/5

Pollo ripieno del ringraziamento

PRESENTAZIONE

Pollo ripieno del ringraziamento

Non c'è bisogno di andare in America per celebrare a tavola il giorno del ringraziamento!
Infatti con questa ricetta vogliamo rendere omaggio alla tradizionale festa americana del "Thanksgiving day", rendendola un po' più vicina!
Al posto del classico e sostanzioso tacchino ripieno, vi proponiamo il pollo ripieno del ringraziamento, più adatto come dimensioni ai forni delle nostre case! Anche il ripieno ha sapori "made in Italy", con la salsiccia luganega, la carne suina macinata e le verdure. Se invece preferite avvicinarvi alla versione statunitense, potreste provare a farcire il pollo anche con le prugne, le castagne o il riso selvatico che spesso sono gli ingredienti protagonisti del ripieno. Un tocco americano però lo abbiamo lasciato: le mele di accompagnamento del pollo, cotte in forno insieme alla carne per donare dolcezza al piatto. Cosa aspettate a preparare questo succulento e croccante pollo ripieno del ringraziamento? Chiedete al vostro macellaio di fiducia un pollo disossato, sarà più facile tagliarlo una volta cotto per offrirlo ai vostri parenti e amici a tavola!

Leggi anche: Pollo Ripieno al forno

INGREDIENTI

Ingredienti per il pollo
Pollo intero (disossato) 2 kg
Mele renette 2
Burro 50 g
Vino bianco 100 ml
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale fino q.b.
Brodo vegetale q.b.
per il ripieno
Maiale macinato 200 g
Pancetta dolce a cubetti 100 g
Luganega 50 g
Cipolle media 1
Carote media 1
Sedano 1 costa
Aglio 1 spicchio
Pangrattato 30 g
Parmigiano Reggiano DOP 20 g
Uova medio 1
Noce moscata q.b.
Sale fino q.b.
Preparazione

Come preparare il Pollo ripieno del ringraziamento

Per preparare il pollo ripieno del ringraziamento, preparate il brodo vegetale poi dedicatevi al ripieno. Mondate e tagliate grossolanamente la cipolla, la carota e la costa di sedano. Poi ponete le verdure nel mixer 1 per sminuzzarle 2. Quindi versatele in una ciotola e aggiungete la carne di suino macinata 3.

Poi private la salsiccia del budello che la riveste 4 e tritatela finemente al coltello 5, quindi unitela al ripieno 6.

Maneggiate l'impasto 7; a questo punto aggiungete anche il pangrattato 8 e il Parmigiano reggiano grattugiato 9.

Mescolate ancora con le mani l'impasto 10, poi aggiungete la noce moscata 11 e l'uovo intero 12.

Continuate a maneggiare l'impasto per incorporare gli ultimi ingredienti 13, quindi aggiungete anche i cubetti di pancetta 14. Impastate nuovamente il tutto con le mani 15.

Ora che l'impasto è pronto 16 potete prendere il vostro pollo. Se avete la possibilità, meglio utilizzare un pollo disossato dal vostro macellaio di fiducia. Strappate con le mani le eventuali penne grandi ancora presenti e passate il pollo sul fornello acceso per fiammeggiarlo e togliere così le piccole penne. Quindi iniziate a farcire il pollo 18.

Una volta terminato il ripieno, passate a sigillare il pollo: prendete un grosso ago da cucina (oppure l'ago più grande che avete tra il vostro set da cucito) e dello spago da cucina. Cucite i lembi del pollo 19, prendendo un po' di carne laddove la pelle risulta più sottile. Quando avrete terminato, massaggiate il pollo con il burro 20, così in cottura la pelle risulterà croccante. Ora il vostro pollo ripieno è pronto per essere cotto 21.

Prendete un tegame capiente adatto anche per la cottura in forno, quindi versate un filo d'olio sul fondo. Poi aggiungete il burro 23 e riponete il pollo ripieno 24.

Cuocete il pollo ripieno a fuoco dolce per circa 30 minuti. Sfumate il pollo con il vino bianco 25 e rigirandolo dopo 15-20 minuti per bagnarlo con brodo vegetale e con il fondo di cottura. Poi ponete il pollo ripieno in forno statico preriscaldato a 200° per circa 1 ora, rigirandolo sempre ogni 15-20 minuti. Passato il tempo necessario, prendete le mele renette, lavatele sotto acqua corrente, dividetele in quattro spicchi e togliete solo il picciolo. Quindi ponetele nel tegame 26 e rimettetelo in forno statico a cuocere per almeno un'altra ora e mezza. Terminato il tempo di cottura, sfornate il vostro pollo ripieno del ringraziamento 27 e servitelo fumante!

Conservazione

Potete conservare il pollo ripieno del ringraziamento per 1 giorno in frigofiero coperto con pellicola trasparente.
Potete preparare il pollo ripieno con 12-24 ore di anticipo, se utilizzate il pollo fresco non decongelato e mantenerlo crudo in frigorifero per cuocerlo poi all'occorrenza.
Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Al posto delle mele, potete accompagnare il pollo ripieno del ringraziamento con delle patatine novelle.

Curiosità

La festa del ringraziamento negli Stati Uniti venne istituita nel 1620 dai coloni per celebrare l'abbondanza del raccolto in segno di riconoscenza. Da quasi 400 anni, la festa è stata sempre celebrata; oggi ad esempio uno dei momenti più attesi è la famosa parata del Thanksgiving Day" di New York, ma in particolare in tutte le case americane si riuniscono amici, parenti, vicini e conoscenti per condividere in maniera conviviale il giorno di festa.

28 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Ilaria
    venerdì 27 ottobre 2017
    Vorrei provare però dimezzando le dosi, per un pollo di circa un chilo il tempo di cottura quanto sarà? Grazie
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 27 ottobre 2017
    @Ilaria :Ciao Ilaria, certamente i tempi si riduranno, probabilmente dimezzarli sarà sufficiente ma considera che non tutti i forni hanno la stessa resa quindi dovrai regolarti sul momento.
  • Carlo
    domenica 17 gennaio 2016
    Questa ricetta l'ho realizzata per il pranzo di Natale e anche oggi. È stato un successo.
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo