Pollo alla pizzaiola

/5

PRESENTAZIONE

Esotiche o tradizionali, le ricette con il pollo sono sempre una soluzione che mette d'accordo tutti! Se poi il piatto è filante e sugoso come il nostro pollo alla pizzaiola, il successo è assicurato! Ci siamo ispirati al sughetto della carne alla pizzaiola profumato all'origano e aggiunto fettine di mozzarella che con il suo tocco filante a fine cottura renderà i petti di pollo una vera prelibatezza. Anche i capperi darannno una marcia in più a questa invitante preparazione. Per rendere le ricette con il pollo dei secondi piatti ancora più ghiotti non perdetevi gli intramontabili della nostra cucina casalinga: pollo alla siciliana, il pollo alla sorrentina o il pollo alla cacciatora!

Preparazione

Come preparare il Pollo alla pizzaiola

Per realizzare il pollo alla pizzaiola per prima cosa pulite i vostri petti, togliete la parte centrale delle ossa, il grasso in eccesso 1, e tagliatelo 2 per ottnere 4 fettine 3

Tagliate anche la mozzarella a fette 4, lasciatela scolare in un colino, in modo che perda un po’ di siero in eccesso. Schiacciate uno spicchio d’aglio e fatelo rosolare in una padella antiaderente con un giro d'olio 5. Rosolate i petti di pollo per circa 3 minuti per lato, a fiamma viva in modo che prendano un po’ di colore 6. Togliete lo spicchio d’aglio e aggiustate di sale e pepe.

Dopo la rosolatura togliete i petti 7 e teneteli da parte 8. Nella stessa padella versate i capperi 9

e la salsa di pomodoro 10 che farete cuocere per circa 5 minuti. A questo punto rimettete nella padella i vostri petti di pollo 11 e portate a cottura il pollo cuocendo per circa 10 minuti con coperchio 12

Terminata la cottura aggiungete le foglie di basilico spezzate con le mani 13, ponete la mozzarella sui petti 14 e aggiungete l’origano 15

rimettete il coperchio 16e cuocete pochi minuti a fiamma bassa il tempo che si sciolga un po’ la mozzarella 17. I vostri petti di pollo alla pizzaiola sono pronti da gustare 18.

Conservazione

Si consiglia di consumare il pollo alla pizzaiola al momento, se avanza potete conservarlo in frigorifero per un paio di giorni al massimo. Potete congelare la preparazione se avete utilizzato ingredienti freschi non decongelati.

Consiglio

Raccomandiamo di scolare bene la mozzraella altrimenti rilascerà acqua in cottura. Se le fette di pollo dovessero risulatre troppo spesse potete renderle più sottili con un batticarne.