Pollo alla diavola

PRESENTAZIONE

Croccante, succulento, aromatico e dal gusto unico... stiamo parlando del pollo alla diavola! Anche se le sue origini sono ancora incerte il suo nome è sicuramente attribuito ad una delle spezie utilizzata per ricoprire il pollo prima della cottura: il peperoncino! La ricetta di oggi ha un grado di piccantezza medio, ma ovviamente potrete aumentare o diminuire la dose in base ai vostri gusti e scegliere il tipo di peperoncino che più amate! La caratteristica del pollo alla diavola è proprio la cottura, nella variante che abbiamo scelto di proporvi, quella romana, viene fatto cuocere intero in padella! Il segreto per ottenere una pelle croccante sarà proprio quello di posizionare un peso sul pollo durante la cottura! 

Leggi anche: Pollo arrosto

INGREDIENTI
Pollo intero 1,5 kg
Sale grosso 20 g
Peperoncino di Cayenna 4 g
Salvia 6 foglie
Rosmarino 3 rametti
Aglio 1 spicchio
Olio extravergine d'oliva q.b.
Preparazione

Come preparare il Pollo alla diavola

Per preparare il pollo alla diavola come prima cosa prendete un pollo intero e incidete a metà la parte dello sterno 1. Eliminate l'osso centrale 2 e allargate completamente il pollo 3

A questo punto trasferite all'interno di un mixer il sale, le erbe aromatiche, l'aglio e il peperoncino (abbondando con la dose a piacere se preferite: quella indicata donerà una media piccantezza) 4. Frullate il tutto 5 e versate all'interno di una ciotolina. Aggiungete 25 g di olio 6

e mescolate con un cucchiaio fino ad ottenere una pasta 7. Utilizzando un batticarne appiatite leggermente il pollo. Massaggiate il pollo con il mix appena preparato, spargendolo sia sulla pelle

che all'interno 10. Ungete una padella capiente e lasciatela scaldare bene. Posizionate il pollo all'interno 11 e posizionate sopra un peso. Noi abbiamo optato per posizionare il batticarne su uno stampo di alluminio 12

Cuocete a fuoco basso per circa 25 minuti senza mai muoverlo. Quindi girate il pollo 13 e noterete che si sarà formata una bella crosticina. Cuocete per altri 25 minuti circa sempre assicurandovi che il peso schiacci bene il pollo sul fondo della padella, fino a che anche l'altro lato sarà ben dorato 15. Nelle fasi di cottura non dovrete mai girare il pollo o smuoverlo.

A questo punto trasferite il pollo su un tagliere e utilizzando un trinciapollo tagliatelo prima a metà 16 e poi a pezzi 17. Trasferite i pezzi di pollo su un piatto da portata e servite 18

Conservazione

Il pollo alla diavola si può conservare in frigorifero per 1-2 giorni al massimo. 

Si sconsiglia la congelazione. 

Consiglio

Utilizzate anche peperoncini freschi e aggiungete scorza di lime agli aromi già utilizzati per un tocco più fresco!

Per una cottura ottimale, girate il pollo solo una volta come indicato e assicuratevi che il peso lo schiacci bene sul fondo della padella.

17 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • ramia hourani
    lunedì 12 febbraio 2018
    buongiorno mi consigliate qualche salsa di accompagnamento? grazie!
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 12 febbraio 2018
    @ramia hourani: Ciao, potresti provare con la salsa enchilada oppure puoi realizzare una maionese senza uova aromatizzata al tabasco o alla paprika smiley
  • Angelo
    domenica 24 settembre 2017
    Fatta ottimo
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo