Polpette di riso e insalata

/5

PRESENTAZIONE

Stavate cercando un piatto sfizioso e al contempo con un contorno stuzzicante? Eccovi le polpette di riso e insalata, un piatto unico davvero molto originale. Invece delle solite polpette di carne abbiamo pensato di preparare delle polpette di riso che, tra l'altro, sono perfette per i nostri amici vegetariani. Un piatto perciò leggero perfetto da consumare a casa o fuoriporta in comode schiscette. Non vi resta che provare queste polpette di riso e insalata per apprezzare e scoprire il loro ottimo gusto e portare il colore e la felicità a tavola!

INGREDIENTI

Ingredienti per 40 pezzi
Riso Arborio 180 g
Pisellini sgranati da 400 g di baccelli 100 g
Parmigiano Reggiano DOP 60 g
Uova (circa 1 medio) 55 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Timo q.b.
Pangrattato 50 g
Acqua 400 g
Per friggere
Pangrattato 150 g
Olio di semi di arachide 700 g
Per accompagnare
Fagiolini 250 g
Insalata misticanza 200 g
Preparazione

Come preparare le Polpette di riso e insalata

Per preparare le polpette di riso e insalata per prima cosa iniziate a sgranare 400 g di baccelli, otterrete in questo modo 100 g di pisellini freschi 1. Mettete poi a bollire l'acqua salata in un pentolino adeguato e quando sarà a temperatura tuffate il riso 2. Cuocete per 15 minuti lasciando asciugare l'acqua quindi spegnete il fuoco e versate i piselli 3.

Mescolate per bene 4, trasferite in una ciotola e lasciate raffreddare completamente 5. Nel frattempo mettete sul fuoco una pentola piena d'acqua e mentre raggiunge il bollore spuntate i fagiolini a mano o con un coltellino 6.

Sciacquate i fagiolini spuntati e lessateli per qualche minuto 7: vi consigliamo di scolarli non appena saranno un po' inteneriti ma potete scegliere se cucinarli per più tempo. Una volta scottati, scolate i fagiolini in una ciotola con acqua e ghiaccio, per fermare la cottura e evitare che perdano la loro brillantezza, 8. Quindi scolateli non appena raffreddati 9

Una volta freddo il riso versate l’uovo, il formaggio grattugiato 10, profumate con le foglie di timo e aggiustate di sale e pepe 11. Iniziate a impastare a mano versando il pan grattato un po' alla volta 12

Ottenuto l'impasto prelevate delle porzioni di circa 30 grammi e formate quindi le polpettine 13. Passatele, mano a mano che le formate, nel pangrattato 14 e disponetele infine su un tagliere per procedere alla frittura. In questo modo otterrete 40 pezzi 15.

Scaldate l'olio portandolo alla temperatura di 170° e immergete 5-6 polpettine alla volta aiutandovi con la schiumarola 16. Fatele cuocere per qualche minuto o finché non saranno dorate, quindi scolatele su carta assorbente e proseguite con la frittura di tutte le altre 17. Componete il piatto distribuendo le polpette di riso e l'insalata di fagiolini e misticanza sul fondo del piatto condita a piacere con olio e aceto 18.

Conservazione

Una volta pronte le polpette di riso e insalata potete gustarle calde o tiepide, anche da fredde non sono male!

Consiglio

Quando non è stagione di piselli freschi potete usare quelli congelati, lasciateli rinvenire in acqua calda per qualche minuto prima di usarli come ricetta. L'insalata invece può essere arricchita con della frutta secca a vostro piacere. Infine aggiungete dei cubetti di formaggio come la feta greca per un pasto ancora più completo.

Con Curtiriso il risotto è sempre un successo.

Curtiriso, il grande classico italiano, è il tuo alleato in cucina dal 1875 ed è perfetto per ogni tua ricetta. Prova anche i nostri sfiziosi snack! Scopri di più!