Polpettone ripieno di spinaci e caciocavallo

PRESENTAZIONE

Polpettone ripieno di spinaci e caciocavallo

Il polpettone con ripieno di spinaci e caciocavallo è una variante del classico polpettone. I modi per reinventare questa ricetta sono mille e più, perciò abbiamo pensato di proporvi questa ricetta con un delizioso cuore di spinaci e caciocavallo filante. Per accompagnare poi abbiamo scelto un mix di verdure croccanti: carote, patate e carciofi insaporiti da un trito di spezie. Il polpettone con ripieno di spinaci e caciocavallo è uno di quei piatti che piace un po' a tutti, perchè non servirlo per un pranzo di una domenica in famiglia o per una cena tra amici?! Un'altra sfiziosa variante da provare è il polpettone di tonno, in cui la carne viene completamente sostituita dal pesce fresco. 

Leggi anche: Polpettone con cuore di scamorza

INGREDIENTI

822
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per il polpettone
Manzo macinato 500 g
Maiale macinato 300 g
Pane mollica 100 g
Uova 1
Parmigiano Reggiano DOP (da grattugiare) 100 g
Prezzemolo (da tritare) 1 cucchiaio
Aglio 1 spicchio
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Noce moscata (da grattugiare) q.b.
Peperoncino in polvere q.b.
per il ripieno
Caciocavallo 100 g
Spinaci 250 g
Aglio 1 spicchio
Pangrattato 10 g
Sale fino q.b.
Olio extravergine d'oliva q.b.
per il contorno
Carote 350 g
Patate 450 g
Carciofi 4
Olio extravergine d'oliva q.b.
Aglio 1 spicchio
Timo 1 rametto
Rosmarino 1 rametto
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare il Polpettone ripieno di spinaci e caciocavallo

Per preparare il polpettone ripieno di spinaci e caciocavallo iniziate proprio dal ripieno. Mondate gli spinaci, lavateli e cuoceteli in padella con un filo d'olio e uno spicchio d'aglio 1. Aggiungete il sale e coprite con un coperchio 2, girate di tanto in tanto e lasciate cuocere per 3 o 4 minuti. A questo punto togliete l'aglio e mettete a scolare gli spinaci per fargli perdere l'acqua 3.

Nel frattempo iniziate a preparare l'impasto per il polpettone. In una ciotola unire i due tipi di carne macinata, l'uovo 4, la mollica precedentemente tritata nel mixer 5 , il formaggio grattugiato, il prezzemolo tritato, il sale, il pepe e la noce moscata 6.

Aggiungete anche il peperoncino e l'aglio schiacciato 7. A questo punto impastate tutto insieme con le mani 8 per almeno una decina di minuti fino ad ottenere un composto molto compatto 9.

Riprendete ora gli spinaci, strizzateli e tritateli con un coltello 10. Aggiungete il pane grattugiato per asciugare eventuale acqua che potrà fuoriuscire durante la cottura 11. Riprendete l'impasto del polpettone e stendetelo su un foglio di carta forno dandogli una  forma rettangolare di circa 30X22 cm 12.

Tagliate il caciocavallo in fette sottili 13. Posizionate gli spinaci tritati al centro 14 e ricoprite con le fette di formaggio 15.

Adesso non vi resta che richiudere il tutto aiutandovi con la carta forno 16. Arrotolate bene il polpettone e chiudete bene le parti esterne in modo che il ripieno non fuoriesca in cottura 17. Quindi avvolgetelo  nella carta forno, richiudetelo a mò di caramella 18 e lasciatelo riposare in frigorifero per una mezz'ora.

Nel frattempo iniziate a preparare le verdure. Mondate i carciofi, tagliateli a metà e metteteli a mollo in acqua e limone in modo da non farli diventare neri. Pelate le carote e tagliatele in striscioline non troppo sottili 19. Lavate le patate e tagliatele in spicchi senza pelarle20. Tagliate anche i carciofi in listarelle, da ogni mezzo carciofo ricavatene 4 pezzi 21.

Preparate un trito con l'aglio , il rosmarino e il timo 22. Unite tutte le verdure in una ciotola e conditele con il trito appena preparato, il sale, l'olio e il pepe nero macinato 23. Posizionate il polpettone su una leccarda rivestita con della carta forno e sistemateci le verdure intorno 24.

Spennellate il polpettone con dell'olio 25 e infornate a 180° per 45 minuti in forno statico (se usate il forno ventilato basteranno 35 minuti a 160°) 26. Servite il polpettone ripieno di spinaci e caciocavallo ben caldo 27!

Conservazione

Conservate il polpettone in frigorifero in un contenitore ermetico per un paio di giorni al massimo. Potete congelarlo sia da crudo che da cotto se avete utilizzato ingredienti freschi .

Consiglio

Per essere sicuri che il vostro polpettone sia cotto punzecchiatelo con uno stecchino, il liquido che fuoriesce deve essere trasparente!

Potete cambiare il ripieno del polpettone secondo il vostro gusto, ad esempio utilizzando degli affettati e del formaggio fresco!

71 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • saraci87
    martedì 07 aprile 2020
    Salve! Ho congelato il polpettone da crudo, mi consigliate di farlo scongelare prima di cuocerlo o di infornarlo così?
    Redazione Giallozafferano
    martedì 07 aprile 2020
    @saraci87: ciao! puoi lasciarlo scongelare prima! 
  • USR00402
    domenica 29 marzo 2020
    Nel polpettone ho dovuto sostituire il caciocavallo (che non avevo in casa) con della scamorza affumicata ed ho anche dovuto aggiungere 2 uova in più rispetto a quanto indicato nella ricetta dell'impasto di carne (1 uovo è decisamente troppo poco per legare). Per la cottura l'ho fatto andare 40 min in forno ventilato a 180°. Risultato davvero OTTIMO: gustoso, succoso, lo rifarò senz'altro! Come contorno ho fatto un mix di patate, carote, cipolle e pomodorini (uniche verdure che avevo in casa) sempre al forno. anche questo molto buono.
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo