Polpette di carne e patate

/5

PRESENTAZIONE

Le polpette sono le regine indiscusse della cucina, quelle di carne tra tutte! Ognuno ha una versione del cuore: chi le preferisce in umido, chi saltate in padella o fritte. Oggi vogliamo tentarvi con le polpette di carne e patate al forno. Se siete tra gli scettici che credono che la cottura in forno asciughi troppo il macinato di manzo, vi ricrederete. Sono proprio le patate, contenute anche nell'impasto delle polpette, a garantire che questo piatto unico resti particolarmente morbido e succulento. Fate felice tutta la vostra famiglia con questa pietanza semplice, ma intramontabile, che unisce uno dei secondi piatti più amati al contorno più versatile e sfizioso che ci sia!

INGREDIENTI

Ingredienti per 25 polpette
Manzo (macinato) 500 g
Patate 160 g
Grana Padano DOP (da grattugiare) 30 g
Pangrattato 30 g
Uova 1
Prezzemolo q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Per le patate
Patate 800 g
Rosmarino 2 rametti
Salvia piccoline 6 foglie
Olio extravergine d'oliva 30 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare le Polpette di carne e patate

Per preparare le polpette di carne e patate cominciate proprio da queste ultime. Partiamo da quelle che andranno nell'impasto. Immergete la quantità indicata in una pentola con acqua e sale, portate a bollore e contate circa 40 minuti: assicuratevi della cottura pungendo con una forchetta, se i rebbi entrano facilmente allora sono pronte 1. Ora passate alle patate per il contorno. Dopo averle lavate e sbucciate 2 tagliatele in quarti 3.

In un pentola con bollente e salata con un cucchiaio di sale grosso 4 versate gli spicchi di patate lasciandoli cuocere per 5 minuti: in questo modo le polpette di carne e le patate avranno gli stessi tempi di cottura in forno. Scolate le patate 5 e inseritele in una ciotola. Condite con l'olio di oliva 6

salate e pepate, aggiungete le foglioline di salvia e gli aghi di rosmarino 7. Mescolate il tutto e lasciate insaporire 8. A questo punto le patate nell'acqua bollente dovrebbero essere cotte, scolatele e spellatele ancora caldissime 9

Schiacciatele 10 e aggiungetele in una ciotola con la carne macinata 11. Unite anche l'uovo, il sale e una spolverata di pepe 12 

il pangrattato e il parmigiano 13 e il prezzemolo tritato finemente 14. Impastate bene per far amalgamare il tutto 15

Ora prelevate dei mucchietti di impasto di circa 30g ciascuno e formate così le polpettine 16 da mettere, per comodità, su un foglio di carta forno. Dovreste ottenere circa 25 pezzi 17. Oliate leggermente una pirofila da forno e fate roteare all'interno le polpette 18

Unite anche le patate con il condimento 19 e distribuite bene. Cuocete nel forno statico preriscaldato 180°C per circa 45 minuti, avendo cura di girare le polpette a metà cottura e fino a che saranno ben dorate in superficie 20. Gli ultimi 5 minuti, azionate il grill (o aumentate la temperatura del forno), per far formare una crosticina deliziosa sia sulle polpette di carne e patate 21.

Conservazione

Le polpette di carne e patate al forno sono ottime calde e appena fatte. Al bisogno però si possono conservare fino al giorno dopo in frigo, chiusi in un contenitore ermetico.

Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Volete rendere ancora più speciale l'impasto delle polpette e patate? Bene, aggiungete 80g di mortadella o prosciutto cotto preventivamente frullati nel mixer.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI4
  • Nigella73
    lunedì 12 ottobre 2020
    Buon giorno, vorrei tanto provare questa ricetta ma non mangio formaggio! Si può usare pangrattato come sostituti? In ricetta generalmente, cosa consigliate come sostituzione al grana padano? Le vostre ricette sono buonissime! Grazie tanto!
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 12 ottobre 2020
    @Nigella73:Ciao, puoi omettere il formaggio e ricalibrare il resto dei dosaggi in modo da ottenere la giusta consistenza dell'impasto.
  • Lunachristensen
    giovedì 01 ottobre 2020
    Ciao! Io non ho l’opzione del forno statico , ma con il ventilatore... va bene lo stesso?
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 02 ottobre 2020
    @Lunachristensen: ciao! potrebbero risultare un po' più asciutte. Prova a diminuire leggermente la temperatura!