Polpo alla galiziana (pulpo a la gallega)

PRESENTAZIONE

Polpo alla galiziana (pulpo a la gallega)

Il polpo alla galiziana o polbo à feira è una preparazione spagnola, tipica della regione della Galizia, chiamato così perché veniva cucinata principalmente nei giorni di festa.
Il pulpo à la gallega è un piatto poco elaborato, ma molto saporito grazie alla presenza di un mix di peperoncino dolce e piccante insieme.
In Spagna, il pulpo à la gallega  viene servito come tapa, uno stuzzichino che accompagna solitamente una bevanda alcolica ma, se preferite, potete servire il polpo alla galiziana come un gustoso piatto unico!

Leggi anche: Insalata tiepida di polpo e patate

INGREDIENTI
321
CALORIE PER PORZIONE
Patate 500 g
Polpo 1,5 kg
Sale grosso q.b.
Cipolle ½
Prezzemolo da tritare 30 g
Peperoncino in polvere dolce q.b.
Peperoncino in polvere piccante q.b.
Olio extravergine d'oliva q.b.
Preparazione

Come preparare il Polpo alla galiziana (pulpo a la gallega)

Per preparare la tapa polpo alla galiziana, iniziate dalla pulizia del polpo che potete trovare descritta nella sezione scuola di cucina (pulizia del polpo). Riempite d'acqua una pentola capiente, mettete dentro mezza cipolla e il sale grosso 1. Portate ad ebollizione e immergete ripetutamente in acqua i tentacoli del polpo che in questo modo si arricceranno (2-3). Dopodiché lasciate bollire per 50 minuti circa. Verificate di tanto in tanto la cottura infilzandolo con uno stecchino. Il polpo dovrà risultare morbido, ma sodo.

Una volta cotto scolatelo, raccogliendo l'acqua di cottura in una ciotola capiente 4 e lasciatelo raffreddare. Pelate le patate 5 e tagliatele a rondelle spesse 3-4 mm circa, aiutandovi con una mandolina 6.

In una casseruola versate l'acqua di cottura del polpo, portate a bollore e sbollentate le patate per qualche minuto (le patate dovranno rimanere sode) 7. Nel frattempo tagliate anche il polpo a rondelle non troppo sottili 8. Quando le patate saranno pronte, scolatele, lasciatele raffreddare e procedete a comporre la vostra tapa polpo alla galiziana. Disponete le fette di patate su di un tagliere o vassoio e adagiate su ognuna dei pezzetti di polpo 9.

Condite le tapas con un goccio di olio extravergine d'oliva 10, con una spolverata di prezzemolo 11 e con un mix di peperoncino dolce e piccante 12, che avrete mescolato in una ciotolina. Lasciate insaporire le tapas pulpo à la gallega in frigorifero per un'ora e poi servitele!

Conservazione

Consumate il polpo alla galiziana il giorno stesso o conservatelo in un contenitore in frigorifero al massimo per un giorno.

Consiglio

Potete servire il pulpo à la gallega come indicato nella ricetta, sotto forma di tapa, oppure servirlo come un piatto unico mescolando il polpo e le patate in un'insalatiera e procedendo poi con il condimento finale.

Curiosità

Vuoi scoprire altre varietà di tapas? Vai sulle altre ricette, patatas bravas e gamberi aglio e peperoncino!

33 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Krip
    venerdì 02 settembre 2016
    Se posso permettermi, visto che la Spagna la frequento regolarmente, Il polpo alla Gallega, va servito caldo con molto olio, senza prezzemolo e assolutamente no peperoncino bensì pimiento. Le vostre indicazioni producono qualcosa di sicuramente buono ma non di certo il polpo alla Gallega.
  • Piercarlo
    giovedì 18 febbraio 2016
    il pulpo a la gallega ...va servito caldissimo....!!!!!!! evidentemente non lo avete mai mangiato in Spagna......
4 FATTE DA VOI
Helen. mary
mangiato a Siviglia un paio di mesi fa ho voluto riprodurre la ricetta... squisito!!! 500 gr cottura 17 minuti perfetto
roxy01
uno tira l’altro!!!
Francescastella7
mio figlio Luca# 16 # anni # ha preparato una piccola variante. la n 2 è un crostino con crema di patata e polpo con aggiunta di paprika dolce e piccante e prezzemolo.
vittoriavasconi
facile e buonissimo! sempre una certezza!
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo