Polpette di pollo in vasocottura

PRESENTAZIONE

Se non amate friggere, ma pensate che la cottura in forno renda alcuni piatti troppo asciutti, c'è un altro metodo di cottura che forse non avete ancora considerato: la vasocottura! Con questa tecnica riuscirete a racchiudere tutta l'umidità e il profumo dei vostri ingredienti! Ed è proprio quello che accadrà quando preparete queste polpette di pollo in vasocottura, aromatizzate al limone e cotte su un letto di porri che doneranno un sapore speciale al piatto! Inoltre potrete prepararle e cuocerle in anticipo, infatti basterà scaldarle al momento di servirle...resteranno morbidissime! Portatele a tavola ancora nei vasetti, i vostri ospiti saranno incuriositi e non vedranno l'ora di scoprire cosa c'è dentro! 

Leggi anche: Insalata di mare in vasocottura

INGREDIENTI
Ingredienti per 20 polpette
Petto di pollo macinato 300 g
Pangrattato 100 g
Uova 2
Grana Padano DOP 2 cucchiai
Porri 2
Aglio 1 spicchio
Prezzemolo q.b.
Limoni 1
Olio extravergine d'oliva 4 cucchiai
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare le Polpette di pollo in vasocottura

Per preparare le polpette di pollo in vasocottura come prima cosa occupatevi del porro. Eliminate la parte finale, dove sono presenti le radici 1 e sempre con il coltello tagliate anche la parte verde delle foglie 2. Poi affettateli a rondelle 3 

e lavateli sotto l'acqua corrente 4. Dividete i porri in 4 vasetti da 500 ml e condite ogni vasetto con un cucchiaio d'olio 5. Cuocete ciascun vasetto in microonde per un minuto a 750 watt. Nel frattempo versate in un mixer il pangrattato, il prezzemolo, il formaggio grattugiato e lo spicchio d'aglio pelato 6. Frullate il tutto e tenete da parte. 

Mettete il macinato di pollo in una ciotola, aggiungete le uova 7, il composto di pane 8, un pizzico di pepe 9 e salate. 

Aggiungete la scorza grattugiata del limone 10 e impastate il tutto con le mani 11 fino ad ottenere un composto omogeneo 12

Inumiditevi le mani e formate le polpette della grandezza di una noce 13, dovrete ottenerne 20 14. Disponete poi 4-5 polpette in ogni vasetto 15

Ricavate il succo del limone e dividetelo nei 4 vasetti 16. Chiudete i vasetti e sistemate gli appositi ganci 17. Programmate il microonde a 750 watt, inserite un vasetto e avviate la cottura per 5 minuti. Al termine della cottura lasciate riposare il vasetto chiuso per 15 minuti. Durante il riposo si ultimerà la cottura e si formerà il sottovuoto. Nel frattempo cuocete gli altri vasetti. Al momento di servire le polpette vi basterà sganciare il tappo, mettere il vasetto in microonde e scaldarlo per circa 3 minuti sempre a 750 W. 

Conservazione

Le polpette di pollo in vasocottura si conservano in frigorifero per un paio di giorni al massimo. 

Consiglio

Invece di utilizzare il prezzemolo potete aromatizzare l'impasto delle polpette con basilico, timo limonato o menta. 

3 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Bomev01
    mercoledì 31 luglio 2019
    Salve, scusate ma i vasetti nella foto hanno i ganci in metallo e non vanno nel microonde. esistono con chiusure non in metallo, sapete indicarmi un venditore? Grazie Marco
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 31 luglio 2019
    @Bomev01: Ciao, la lega di cui sono fatti i ganci non dovrebbe danneggiare il microonde, ovviamente vanno acquistati prodotti a norma e in cui sia indicata la possibilità di utilizzo in microonde. Se non ti senti sicuro prova con altri metodi ricercando nei negozi specializzati o online i vasetti.
  • lina984
    domenica 28 aprile 2019
    bisogna farli cuocere x forza i nostri microonde? se li mettessi in forno avrebbero lo stesso risultato?
    Redazione Giallozafferano
    domenica 28 aprile 2019
    @lina984:Ciao, questa ricetta è caratterizzata proprio dalla cottura in microonde nei vasetti. Se preferisci una cottura tradizionale puoi prendere spunto dalla nostra ricetta delle polpette al forno.
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo