Pollo in salsa agrodolce

/5
Pollo in salsa agrodolce
95
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 20 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Per tutti gli amanti della cucina cinese, ecco un secondo piatto sfizioso e saporito che richiama tutti i sapori tipicamente orientali: il pollo in salsa agrodolce. L’accostamento è quello tradizionale del pollo fritto in pastella accompagnato con bocconcini di ananas e peperoni e avvolto da un salsa zuccherina che conferisce la nota dolce alla pietanza. All’assaggio non scoprirete solo un contrasto di sapori ma anche di consistenze, i bocconcini avvolti dalla pastella e irrorati dalla salsa agrodolce che li rende morbidi e i cubetti di ananas e peperoni croccanti appena saltati in padella. Se volete realizzare un menu a tema venite a scoprire tutte le nostre ricette della cucina cinese.

ingredienti per il pollo

Petto di pollo 650 g
Peperoni rossi circa 1 medio 350 g
Ananas spesse circa 1,5 cm 3 fette
Olio extravergine d'oliva 20 g

per la salsa agrodolce

Concentrato di pomodoro 20 g
Zucchero 150 g
Aceto di vino bianco 150 g
Acqua 50 g

per la pastella

Farina 00 150 g
Acqua 200 g
Sale fino q.b.

x friggere

Olio di semi di arachide 750 g
Preparazione

Come preparare il Pollo in salsa agrodolce

Pollo in salsa agrodolce

Per realizzare il pollo in salsa agrodolce iniziate dalla salsa: in un pentolino ponete lo zucchero semolato, versate l’acqua (1), scaldate a fuoco basso per far sciogliere lo zucchero, portate ad ebollizione poi unite l’aceto (2) e poi stemperate nello sciroppo ottenuto il concentrato di pomodoro (3) mescolando con un mestolo,

Pollo in salsa agrodolce

quando il concentrato sarà completamente sciolto (4) spegnete il fuoco. Occupatevi della pulizia dell’ananas: eliminate la calotta superiore e tagliatela a fette (5), poi eliminate la buccia ritagliando tutto il perimetro di ciascuna fetta (6).

Pollo in salsa agrodolce

A questo punto eliminate il centro e tagliate a piccoli spicchi ciascuna fetta di ananas (7-8). Occupatevi dei peperoni: tagliateli a metà, eliminate i filamenti interni (9) e i semini

Pollo in salsa agrodolce

e poi riducete a cubetti (10) . Prendete il petto di pollo e tagliatelo prima striscioline e poi a bocconcini (11). Intanto preparate la pastella: in una ciotola setacciate la farina, versate a filo l’acqua (12) a temperatura fredda poco alla volta

Pollo in salsa agrodolce

mescolando con la frusta velocemente (13) fino a ottenere una pastella liscia e senza grumi, aggiungete il sale (14) e tenete da parte. Intanto in un tegame scaldate l’olio di semi per la frittura, con un termometro monitorate la temperatura (15) e quando l’olio avrà raggiunto 180° potrete iniziare la cottura

Pollo in salsa agrodolce

immergete ad uno ad uno i bocconcini nella pastella (16) e poi tuffateli subito nell’olio (17), la cottura richiederà pochi minuti saranno pronti quando avranno una crosticina croccante, ma non saranno troppo dorati. Scolate i bocconcini di pollo con una schiumarola (18)

Pollo in salsa agrodolce

e lasciateli asciugare su un vassoio rivestito con carta assorbente (19). In un wok scaldate un filo di olio di oliva poi aggiungete i peperoni (20) e fateli saltare per 5 minuti, aggiungete anche l’ananas (21)

Pollo in salsa agrodolce

e il pollo (22) e irrorate la preparazione con la salsa agrodolce  (23) tenuta da parte. Saltate velocemente per 2-3 minuti e servite (24).

Conservazione

Da consumare subito dopo la cottura. La salsa agrodolce, si può preparare fino a 3 giorni prima.

Consiglio

Nel wok non prolungate di troppo la cottura perchè il rivestimento croccante del pollo si staccherà. Se vi piace il piccante, potete aggiungere del peperoncino fresco tagliato a striscioline, quando saltate il peperone.

Leggi tutti i commenti ( 95 ) Le vostre versioni ( 5 )

Altre ricette

I commenti (95)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • silviagrim89 ha scritto: sabato 03 novembre 2018

    Prima volta che lo faccio e dopo un primo intoppo con la salsa, prontamente rifatta, direi che il piatto non può essere che squisito...anzi la mia dolce metà mi ha persino detto più buono di quello cinese 😆 sicuramente da rifare

  • Vanessa ha scritto: mercoledì 22 febbraio 2017

    da provare... lo posso accompagnare con che contorno?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 23 febbraio 2017

    @Vanessasmileyrova i germogli di soia saltati!

Leggi tutti i commenti ( 95 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • mouse206
    Pollo in agrodolce
  • silviagrim89
    cotto e mangiato 😋
  • elisangarano
    Sono molto soddisfatta, davvero buono!

Ultime ricette

Dolci

Gli struffoli sono un dolce tipico della tradizione napoletana e rappresentano una delle ricette più caratteristiche del periodo natalizio.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 15 min

Secondi piatti

La galantina di faraona è un secondo piatto della tradizione marchigiana dalle origini antiche con una preparazione piuttosto elaborata.

  • Difficoltà: elevata
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 200 min

Primi piatti

Il risotto con capesante e agrumi è un semplice primo piatto, elegante e profumato, facile da realizzare e perfetto per le occasioni speciali!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 25 min

Agrodolce
Salsa agrodolce
Pollo in salsa agrodolce
Salsa agrodolce cinese
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Ricette di Natale
Primi di Natale
Dolci di Natale
Antipasti di Natale