Plumcake allo yogurt senza burro

/5

PRESENTAZIONE

Plumcake allo yogurt senza burro

Il plumcake allo yogurt è un dolce soffice estremamente apprezzato da grandi e piccoli per la sua leggerezza e la sua semplice bontà. Le origini inglesi della parola plumcake si riferiscono ad un dolce tipico anglosassone che nell’impasto contiene uvetta e frutta candita. Ma esistono davvero numerose varianti: al cioccolato o al limone, per esempio, oppure senza glutine e senza zucchero così da permettere a tutti di consumarlo per una merenda o colazione genuina... in ogni caso il plumcake ci conquista sempre grazie alla sua delicata bontà! In questa ricetta abbiamo omesso il burro e arricchito l'impasto con del cremoso yogurt greco. Una volta sfornato il plumcake allo yogurt senza burro vi catturerà già con il suo profumo... e vi perderete nella sua irresistibile morbidezza! E se volete gustarlo in versione monoporzione provate anche questi muffin allo yogurt!Se invece preferite la classica torta non perdetevi la nostra ricetta della torta allo yogurt senza burro.

INGREDIENTI
Ingredienti (per uno stampo da 23x10x7,5 cm)
Uova (3 medie) 168 g
Zucchero 140 g
Yogurt greco intero 250 g
Olio di semi 100 ml
Farina 00 180 g
Fecola di patate 60 g
Scorza di limone 1
Sale fino 1 pizzico
Lievito in polvere per dolci 16 g
Preparazione

Come preparare il Plumcake allo yogurt senza burro

Per preparare il plumcake allo yogurt senza burro, preparate tutti gli ingredienti pesati che dovranno essere a temperatura ambiente. Ponete le uova intere in una ciotola capiente insieme allo zucchero semolato 1 e il pizzico di sale; montate il tutto con uno sbattitore elettrico, inizialmente a velocità bassa, poi potete aumentarla 2. Quando avrete ottenuto un composto chiaro e spumoso, eliminate le fruste elettriche e prendete la frusta a mano. Aggiungete lo yogurt greco poco per volta, mescolando con la frusta per incorporare 3.

Grattugiate la scorza di un limone 4 e unitela all'impasto 5. Mescolate per amalgamare bene tutti gli ingredienti 7, poi versate l'olio a filo sempre mescolando nel frattempo 6.

In una ciotola setacciate la farina, la fecola di patate e il lievito 7, dopodiché aggiungete le polveri un cucchiaio alla volta all'impasto 8,  mescolando con la spatola dall'alto verso il basso 9, fino a terminare le polveri ed ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

Imburrate e foderate con la carta da forno uno stampo da plumcake della misura di 23x10x7,5 cm (della capacità di 1litro) 10; versatevi delicatamente l'impasto che avete ottenuto 11, livellando molto delicatamente con la spatola la superficie. Fate cuocere in forno statico preriscaldato a 170° per 55 minuti. Verificate la cottura facendo la prova con uno stecchino: infilate lo stuzzicadente al centro del plumcake e se, estraendolo, rimane pulito, significa che è pronto; in caso contrario prolungate la cottura di qualche minuto. Quando il plumcake sarà ben dorato, sfornatelo 12, lasciatelo raffreddare completamente nello stampo, quindi sformate: il vostro plumcake allo yogurt senza burro è pronto per essere servito!

Conservazione

Conservate il plumcake allo yogurt senza burro fuori dal frigorifero sotto una campana di vetro per 3-4 giorni al massimo. Una volta cotto, può essere congelato e conservato per al massimo 30 giorni.

Consiglio

Al posto dello yogurt greco potete utilizzare uno yogurt aromatizzato alla frutta dalla consistenza corposa, scegliendo il gusto che preferite: otterrete un plumcake più goloso e saporito! In alternativa potete utilizzare anche la ricotta e realizzare una variante con farina integrale. Altrimenti aromatizzate con abbondante scorza di agrumi così, per esempio, potrete ottenere un plumcake al limone profumatissimo!

RICETTE CORRELATE
COMMENTI38
  • Giuuuuuliaaaaaaaaleooo
    mercoledì 19 maggio 2021
    1. Ciao! Se volessi usare i pirottini di carta per i plum cake, basta ridurre i tempi di cottura o me lo sconsigliate? 2. Se volessi farlo al cacao devo ridurre un po' la farina o basta aggiungere il cacao amaro?
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 19 maggio 2021
    @Giuuuuuliaaaaaaaaleooo: ciao! non dovresti avere problemi utilizzando i pirottini di carta, dovrai solo rivedere i tempi di cottura. Per farlo al cacao prova a sostituire una parte di farina con il cacao!
  • noemi2003
    venerdì 26 marzo 2021
    posso non usare la fecola di patate?