Polpette di cavolfiore e curcuma

/5

PRESENTAZIONE

Vi abbiamo già convinto della bontà delle polpette di cavolfiore proponendovi una ricetta sfiziosa per arricchire i vostri buffet degli aperitivi e ora vogliamo tentarvi con una variante dai sapori esotici che stuzzicherà la vostra curiosità e soprattutto il vostro appetito: le polpette di cavolfiore e curcuma. Questo mix genuino e ghiotto è un concentrato speziato dal gusto accattivante che vi conquisterà al primo boccone. Dorate e croccanti all’esterno e morbide e dal colore ambrato all’interno, queste deliziose polpette sono ottime da gustare da sole ma ancora più invitanti se tuffate in qualche condimento aromatico e leggero come la nostra finta maionese senza uova o una salsa allo yogurt.

INGREDIENTI

Ingredienti per circa 20 polpette
Cavolfiore (pulito) 650 g
Curcuma in polvere 8 g
Rosmarino 2 rametti
Pane 130 g
Parmigiano Reggiano DOP da grattugiare 40 g
Uova (1 intero) 45 g
Latte intero 160 g
Aglio 1 spicchio
Pangrattato 180 g
Sale fino q.b.
per friggere
Olio di semi di arachide q.b.
Preparazione

Come preparare le Polpette di cavolfiore e curcuma

Per realizzare le polpette di cavolfiore e curcuma per prima cosa pulite il cavolfiore eliminando le foglie esterne 1 e il torsolo centrale, poi staccate le cimette (ve ne serviranno 650 g) 2. Cuocete il cavolfiore sistemandolo in abbondante acqua fredda e non salata; lasciatelo cuocere per circa 25 minuti a partire dal bollore 3, o comunque finché non si sarà completamente ammorbidito.

Ora tritate gli aghi di rosmarino con il coltello 4, eliminate la crosta della pagnotta 5 e tagliate la mollica a pezzi 6, dovrete ottenere 95 g di mollica.

Ammollate la mollica nel latte 7 e lavoratela con le mani fin quando non sarà completamente morbida 8. Quando il cavolfiore sarà cotto, scolatelo bene e trasferitelo in una ciotola, quindi schiacciatelo con una forchetta 9

per ridurlo a una purea 10. Aromatizzate con la curcuma in polvere 11 e l’aglio grattugiato 12,

insaporite con il rosmarino 13 e aggiungete anche il pane ammollato nel latte 14, il formaggio 15,

l’uovo intero 16 e il pangrattato 17 salate e mescolate con la forchetta per amalgamare l’impasto 18.

Ora potete dare forma alle polpette: prelevate circa 60 g di impasto e lavoratelo con le mani per ottenere delle palline 19, man mano che le formate adagiatele su un vassoio 20. In un tegame scaldate l’olio di semi e quando avrà raggiunto la temperatura di circa 170° potete immergere le polpette 21 e cuocete finché non saranno dorate ci vorranno circa 5 minuti. 

Quindi scolatele con la schiumarola 22 e adagiatele su un vassoio rivestito con carta assorbente, salatele 23 e servitele ben calde 24.

Conservazione

E’ preferibile consumare subito le polpette poiché se conservate a lungo perderanno la loro fragranza.

Consiglio

Le polpette di cavolfiore e curcuma si possono cuocere in forno a 180° per circa 10 minuti. Oltre al cavolfiore potete realizzare le polpette con cavolo romanesco e broccoli.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI22
  • kiakia91
    sabato 07 novembre 2020
    Buongiorno, è possibile congelare le polpette da cotte e raffreddate? grazie mille.
    Redazione Giallozafferano
    domenica 08 novembre 2020
    @kiakia91: ciao! purtroppo una volta scongelate il risultato non sarà lo stesso. Ti consigliamo di gustarle appena fritte! 
  • ilariaMD
    sabato 07 novembre 2020
    ciao! che salsa consigliate come accompagnamento? grazie
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 09 novembre 2020
    @ilariaMD: ciao! puoi preparare una salsa allo yogurt!