/5

Polpettine fritte al salmone e patate con maionese veloce alla paprika

PRESENTAZIONE

Polpettine fritte al salmone e patate con maionese veloce alla paprika

Le polpettine fritte al salmone e patate con maionese veloce alla paprika sono il piatto perfetto da servire durante un happy hour casalingo. Questi piccoli bocconcini racchiudono una morbidezza speciale e tutto l’aroma del salmone scozzese affumicato; mentre una panatura diversa dal solito, realizzata con il panko, le rende croccantissime esternamente. Al contrario del pangrattato tradizionale questo è costituito da fiocchi di pane bianco che friggendo inglobano aria e si gonfiano, facendo scivolare i grassi in cottura per un risultato più leggero e meno unto. E che fritto sarebbe senza una salsa di accompagnamento? Noi abbiamo scelto di realizzare una maionese veloce, senza uova, perfetta per accogliere il tipo di spezie che preferite… un tocco di paprika dolce per una nota più delicata, o del curry per una salsa più strong! Pronti a friggere e ad affondare queste polpettine nella vostra maionese veloce?

Leggi anche: Polpette di zucchine e patate

INGREDIENTI

Ingredienti per 20 polpettine
Salmone affumicato scozzese 200 g
Patate lesse 200 g
Scorza di lime 1
Pepe nero q.b.
per la panatura
Panko 60 g
Uova 2
Finocchietto selvatico q.b.
Timo q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
per friggere
Olio di semi di arachide 600 ml
per la maionese veloce alla paprika
Olio di semi 100 g
Latte di soia 50 g
Aceto di sidro 5 g
Sale fino 1 pizzico
Paprika dolce 5 g
Preparazione

Come preparare le Polpettine fritte al salmone e patate con maionese veloce alla paprika

Per preparare le polpettine fritte al salmone e patate con maionese veloce alla paprika iniziate a realizzare l’impasto per le vostre polpette. Schiacciate le patate 1, precedentemente lessate e lasciate intiepidire e sistematele in una ciotola abbastanza capiente. Tritate finemente il salmone con un coltello 2, unitelo alle patate e impastate il tutto con le mani 3.

Grattugiate la scorza del lime direttamente all’interno della ciotola 4 e unite il pepe 5. Impastate ancora fino ad ottenere un composto omogeneo e da questo ricavate 20 polpette di circa 20 g l’una 6, posizionatele su un vassoio e riponetele in frigorifero per almeno 30 minuti.

Nel frattempo occupatevi di preparare la salsa di accompagnamento. Versate in un contenitore dai bordi alti il latte di soia e l’aceto di sidro 7. Aggiungete il sale 8 ed emulsionate il tutto con un mixer ad immersione, aggiungendo l’olio di semi a filo 9,

fino ad ottenere una maionese della giusta consistenza 10. Trasferitela in una ciotolina, unite la paprika dolce 11 ,mescolatela fino a farla amalgamare completamente 12 e riponetela in frigorifero.

Una volta preparata la salsa di accompagnamento dedicatevi alla panatura per le vostre polpettine al salmone. Sfogliate il timo e il finocchietto 13, tritateli finemente 14 e uniteli insieme al panko in un contenitore dai bordi bassi 15.

Rompete le uova in un altro contenitore, sbattetele e aggiungete il pepe 17. Riprendete le polpettine di salmone dal frigorifero e passatele prima nelle uova sbattute e poi nel panko (17-18)

assicurandovi di avvolgerle completamente nella panatura 19. Quindi  posizionatele su un vassoio 20. Versate l’olio di semi in una pentola dai bordi alti e scaldatelo fino a raggiungere la temperatura di 160-170° al massimo (utilizzate un termometro da cucina per misurare la giusta temperatura). Per non abbassare la temperatura dell’olio friggete poche polpette alla volta 21.

Saranno sufficienti circa 2 minuti di cottura per ottenere delle polpette ben dorate e croccanti. Una volta pronte scolate le polpette utilizzando una schiumarola e trasferitele su un vassoio foderato con della carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso 22. Procedete in questo modo fino a terminare tutte le polpettine al salmone e patate 23 e servitele accompagnandole con la maionese veloce alla paprika 24.

Conservazione

Si consiglia di consumare le polpettine fritte al salmone e patate con maionese veloce alla paprika appena preparate! Se preferite potete congelare le vostre polpettine prima di impanarle, al momento del bisogno basterà impanarle e friggerle!

41 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • aurypizz
    domenica 02 giugno 2019
    Buongiorno, ci sarebbe un modo per farle al forno? Se si come?
    Redazione Giallozafferano
    domenica 02 giugno 2019
    @aurypizz: ciao! Non avendo provato non possiamo darti indicazioni precise! Come suggerito da un nostro utente puoi provare in forno ventilato a 200°!
  • Patrizia_94
    giovedì 04 aprile 2019
    latte di soia freddo
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 05 aprile 2019
    @Patrizia_94: Ciao, in questo caso puoi aggiungere un po' più di olio fino a raggiungere al consistenza desiderata. Inoltre ti consigliamo di iniziare a frullare a velocità media per poi aumentarla gradualmente )
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo