Praline al mascarpone

PRESENTAZIONE

Le praline al mascarpone sono dei bon-bon a base di cioccolato. Si tratta di un’idea originale e raffinata per utilizzare il mascarpone. Morbide e colorate, guarnite con granella di nocciole e pistacchi, con scaglie di cocco e cacao amaro per i più golosi, ma potrete personalizzarle secondo i vostri gusti! Servitele adagiate in eleganti pirottini a fantasia, per avere un effetto ancora più raffinato. Le praline al mascarpone abbelliranno così la vostra tavola nelle occasioni più speciali, come feste, pranzi di Natale o di Capodanno oppure sulla tavola di un ricco buffet, magari creando un gustoso cabaret di truffles e semplici tartufi di cioccolato!

Leggi anche: Truffles

INGREDIENTI

82
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per 22 praline al mascarpone
Cioccolato fondente 200 g
Mascarpone 100 g
Per la copertura
Cacao amaro in polvere 10 g
Cocco rapè 40 g
Granella di pistacchi 20 g
Granella di nocciole 20 g
Preparazione

Come preparare le Praline al mascarpone

Per preparare le praline al mascarpone tritate grossolanamente il cioccolato 1 e mettetelo a sciogliere a bagnomaria in un pentolino sul fuoco 2. Mescolate il cioccolato con una spatola 3

E continuate fino a quando il cioccolato non si sarà sciolto 4. Dopodiché togliete la pentola dal fuoco e versate il cioccolato fuso in una ciotola capiente 5 e aggiungete il mascarpone 6.

Mescolate bene il cioccolato fuso con il mascarpone 7 fino a ottenere un composto omogeneo 8. Coprite la ciotola con pellicola e lasciate raffreddare in frigo per almeno due ore per far solidificare l’impasto. Trascorse le due ore suddividete il composto in piccole porzioni da 14gr l’una aiutandovi con un cucchiaino e con le mani umide date una forma rotonda a ciascuna porzione. Otterrete circa 22 praline. A questo punto, preparate le ciotole con il cacao in polvere, la granella di nocciole e di pistacchio e il cocco in scagliette 9.

Ricoprite a vostro piacimento le praline tuffandole nel pistacchio 10 e nelle altre decorazioni, avendo cura di ricoprirle interamente. Adagiate le praline al mascarpone nei pirottini di carta 11 e conservate in frigorifero fino al momento di servirle 12.

Conservazione

Potrete conservare le praline in frigorifero per 2-3 giorni al massimo, coprendole con pellicola trasparente o sotto una campana di vetro.

Consiglio

Le praline si possono preparare il giorno prima per poi guarnirle con le granelle (quelle che vorrete) poco prima di servirle, così manterranno la loro croccantezza!

330 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • krystyca
    mercoledì 12 dicembre 2018
    ciao! a me L’ impasto e’ venuto troppo duro! e se mettessi più mascarpone? e quanto?
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 13 dicembre 2018
    @krystyca:Ciao, è normale che il composto si sia solidificato in frigo, lascialo a temperatura ambiente finchè non avrà la giusta consistenza per poterlo modellare.
  • martina__m
    sabato 08 dicembre 2018
    salve, siccome vorrei realizzare questi dolcini per natale .. creare una composizione con diversi dolcetti.. se faccio questi .. per quanto tempo possono stare fuori senza alcun bisogno di metterli in frigo? perché la mia paura è se si sciolgono . Se me li sconsiglia mi potrebbe dare qualche idea ? grazie sempre !
    Redazione Giallozafferano
    sabato 08 dicembre 2018
    @martina__m:Ciao, consigliamo di  non tenerli fuori dal frigo per più di qualche ora, la loro conservazione dipende molto anche dalla temperatura ambientale. Per il tuo buffet possiamo suggerirti anche i dolcetti al cocco , i bacetti golosi , le mandorle pralinate o le tipiche zeppole natalizie della tradizionesmiley
26 FATTE DA VOI
Saretta.28
Fantastici😍
wobeto
Semplice ma molto buoni 😉
nica2106
Super buoni 😋
nene1785
🥰
Lucchesio
praline di cioccolato con gocce al rum bianco
vittoria caruso
Buonee
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo