Polenta con salsiccia e formaggio

PRESENTAZIONE

Si mesta e si rimesta, senza fermarsi mai, con pazienza e costanza, perché la polenta richiede tempo e amore, come tutti quei piatti della tradizione casalinga, saporiti e sostanziosi, dalla pasta fresca fatta in casa ai ragù. Prendetevi dunque il tempo che serve per dedicare a voi e alla vostra famiglia una coccola invernale un po’ rustica ma appetitosa. E’ così che ci piace definire la polenta con salsiccia e formaggio, un connubio di sapori autentici che delizierà anche i palati più moderni ed esigenti. Una pietanza che sa di fredde e luminose giornate in montagna, di rifugi ad alta quota con i caminetti accesi ma soprattutto di convivialità perché, si sa, il cibo è più buono se gustato in compagnia! E se amate l'abbinamento salsiccia e formaggio, con aggiunta di patate, provate a tuffare questo mix in un delizioso pasticcio!

Leggi anche: Rotolo di polenta con salsiccia e funghi

INGREDIENTI

Ingredienti per il ragù
Salsiccia 650 g
Passata di pomodoro 400 g
Concentrato di pomodoro 1 cucchiaio
Vino rosso 20 g
Olio extravergine d'oliva 20 g
Pepe nero q.b.
per la polenta
Farina di mais bramata 500 g
Fontina 200 g
Toma 200 g
Acqua 2 l
Grana Padano DOP da grattugiare 4 cucchiai
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale fino q.b.
Preparazione

Come preparare la Polenta con salsiccia e formaggio

Per realizzare la polenta con salsiccia e formaggio per prima cosa occupatevi del ragù: eliminate il budello dalla salsiccia 1, quindi sgranate la carne con un coltello 2. Scaldate un filo di olio di oliva in un tegame dal bordo alto, versate la salsiccia 3,

pepate 4 e lasciate rosolare per 3-4 minuti. Non appena la salsiccia avrà preso colore, sfumate con il vino rosso 5, lasciate evaporare l’alcool, quindi versate la passata di pomodoro 6

e il concentrato 7. Mescolate con un cucchiaio, coprite con il coperchio 8 e cuocete per 15 minuti o il tempo necessario a restringere il sugo; una volta pronto tenetelo da parte in caldo 9.

Occupatevi ora della polenta: tagliate a cubetti la fontina 10 e la toma 11. Mettete sul fuoco una pentola d’acciaio dal fondo spesso, versate l'acqua e, quando inizierà a sfiorare il bollore, salate 12

e versate la farina a pioggia 13. Mantenete la cottura ad alta temperatura mescolando velocemente 14. Versate anche l’olio di oliva che eviterà la formazione di grumi 15, continuate a cuocere per 50 minuti a fuoco dolce mescolando di continuo, facendo attenzione che la polenta non si attacchi al fondo.

5 minuti prima del termine della cottura 16, salate e aggiungete una parte dei formaggi tagliati a pezzetti, avendo cura di tenerne da parte 4 cucchiai per il condimento finale 17. Mescolate così da farli sciogliere 18.

La polenta è pronta 19: prendete 4 ciotole di terracotta adatte alla cottura in forno, se volete predisporre delle monoporzioni, oppure usate un'unica grande pirofila, versate un mestolo abbondante di polenta 20, condite con un paio di cucchiai di ragù 21,

un cucchiaio di formaggi tagliati a cubetti tenuti da parte 22 e il Grana Padano grattugiato 23. Fate gratinare per 3 minuti in forno in modalità grill alla temperatura massima, finché non si creerà in superficie una crosticina dorata. Se necessario, potete riscaldare il ragù prima di aggiugnerlo sulla polenta per procedere con la gratinatura. La polenta con salsiccia e formaggio è pronta per essere servita 24.

Conservazione

Potete conservare la polenta avanzata (senza il condimento) in frigorifero per un paio di giorni, in un contenitore ermetico. Il ragù di salsiccia si conserva in frigorifero per 2-3 giorni oppure si può congelare se sono stati utilizzati ingredienti freschi.

Consiglio

Se dovesse avanzare del ragù usatelo per condire la pasta, diventerà un ottimo primo piatto. Potete sostituire la fontina e la toma con altri formaggi a pasta semidura o morbida che preferite e che trovate sul vostro territorio, come l'Asiago, il Montasio oppure il Bitto.

7 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • SilviaLondra
    lunedì 03 dicembre 2018
    Non riesco più a farla senza grumi. Può essere il tipo di polenta diverso? Ho sempre lo stesso metodo, porto ad ebollizione l'acqua poi la tolgo dal fuoco per versare la polenta a pioggia mescolando... per far sì che non si formino grumi e poi la rimetto sul fuoco. Ha sempre funzionato smiley
    Redazione Giallozafferano
    martedì 04 dicembre 2018
    @SilviaLondra: ciao! prova a seguire le indicazioni della nostra ricetta, senza spostare la pentola dal fuoco e girando molto velocemente versa anche l'olio. Altrimenti potrebbe essere il tipo di polenta! 
  • wu.ming
    mercoledì 20 dicembre 2017
    150g di farina per due persone è più che abbastanza.
8 FATTE DA VOI
Olimpia88
versione # senzamozzarella
dettorre123
Polenta fatta col sugo dei pomodori abruzzesi e la salsiccia
floriana281980
con salsicce intere su piatto di legno
Nadia 1977
Favolosa, tra le mie ricette preferite. Dosi abbondanti, ottima per 6 persone.
Loredana_ley
perfetta
valefabri
La nostra polenta con formaggi e ragù di carne mista e salsiccia 😍
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo