Pollo al curry

/5

PRESENTAZIONE

Pollo al curry

Il pollo al curry è una delle ricette più famose e iconiche della cucina indiana. Un piatto ricco di sapori e colori, caratterizzato da un particolare bouquet di spezie che prende il nome di masala. Quello che noi chiamiamo comunemente curry, infatti, indica in realtà un metodo di cottura utilizzato per varie pietanze, come per esempio il curry di gamberi o il curry vegetariano. Quello che invece si trova in commercio già pronto è un mix di spezie dalle proporzioni variabili che cambia da famiglia a famiglia, a seconda dei propri gusti. Anche noi quindi abbiamo optato per una miscela casalinga che vi assicurerà un risultato più autentico e genuino, oltre che incredibilmente profumato! Curcuma, cannella, paprika, pepe e coriandolo si uniscono in una magia che dalla padella riempirà tutta la casa inebriando le vostre papille gustative… I bocconcini di carne rimarranno morbidi e cremosi grazie all’aggiunta dello yogurt a fine cottura e saranno perfetti da accompagnare con riso basmati, proprio come vuole la tradizione.

Scoprite anche queste varianti di pollo al curry:

Leggi la ricetta in inglese

INGREDIENTI

Sovracosce di pollo (da disossare) 1,2 kg
Yogurt greco 100 g
Acqua q.b.
Coriandolo fresco q.b.
per il curry
Curcuma in polvere 2 cucchiaini
Paprika affumicata 2 cucchiaini
Cannella in polvere 1 cucchiaino
Semi di coriandolo in polvere 1 cucchiaino
Pepe di Caienna 1 cucchiaino
Pepe nero 1 cucchiaino
Sale fino 1 cucchiaino
per il soffritto
Cipolle bianche 1
Aglio 2 spicchi
Zenzero fresco 20 g
Peperoncino fresco 2
Olio extravergine d'oliva q.b.
Preparazione

Come preparare il Pollo al curry

Per realizzare il pollo al curry per prima cosa disossate le sovracosce di pollo e tagliatele a tocchetti di 3 cm 1; in tutto vi serviranno circa 800 g di carne. Passate agli ingredienti per il soffritto: mondate e tritate finemente la cipolla 2, poi sbucciate gli spicchi di aglio e privateli del germoglio interno 3.

Dividete il peperoncino a metà ed eliminate quasi tutti i semi 4. Infine pelate lo zenzero e tagliatelo a dadini 5. Versate gli ingredienti del soffritto in una padella con un giro d’olio 6 e fate rosolare per 10 minuti, mescolando spesso.

Nel frattempo preparate la miscela di spezie per il curry: in una ciotola versate la curcuma, la cannella 7, la paprika affumicata 8 e la polvere di semi di coriandolo 9.

Unite anche il pepe di Caienna 10, il pepe nero 11 e il sale 12.

Amalgamate il tutto 13 e aggiungete il composto ottenuto al soffritto in padella 14. Tostate le spezie per 2 minuti mescolando bene 15.

A questo punto aggiungete il pollo 16 e fatelo rosolare bene da tutti i lati 17, poi coprite con l’acqua 18.

Cuocete per 35 minuti a fiamma media 19. Nel frattempo mettete a scolare lo yogurt a temperatura ambiente in modo che perda il siero in eccesso. Trascorso il tempo di cottura spegnete il fuoco e aggiungete lo yogurt greco 20, poi mescolate bene per amalgamarlo 21.

In ultimo profumate con il coriandolo tritato 22. Servite il vostro pollo al curry accompagnato con riso basmati 23 guarnendo a piacere con coriandolo e peperoncino fresco 24!

Conservazione

Il pollo al curry si può conservare in frigorifero per un giorno, in un contenitore ermetico.

Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Se usate il curry già pronto ve ne occorreranno circa 2 cucchiai.

Per un risultato ancora più cremoso potete sostituire lo yogurt con la panna fresca liquida!

Se preferite potete utilizzare il petto di pollo al posto delle sovracosce ma essendo più magro rimarrà un po’ più asciutto; in alternativa potete usare un mix di petto e sovracosce.

Se non gradite il coriandolo potete sostituirlo con il prezzemolo.

Per ogni ricetta il suo Curtiriso

Curtiriso, il grande classico italiano, è il tuo alleato in cucina dal 1875 ed è perfetto per ogni tua ricetta. Prova anche i nostri sfiziosi snack! Scopri di più!

RICETTE CORRELATE
COMMENTI242
  • cesira77
    domenica 15 novembre 2020
    Ciao, che tipo di yogurt greco va acquistato?
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 16 novembre 2020
    @cesira77: Ciao, puoi scegliere uno yogurt al 2% o 5%
  • Martiiiiiii17
    giovedì 09 aprile 2020
    Ciao! come posso rendere cremoso il sughetto del curry? mi è venuto molto secco
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 10 aprile 2020
    @Martiiiiiii17: Ciao, puoi aggiungere un goccio di panna alla fine per renderlo più cremoso!
  • Michele S.
    martedì 31 marzo 2020
    Non vedo il curry tra gli ingredienti
    Redazione Giallozafferano
    martedì 31 marzo 2020
    @Michele S.: Ciao in questa ricetta il curry è fatto come dovrebbe essere sempre fatto, ovvero la miscela di spezie che vedi. Se non hai le spezie usa pure il preparato che trovi solitamente al supermercato.
  • GigliolaD
    martedì 24 marzo 2020
    posso usare la panna al posto dello yogurt greco?
    Redazione Giallozafferano
    martedì 24 marzo 2020
    @GigliolaD: Ciao, potresti provare ma non sarà la stessa cosa per consistenza e gusto!

Chiudi