Profiteroles al cioccolato

Dolci
Profiteroles al cioccolato

I profiteroles al cioccolato sono una montagna di bignè farciti con crema chantilly e ricoperti da una golosa glassa! « Torna alla ricetta

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.

  • crostata69 ha scritto: domenica 16 giugno 2019

    posso sostituire il cioccolato con una crema al burro?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: domenica 16 giugno 2019

    @crostata69: Ciao, non ti consigliamo la crema al burro perchè risulterebbe troppo pesante ma se preferisci puoi optare per una glassa all'acqua!

  • Lancetta80 ha scritto: martedì 11 giugno 2019

    buongiorno. se volessi fare la ricopertura con cioccolato al latte invece che fondente le dosi di panna e zucchero restano invariate? grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 11 giugno 2019

    @Lancetta80: Ciao, ecco la nostra ricetta della ganache con cioccolato al latte!

  • Rita.ca93 ha scritto: giovedì 09 maggio 2019

    ciao, un sostitutivo della panna liquida?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 10 maggio 2019

    @Rita.ca93: ciao! se preferisci all'interno puoi utilizzare della crema pasticcera, ma per la glassa è meglio utilizzarla! 

  • Anna1310 ha scritto: domenica 05 maggio 2019

    Si glassano con la glassa fredda o calda i bignè?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 06 maggio 2019

    @Anna1310: ciao! La ganache deve essere tra i 29 e i 31°! 

  • bradipopissi ha scritto: lunedì 04 marzo 2019

    le uova nel composto di choux vanno aggiunte subito o il composto prima va raffreddato?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 05 marzo 2019

    @bradipopissi:Ciao, si aggiungono subito, per capire meglio i passaggi puoi guardare il video di questa ricetta smiley

  • SabrinaAp ha scritto: domenica 10 febbraio 2019

    ciao. posso farcirli al mattino per servirli la sera? grazie!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: domenica 10 febbraio 2019

    @SabrinaAp: Ciao, come già indicato nel box conservazione:

    I profiteroles al cioccolato si possono conservare in frigorifero per un paio di giorni. 

  • NunziaDS89 ha scritto: domenica 10 febbraio 2019

    Ciao! Ho appena assemblato il mio piatto di profiteroles però la copertura dopo una ventina di minuti in frigo già è diventata opaca è un po’ “rigida” Non riesco a trovare la ricetta di una perfetta copertura per bignè che resti lucida e morbida 😪 dove sbaglio?! Ho usato un cioccolato per metà fondente al 75% e metà al 60% forse è troppo fondente? Grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 12 febbraio 2019

    @NunziaDS89: ciao! il cioccolato potrebbe avere una % di cacao troppo alta! Prova a sceglierne uno al 55%! 

  • giogal ha scritto: sabato 09 febbraio 2019

    Una buonissima ricetta anche se di crema al cioccolato per copertura ne rimane tanta....

  • MarinaLucky ha scritto: sabato 02 febbraio 2019

    Ciao! Ho già preparato tutte le preparazioni compresa la salsa, potrei però conservarla fino a domani? Come? Adesso ho intenzione di riempire i bigne per poi comporli domattina. È preferibile?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: sabato 02 febbraio 2019

    @MarinaLucky: Ciao, sarebbe preferibile farcire i bigné domani per evitare che si ammorbidiscano troppo... la crema per la ricopertura si può conservare in frigorifero!

  • caterina002 ha scritto: mercoledì 30 gennaio 2019

    per una versione senza glutine?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 31 gennaio 2019

    @caterina002: ciao! Puoi realizzare la pasta choux senza glutine del blog mery zero glutine...100% bontà! 

  • bgiovag ha scritto: sabato 26 gennaio 2019

    Per S.Valentino vorrei fare un profitteroles a forma di cuore....qualche idea? grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: domenica 27 gennaio 2019

    @bgiovag: ciao! puoi provare semplicemente affiancandoli, ma probabilmente dovrai aumentare la dose! Altrimenti puoi pensare di preparare un paris brest a forma di cuore e farcirlo come se fosse un profiteroles! 

  • davidenegro ha scritto: domenica 20 gennaio 2019

    ciao giallo zafferano! ottima ricetta, fatta ieri... i miei ospiti si sono leccati anche i gomiti!! solo una cosa: la quantità di cioccolato per la copertura è davvero sovrabbondante e ne avanza un sacco. come si potrebbe riutilizzare? grazie!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: domenica 20 gennaio 2019

    @davidenegro:Ciao, puoi usare la salsa  avanzata per accompagnare dei semplici dolci casalinghi come una ciambella o un plumcake smiley

  • Fragolina15 ha scritto: mercoledì 02 gennaio 2019

    Ho seguito pedissequamente la vostra ricetta per i dosaggi di tutti gli ingredienti, essendo una preparazione delicata. Nonostante ciò, per la terza volta non riesco a capire il motivo per cui i bignè NON si gonfiano durante la cottura e rimangono schiacciati! Potete aiutarmi? Grazie.

