Per noi
la tua opinione
è importante!
Partecipa al
sondaggio

Polpo, patate e cipolle

/5

PRESENTAZIONE

Solo 3 ingredienti per un secondo piatto di pesce spaziale: polpo, patate e cipolle. La sua forza? La semplicità di gustare gli ingredienti in purezza, in tutta la loro genuinità! Polpo e patate è un duo vincente, protagonisti dell'omonima insalata tra le più amate della nostra cucina mediterranea. Abbiamo ingentilito questa pietanza con le note delicate e agrodolci delle cipolle di Tropea che vengono scottate brevemente in acqua e aceto. Per insaporire abbiamo scelto una speciale salsina al prezzemolo che richiama le note aromatiche tradizionali in una veste più gourmet! Non vi resta che provare questa ricetta e scoprire anche altre varianti sul tema:

Preparazione

Come preparare il Polpo, patate e cipolle

Per preparare polpo, patate e cipolle fate bollire abbondante acqua in una pentola. Sciacquate il polpo bene sotto acqua corrente. Immergetelo nell'acqua bollente salata fino ai tentacoli, poi tiratelo su, più volte per farlo arricciare 1. Quindi immergetelo completamente e cuocete per circa un'oretta (potrebbero bastare anche 50 minuti). Verificate la cottura bucando la parte vicino alla testa in cui si uniscono i tentacoli, con una forchetta: se la forchetta entra con facilità, il polpo è pronto! Intanto fate bollire anche le patate con la buccia per 30-40 minuti, anche in questo caso verificate la cottura infilzandole con una forchetta 2. Poi pelate le cipolle 3

Affettatela sottilmente a julienne 4. Fate bollire un pentolino con acqua, sale e un pochino di aceto 5. Versate le cipolle 6.

Cuocete per un minuto 7, quindi scolate 8 e tenete da parte.  Sfogliate il prezzemolo rimuovendo i gambi. Bollitelo per pochi secondi in acqua 9.

Scolate, raffreddate immergendo in acqua fredda (con ghiaccio se a disposizione). Scolate per bene e versate nel bicchiere del minipimer, aggiungete olio, frullate con il mixer a immersione 11, aggiungete il succo di limone 12, frullate ancora per amalgamare.

Aggiustate di sale e tenete da parte la salsa 13. Una volta cotte le patate, pelatele 14 e tagliate a cubetti di circa 2 cm 15.

A questo punto sarà cotto anche il polpo: scolatelo e fatelo riposare una decina di minuti prima di tagliarlo. Separate la parte della testa dal corpo del polpo 16 e tagliatela a testa a pezzetti di circa 2 cm, dividete il corpo a metà 17 ed eliminate il becco. Rimuovete la parte con gli occhi. Dividete i tentacoli uno a uno 18

Tagliate i tentacoli a tocchetti di circa 2 cm 19.  Componete l’insalata di polpo. Unite in una ciotola il polpo, le patate, le cipolle e condite con la salsa al prezzemolo. Servite e consumate il polpo, patate e cipolle tiepido o freddo 21.

Conservazione

Conservate il polpo con patate e cipolle in frigorifero, chiuso in contenitore ermetico per 2 giorni al massimo. Sconsigliamo la congelazione.

Consiglio

Raffreddare il prezzemolo sbollentato in acqua fredda serve a mantenere un colore più vivo.

1 kg di polpo cuoce in circa 1 ora; in caso di pezzature inferiori calcolate i tempi di cottura conseguenti.

È consigliato pulire il polpo da cotto.

L’acqua di cottura del polpo si può impiegare per realizzare una maionese: si lascia raffreddare, si filtra e si lavora con il minipimer, emulsionando con olio di semi (oppure olio extravergine d'oliva), a seconda del gusto desiderato: più delicato o più intenso.

Durante la prova puoi interrompere quando vuoi, senza alcun addebito. Dopo la prova GZ Club si rinnova in automatico a € 29,99/anno invece di € 49,99
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.

Newsletter