta si può conservare sotto una campana di vetro per 2-3 giorni. In alternativa è possibile congelarlo una volta cotto, magari già porzionato. 

Consiglio

Potete sostituire la confettura di mirtilli con quella di ciliegie, o frutti di bosco.

2 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • reburta
    domenica 14 luglio 2019
    se metto questo impasto in uno stampo da torta 26cm quanto dovrà cuocere?
    Redazione Giallozafferano
    domenica 14 luglio 2019
    @reburta: Ciao, non avendo provato non possiamo darti indicazioni precise, ma ti consigliamo di leggere questa scheda dal blog "il chicco di mais" ad ogni torta il suo stampo per calcolare la proporzione fra gli stampi.
  • Elisabenna
    lunedì 08 aprile 2019
    salve, ho seguito la ricetta alla lettera e dopo 40 minuti era perfettamente cotto, peccato che una volta tagliato la parte di impasto a contatto con la marmellata fosse crudo.
    Redazione Giallozafferano
    martedì 09 aprile 2019
    @Elisabenna: Ciao, per la prossima volta prova ad abbassare leggermente la temperatura del forno rispetto a quanto indicato nella ricetta, cuocendo per lo stesso tempo. Purtroppo ogni forno è a se' quindi bisogna regolarsi un po'... puoi coprire comunque  con un foglio di carta forno passati i primi 30 minuti di cottura per proseguire con quest'ultima senza che la parte sopra si dori eccessivamente.
5 FATTE DA VOI
vflour
Nell’impasto ho aggiunto anche i mirtilli freschi e ho accompagnato il tutto con una deliziosa crema inglese, è piaciuto a tutti!
ersi77
con farina e zucchero integrale, molto buona
loryforn75
la colazione è servita 😋
Jellina
buonissimo,perfetto per colazione☕️
mairac.
l'ho rivisitato, aggiungendo mirtilli è non confettura e pinoli. l'ho fatto con farina integrale ai 5 cereali, è buonissimo!!!!
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo