Polpettone di tonno

PRESENTAZIONE

A vederlo sembrerebbe proprio il classico polpettone della nonna ma al primo boccone scoprirete subito l’ingrediente segreto di questa ricetta: il tonno.
Proprio così, si tratta di un polpettone di pesce dal gusto raffinato e fresco con una nota profumata conferita dalla scorza di limone.
Per rendere ancora più saporito il polpettone di tonno, accompagnatelo con una golosa salsina, noi per esempio ne abbiamo preparata una dal gusto delicato fatta con il latte di soia, menta fresca e insaporita con acciughe e capperi, quanto basta per dare il giusto tocco di sapidità senza sovrastare il gusto unico di questo pesce pregiato. Stupite tutti, nonna compresa, con questo delizioso polpettone di tonno e scoprite la sua bontà!

Leggi anche: Polpettone con cuore di scamorza

INGREDIENTI

Ingredienti per il polpettone
Tonno 900 g
Patate 500 g
Capperi sott'aceto 10 g
Prezzemolo 3 rametti
Scorza di limone non trattato 1
Sale fino q.b.
Olio extravergine d'oliva q.b.
Per la salsa
Olio di semi di girasole 300 ml
Latte di soia 150 ml
Acciughe sott'olio 75 g
Capperi sott'aceto 10 g
Menta 10 foglie
Succo di limone 3 cucchiai
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare il Polpettone di tonno

Per realizzare il polpettone di tonno iniziate lessando le patate 1; quando saranno morbide, pelatele 2 e passatele nello schiacciapatate per ridurle in una purea 3.

Prendete il trancio di tonno fresco, tritatelo al coltello 4 e versatelo in una ciotola, incorporate la purea di patate 5, il prezzemolo tritato 6

e i capperi anch'essi tritati 7. Amalgamate il composto con le mani 8 e infine aromatizzate con una grattugiata di scorza di limone 9.

Trasferite l’impasto del polpettone su un foglio di pellicola 10, dategli la forma di un salsicciotto 11 e poi arrotolate la pellicola intorno al polpettone, pressate bene l’impasto per compattarlo in modo che mantenga la forma e chiudete la pellicola a mo' di caramella 12, lasciate rassodare l'impasto in frigorifero per almeno un’ora.

Intanto preparate un emulsione con olio d'oliva e scorza di limone 13. Passato il tempo di riposo in frigorifero, eliminate la pellicola e trasferite il polpettone su una leccarda rivestita con carta da forno; spennellate l'emulsione di olio e scorza di limone sulla superficie 14. Cuocete il polpettone in forno statico preriscaldato a 200° per 20 minuti (a 180° per circa 15 minuti se forno ventilato): la carne dovrà risultare chiara a fine cottura 15.

Mentre il polpettone cuoce, preparate la salsa di accompagnamento: versate il latte di soia in un contenitore stretto e alto 16, adatto per emulsionare con il mixer ad immersione. Aggiungete i capperi sciacquati e asciugati accuratamente 17, le acciughe scolate dell'olio di conservazione 18,

le foglie di menta lavate ed asciugate 19, l'olio di semi di girasole 20 e il succo di limone filtrato 21.

Frullate il tutto con il frullatore ad immersione 22 fino ad ottenere una consistenza cremosa 23, salate e pepate a piacere. Quando il polpettone di tonno sarà cotto, sfornatelo e trasferitelo su un piatto da portata, guarnitelo con poca salsina (servite la restante a parte) e gustatelo ben caldo o tiepido 24.

Conservazione

Conservate il polpettone di tonno in frigorifero per 1-2 giorni al massimo coperto con pellicola. Potete congelare il polpettone se avete utilizzato ingredienti freschi.
Potete conservare la salsa in frigorifero in una ciotolina coperta con pellicola.

Consiglio

Volete ottenere delle fette perfette? Lasciate rassodare il polpettone cotto in frigorifero così da poter tagliare delle fette compatte, prima di servirlo sarà sufficiente scaldarlo qualche minuto in forno per gustarlo ben caldo!

66 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Giovi
    venerdì 03 marzo 2017
    Ciao a tutti!! Vi seguo da anni..avrei bisogno d aiutooo X questo polpettone vorrei fare una salsa diversa da questa perché capperi e acciughe non li mangiamo!!mi aiutate per favore?? Grazie baciii
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 03 marzo 2017
    @Giovi: Ciao, che ne dici di una maionese vegana? Ecco la ricetta che trovi sul nostro sito: Finta maionese senza uova! smiley
  • Guendalina
    giovedì 19 gennaio 2017
    Ciao, si può usare anche tonno in scatola?
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 19 gennaio 2017
    @Guendalina: Ciao Guendalina, per questa ricetta sarebbe preferibile usare il pesce fresco... se hai a disposizione solo quello in scatola potresti realizzare la nostra ricetta del pesce finto!
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo