Pomodori gratinati

/5

PRESENTAZIONE

Pomodori gratinati

I pomodori gratinati sono un contorno realizzato al forno, estivo e dai sapori mediterranei. Un classico intramontabile da abbinare facilmente a secondi di pesce o carne, un modo gustoso per assaporare i pomodori di stagione. Facili e veloci da preparare, questi pomodori farciti sono un salvacena perfetto che si ispira alla ricetta tradizionale dei pomodori pugliesi: una volta divisi a metà e svuotati di semi e polpa, i pomodori si riempiono con una gustosa e aromatica panure realizzata con pochi giri di lame nel mixer. Non temete: potrete realizzarli allo stesso modo anche senza mixer, magari usando un pangrattato rustico. La gratinatura in forno garantirà la doratura perfetta e in poco tempo porterete in tavola un contorno sfizioso e genuino al tempo stesso!

Scoprite altre appetitose ricette da preparare a casa con i pomodori:

Preparazione

Come preparare i Pomodori gratinati

Per preparare i pomodori gratinati lavate i pomodori, tagliateli a metà 1 estraete la polpa che vi servirà per il ripieno e tenete da parte le metà svuotate 3.

Scolate la polpa dall’acqua in eccesso 4, poi tritatela al coltello 5, quindi scolatela nuovamente per eliminare ancora dell'acqua in eccesso 6.

Tagliate grossolanamente  il pane raffermo 7 prima di tritarlo al mixer 8. Aggiungete il prezzemolo 9.

Unite lo spicchi d'aglio mondato e diviso a metà (potete rimuovere l'anima prima di utilizzarlo) 10, le acciughe scolate dall'olio di conservazinoe 11 e il formaggio grattugiato 12. Insaporite con un pizzico di sale, non abbondate in questa fase data la presenza del formaggio grattugiato.

Infine versate l'olio 13 e la polpa dei pomodori scolata 14, tritate tutto nel mixer fino a ottenere una panure omogenea 15.

Riempite ogni metà di pomodoro con il ripieno ottenuto 16, disponete i pomodori su una placca foderata con carta da forno, oliate leggermente i pomodori 17. Cuocete in forno ventilato a 200° per 10-12 minuti, o fino a doratura. Servite caldi i pomodori gratinati 18.

Conservazione

Consumate i pomodori gratinati tiepidi, oppure conservateli in un contenitore ermetico per massimo 2 giorni. Il ripieno si può preparare in anticipo.

Consiglio

Abbiate cura di scegliere pomodori ben sodi così manterranno la forma in cottura.

Al posto del prezzemolo nel ripieno si possono utilizzare basilico, timo, maggiorana oppure origano.

Per un tocco più estivo si può grattugiare nella farcia della scorza di limone. Scolate per bene la polpa dei pomodori per evitare che il ripieno sia troppo acquoso.

Condite la panure con poco sale perchè risulterà già piuttosto saporita.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI2
  • teresamich
    sabato 14 maggio 2022
    buon pomeriggio, se uso le zucchine ci sono problemi? facendo la stessa ricetta!,grazie
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 16 maggio 2022
    @teresamich: Ciao, certo puoi provare! smiley
  • cifra6770
    sabato 14 maggio 2022
    Grazie per le vostre bellissime ricette!! si può usare il pane grattugiato? ❤️
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 16 maggio 2022
    @cifra6770: Ciao, se preferisci sì! Anche un pangrattato grossolano andrà bene!

Chiudi