Pollo arrosto

/5

PRESENTAZIONE

Pollo arrosto

Il pollo arrosto è un secondo piatto sfizioso e saporito da preparare per una cena informale tra amici, ma per molti è anche uno dei grandi classici di Natale. Del resto è una delle poche ricette che riesce sempre a mettere d'accordo tutti, non credete?
Il pollo arrosto deve essere cotto intero e con la pelle, in modo che rilasci il suo grasso e aiuti a mantenere la carne tenera e succulenta: per questo è anche importante controllare i tempi di cottura perché il rischio maggiore è che il pollo venga troppo secco. Inoltre, prima di infornarlo, il pollo deve essere ricoperto all’esterno e all'interno da un trito di sale ed erbe aromatiche.
Il pollo arrosto è una preparazione semplice: il suo profumo si spanderà per tutta la cucina e piacerà a tutti!
Se dovesse avanzare potete anche utilizzarlo per realizzare un favoloso sandwich di pollo per il giorno seguente... meglio di così non si può!

Scoprite altre ricette a base di pollo:

INGREDIENTI
Pollo intero 1 kg
Sale grosso 50 g
Aglio 2 spicchi
Salvia 5 foglie
Alloro 2 foglie
Rosmarino 2 rametti
Origano 1 rametto
Olio extravergine d'oliva q.b.
Preparazione

Come preparare il Pollo arrosto

Per preparare il pollo arrosto, per prima cosa legate il pollo in modo che dopo la cottura mantenga la forma. Prendete un elastico per cottura in forno, giratelo intorno alla parte finale delle coscette 1, stendetelo e giratelo dietro al petto 2, in modo da tenerlo fermo 3.  

Versate in un mixer il sale grosso, aggiungete l'alloro 4 e le altre erbe aromatiche: rosmarino, salvia e origano fresco 5. Unite anche 2 spicchi d’aglio pelati 6

Frullate il tutto 7 e trasferite il composto in una ciotolina 8. Prendete il pollo e sistematelo in una pirofila da forno. Spennellate o massaggiate la superficie del pollo da entrambi i lati con olio extravergine d’oliva 9.

Ricoprite con il trito aromatico 10, massaggiando con entrambe le mani su tutti i lati per farlo aderire bene 11. Condite anche l’interno del pollo con il trito aromatico 12

Cuocete il pollo in forno statico preriscaldato a 180° per circa un'ora. Di tanto in tanto nappate il pollo con il suo fondo di cottura 13. A metà cottura, tirate fuori dal forno il pollo e giratelo dall’altra parte 14, in modo che la cottura sia uniforme da entrambi i lati . Proseguite la cottura, nappando il pollo di tanto in tanto con il fondo. Trascorso il tempo di cottura, sfornate e servite il vostro pollo 15. Per assicurarvi che sia ben cotto potete misurare la temperatura al centro della coscetta, dovrà essere di 72°.

Conservazione

Potete tranquillamente conservare il pollo arrosto in frigorifero, in un contenitore, per un giorno.

Consiglio

Se utilizzate un pollo più grande aumentate la dose di sale e di erbe aromatiche. Considerate che per ogni kg di pollo serviranno 50 g di sale. Anche i tempi di cottura cambieranno, considerate che per ogni kg di pollo è necessaria un'ora di cottura.
Quindi per un pollo da un kg e mezzo, ad esempio, serviranno 75 g di sale e un'ora e mezza di cottura. 

Se volete servire il pollo con le patate, vi consigliamo di cuocerle a parte, seguendo la nostra ricetta

RICETTE CORRELATE
COMMENTI102
  • Conci74
    sabato 15 maggio 2021
    Buongiorno a tutti voi. Mi hanno regalato un pollo che pesa kg 3,800. mi potreste dire, gentilmente, quanto tempo deve cuocere? Grazie per tutti i consigli che ci date tutti i giorni, siete fantastici ❤️
    Redazione Giallozafferano
    sabato 15 maggio 2021
    @Conci74: Ciao, bisogna sempre considerare i tempi in base al peso, perciò per 1 kg di pollo è necessaria un'ora di cottura, è probabile quindi che occorerrano all'incirca 2 ore e mezzo per il tuo pollo. Prova ad abbassare un po' la temperatura per evitare che la superficie bruci e quando mancano pochi minuti dalla fine della cottura aumenta la temperatura per conferire un po' di colore se dovesse risultare ancora chiaro smiley
  • vxvincenzino
    martedì 09 febbraio 2021
    Buongiorno, avrei necessità di una info. il mio forno ha solo la funzione grill , ventilato oppure grill ventilato... come mi conviene cuocere il pollo? grazie mille
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 10 febbraio 2021
    @vxvincenzino: ciao! prova con utilizzando il forno ventilato. Diminuisci la temperatura di 10-20° ed eventualmente cuoci qualche minuto in meno!