Pomodori ripieni della nonna

/5

PRESENTAZIONE

Pomodori ripieni della nonna

Di tutti i pomodori ripieni che abbiamo assaggiato, la variante di oggi è forse la più semplice e casalinga! I pomodori ripieni della nonna, infatti, sono farciti con pochi ingredienti che vengono aggiunti direttamente a crudo: mollica di pane, polpa dei pomodori, Pecorino, basilico e cipolla… non serve altro per realizzare questo appetitoso secondo piatto estivo dal profumo mediterraneo, senza carne né pesce. Non abbiate paura di accendere il forno, perché il risultato varrà sicuramente la pena e i pomodori ripieni della nonna vi riporteranno indietro nel tempo, facendovi riassaporare i gustosi ricordi dei suoi manicaretti!

Provate anche queste ricette di pomodori ripieni:

 

Preparazione

Come preparare i Pomodori ripieni della nonna

Pomodori ripieni della nonna - 1 Pomodori ripieni della nonna - 2 Pomodori ripieni della nonna - 3

Per realizzare i pomodori ripieni della nonna per prima cosa tagliate via le calotte dai pomodori 1 e tenetele da parte, poi svuotate la polpa con l’aiuto di un cucchiaio e tenete da parte anch’essa 2. Salate leggermente l’interno dei pomodori 3.

Pomodori ripieni della nonna - 4 Pomodori ripieni della nonna - 5 Pomodori ripieni della nonna - 6

Capovolgete i pomodori su una gratella 4 e lasciateli riposare in modo che perdano il liquido in eccesso. Nel frattempo proseguite con il resto della ricetta: eliminate la crosta del pane 5 e riducete la mollica a cubetti 6.

Pomodori ripieni della nonna - 7 Pomodori ripieni della nonna - 8 Pomodori ripieni della nonna - 9

Tritate grossolanamente la polpa dei pomodori 7 e trasferitela in una ciotola 8, poi unite la mollica di pane 9.

Pomodori ripieni della nonna - 10 Pomodori ripieni della nonna - 11 Pomodori ripieni della nonna - 12

Aggiungete un giro d’olio 10 e qualche foglia di basilico spezzettata 11, mescolate 12 e lasciate macerare a temperatura ambiente per 30 minuti.

Pomodori ripieni della nonna - 13 Pomodori ripieni della nonna - 14 Pomodori ripieni della nonna - 15

Intanto mondate e tritate la cipolla 13. Versate l’acqua e l’aceto in una ciotola 14, immergete la cipolla tritata e lasciatela in ammollo per 10 minuti 15

Pomodori ripieni della nonna - 16 Pomodori ripieni della nonna - 17 Pomodori ripieni della nonna - 18

Trascorso questo tempo scolate la cipolla e unitela al composto di pane 16. Aggiungete anche un pizzico di sale e il Pecorino grattugiato, tenendone un po’ da parte per la superficie 17. Mescolate per amalgamare il tutto 18

Pomodori ripieni della nonna - 19 Pomodori ripieni della nonna - 20 Pomodori ripieni della nonna - 21

Riprendete i pomodori svuotati e trasferiteli in una teglia foderata con carta forno, poi farciteli con il ripieno fino a formare una cupoletta 19. Guarnite la superficie con il Pecorino tenuto da parte 20 e un filo d’olio 21.

Pomodori ripieni della nonna - 22 Pomodori ripieni della nonna - 23 Pomodori ripieni della nonna - 24

Coprite i pomodori con le calotte 22 e cuocete in forno ventilato preriscaldato a 200° per circa 25 minuti. Una volta cotti, sfornate i pomodori ripieni e lasciate intiepidire 23. I vostri pomodori ripieni della nonna sono pronti per essere serviti 24!

Conservazione

I pomodori ripieni della nonna si possono conservare in frigorifero per un giorno, in un contenitore ermetico.

Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Se desiderate potete utilizzare il pane raffermo.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI2
  • Orne71
    mercoledì 04 ottobre 2023
    Salve, cosa si può mettere al posto della cipolla? Grazie
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 05 ottobre 2023
    @Orne71:Ciao, puoi ometterla se non la gradisci.
  • FragolaLampone
    domenica 20 agosto 2023
    buongiorno, vorrei sapere perché si mettono le cipolle nell'aceto. Forse diventano più digeribili?
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 21 agosto 2023
    @FragolaLampone: Ciao, aiuta a renderla più digeribile.
Newsletter
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.