Pollo alla Norma

/5

PRESENTAZIONE

Con la ricetta del pollo alla Norma vi proponiamo un’appetitosa e insolita variante del popolare primo piatto siciliano, la pasta alla Norma, celebre per il suo sugo succulento a base di pomodoro e melanzane fritte, il tutto impreziosito con la tipica ricotta salata dal gusto inconfondibile. Abbiamo insaporito teneri bocconcini di petto di pollo con ingredienti mediterranei, genuini e gustosi. Sul podio della cremosità, oltre al petto di pollo al latte e a ricette intramontabili come il pollo alla cacciatora c'è anche il pollo alla Norma! Arricchite la vostra tavola estiva con un secondo piatto che rievoca sapori tradizionali proposti in una veste nuova che stuzzicherà i vostri palati!

Preparazione

Come preparare il Pollo alla Norma

Per realizzare il pollo alla Norma per prima cosa tagliate a cubetti il petto di pollo 1, quindi infarinatelo 2, eliminando poi la farina in eccesso setacciando con un colino 3.

Scaldate un filo di olio in un tegame 4, aggiungete i bocconcini di pollo infarinati 5 e fateli rosolare per 4-5 minuti da tutti i lati 6.

Teneteli da parte 7 e nello stesso tegame aggiungete uno spicchio di aglio 8 e un filo d'olio 9

Versate i pelati 10, schiacciateli con una forchetta 11, insaporite con le foglie di basilico 12.

Coprite con il coperchio 13 e cuocete a fuoco basso per 30 minuti. Intanto lavate e spuntate le melanzane, poi affettatele dal lato lungo 14 e tagliatele a strisce prima da un verso 15

e poi dall'altro, così da ricavare dei dadini di circa 1 cm 16. Scaldate in un pentolino l'olio di semi e quando avrà raggiunto i 170° immergete i dadini di melanzane 17. Cuocete per pochi minuti finchè non saranno dorati, quindi scolateli 18.

Adagiateli su un vassoio rivestito con carta assorbente o per fritti 19. Trascorsi i 30 minuti di cottura del sugo, eliminate l'aglio e aggiungete i bocconcini di pollo 20, salate 21 e pepate e cuocete per altri 10-15 minuti a fuoco basso e senza coperchio.

Spegnete il fuoco e unite anche le melanzane fritte 22, grattugiate la ricotta salata 23 e mescolate per insaporire. Servite il pollo alla Norma ben caldo 24.

Conservazione

Se preferite potete preparare il sugo anche il giorno prima, mentre per il pollo è consigliabile cuocerlo al momento. Una volta cotto il tutto potete conservare in frigorifero per 1-2 giorni al massimo in un contenitore ermetico. Potete anche congelare il pollo alla Norma se avete utilizzato prodotti freschi e non decongelati.

Consiglio

Il pollo alla Norma è già favoloso così... per una variante potreste utilizzare dei pomodorini ciliegino freschi al posto dei pelati!

RICETTE CORRELATE
COMMENTI6
  • SteCol
    martedì 01 giugno 2021
    Se al posto di friggere le melanzane le facessi al forno o grigliate?
    Redazione Giallozafferano
    martedì 01 giugno 2021
    @SteCol: ciao! Sicuramente non otterresti lo stesso risultato, ma se preferisci puoi provare!
  • Fiorenza.solca
    domenica 14 febbraio 2021
    ciao non ho la scamorza cosa posso usare ? grazie in anticipo per una risposta ciao
    Redazione Giallozafferano
    domenica 14 febbraio 2021
    @Fiorenza.solca: Ciao, si tratta di una ricotta salata tipica della Sicilia. Se vuoi puoi usare un altro formaggio da grattugiare a tuo piacimento ma non sarà proprio la stessa cosa smiley