Plumcake alle nocciole e zenzero

/5

PRESENTAZIONE

Il plumcake alle nocciole e zenzero è un'idea sfiziosa e originale! Un dolce soffice, alto e dal gusto davvero intrigante. Perfetto per la colazione, ma anche per la merenda o da gustare con il tè. Il gusto pieno delle nocciole si sposerà benissimo con quello pungente dello zenzero... uno strato di cioccolato in superficie e una cascata di nocciole renderanno questo dolce davvero goloso. Nessuno riuscirà a resistere! Prendete nota degli ingredienti e iniziamo subito a prepararlo, sarà davvero facile e veloce. 

INGREDIENTI
Ingredienti per uno stampo da 30x12 cm
Farina 00 270 g
Zucchero 200 g
Uova (circa 3 medie) 150 g
Latte intero 160 g
Olio di semi 100 g
Lievito in polvere per dolci 1 bustina
Zenzero in polvere 5 g
Granella di nocciole 50 g
Nocciole 30 g
Cioccolato fondente 100 g
Preparazione

Come preparare il Plumcake alle nocciole e zenzero

Per preparare il plumcake alle nocciole e zenzero come prima cosa versate le uova in una ciotola. Unite lo zucchero 1 e lavorate con le fruste elettriche per circa 5 minuti 2. Continuando a mescolare unite un paio di cucchiai di farina 3

un po' di latte 4 e proseguite in questo modo alternando latte e farina. Sempre con le fruste in azione versate anche l'olio a filo 5 e aggiungete il lievito in polvere per dolci 6

Aggiungete lo zenzero in polvere, la granella di nocciole 7 e amalgamate con una spatola 8. Versate il composto appena preparato in uno stampo da plumcake da 30x12 cm, precedentemente imburrato 9. Cuocete il plumcake a 180° per 40 minuti nel ripiano più basso. 

Quando sarà cotto sfornatelo e lasciatelo raffreddare completamente 10. Adesso tagliate le nocciole a metà 11 e fondete il cioccolato 12

Sformate il plumcake alle nocciole e zenzero 13, versate la cioccolata in superficie e con la spatola spargetela quasi su tutto il plumcake 14. Decorate con le nocciole 15 e lasciate solidificare prima di servirlo. 

Conservazione

Il plumcake si può conservare a temperatura ambiente, sotto una campana di vetro, per 2-3 giorni. 

Si può congelare senza copertura, porzionato.

Consiglio

Aggiungete delle gocce di cioccolato insieme alla granella di nocciole! 

RICETTE CORRELATE
COMMENTI2
  • M.Claire
    sabato 28 marzo 2020
    veramente molto buono, grazie GZ! ho diminuito la dose di zucchero mettendo 150 gr di quello di canna e sostituendo 40 gr di farina con quella di nocciole, oltre alle nocciole tritate! che dire... da leccarsi i baffi! la prossima volta proverò a diminuire di un pochino anche la dose di olio, dovrebbe funzionare...
  • edu-san
    domenica 15 marzo 2020
    Ma dentro deve rimanere umido, o deve seccarsi
    Redazione Giallozafferano
    domenica 15 marzo 2020
    @edu-san: Ciao, non deve essere secco ma neanche crudo... fai sempre la prova stecchino prima di sfornare!