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 03 gennaio 2019

    @Fragolina15: Ciao, in questi casi o l'impasto era troppo liquido... magari doveva cuocere di più la pasta choux.

  • Simona751 ha scritto: martedì 18 dicembre 2018

    A quante uova corrispondono 120 grammi?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 18 dicembre 2018

    @Simona751:Ciao, per calcolare queste dosi tieni conto che un uovo medio pesa circa 55 g.

  • Laura Lancini ha scritto: martedì 04 dicembre 2018

    Buongiorno a tutti 😍volevo sapere un informazione, ma se al posto del cioccolato fondente ci metto quello al latte per gusto personale , si può fare lo stesso? Grazie mille e buona giornata 🙂

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 04 dicembre 2018

    @Laura Lancini : ciao! Puoi farlo ugualmente ma potrebbe essere necessario ridurre leggermente la dose di acqua! 

  • Federiica96 ha scritto: martedì 13 novembre 2018

    Salve, non so se è stato già chiesto ma cosa si intende per "simulare la valvola aperta"? Dobbiamo cuocere a forno statico per 15min a 220gradi dopo di che abbassare a 180 per altri 15-20min e in questo ultimo passaggio lasciamo il forno "un po' aperto" tramite una pallina di carta argentata?? Quali altre complicanze ci sono nella preparazione dei bignè?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 13 novembre 2018

    @Federiica96: Ciao, i forni professionali hanno la famosa valvola che può essere aperta a seconda dei casi. Perciò negli ultimi minuti di cottura bisognerebbe aprire la valvola, ma visto che i forni domestici non hanno questa funzione è possibile ovviare incastrando tra lo sportello e il forno una pallina di alluminio. Pesando accuratamente gli ingredienti e seguendo attentamente la ricetta e aiutandosi con il video non ci sono particolari complicanze smiley

  • shaaaantiii ha scritto: sabato 27 ottobre 2018

    ho fatto i bigné ma quando li ho fatti raffreddare si sono sgonfiati. in cosa ho sbagliato?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: sabato 27 ottobre 2018

    @shaaaantiii: Ciao, se i bigné si sgonfiano è perché non sono cotti all'interno... potrebbe dipendere dalla potenza del tuo forno o dal fatto che erano un po' troppo grandi smiley

  • manu 81 ha scritto: sabato 20 ottobre 2018

    la copertura avanzata posso congelarla?!? se si, quale procedimento per scongelarla?!?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: domenica 21 ottobre 2018

    @manu 81: Ciao, non consigliamo di congelare ma di conservare in frigorifero per 2-3 giorni come riportato nel box consiglio in fondo alla pagina.

  • manu 81 ha scritto: mercoledì 17 ottobre 2018

    salve, nel cioccolato di copertura posso sostituire la panna col latte intero??? vorrei omettere la panna

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 18 ottobre 2018

    @manu 81:Ciao, per mantenere più densa la salsa di ricopertura è preferibile utilizzare la panna.

  • giogal ha scritto: domenica 30 settembre 2018

    salve.....va bene il cioccolato 🍫 fondente 70%? il pizzico di sale nella crema di copertura a cosa serve? grazie....

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: domenica 30 settembre 2018

    @giogal: Ciao, si va bene il cioccolato al 70%. I fiocchi di sale invece garantiscono un leggero retrogusto sapido e una consistenza più interessante alla copertura!

  • Cinderell@ ha scritto: venerdì 14 settembre 2018

    salve, le uova sono da pesare intere? inoltre latte e acqua li peso sulla bilancia proprio in grammi come è scritto non in ml? grazie!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 14 settembre 2018

    @Cinderell@: Ciao, le uova vanno sgusciate prima di essere pesate. I pesi dei liquidi sono in grammi perchè in pasticceria è meglio utilizzare questa dicitura maggiormente precisa rispetto ai ml!

  • ylanfreilb19 ha scritto: lunedì 27 agosto 2018

    Ho utilizzato cioccolato all’88% e il risultato è stato una copertura troppo “amara” per un profiteroles (a mio gusto). La prossima volta proveró con il 70% o magarì proverô a fare un mix di diverse percentuali di cacao. mi è avanzata parecchia copertura, idee su come utilizzarla?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 28 agosto 2018

    @ylanfreilb19:Ciao, puoi conservare la salsa in frigo come consigliato oppure puoi congelarla per poi utilizzarla per glassare una torta.

  • Giuseppe987 ha scritto: giovedì 26 luglio 2018

    ciao se non ho i fiocchi di sale, va bene quello classico?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 26 luglio 2018

    @Giuseppe987: Ciao, i fiocchi di sale hanno una consistenza molto gradevole sotto i denti, a parte rilasciare l'aroma sapido. Se non ce l'hai puoi ometterlo per evitare che sappiano troppo di sale o, eventualmente, provare ad aggiungere qualche granello di sale grosso smiley

  • La Fede 97 ha scritto: mercoledì 11 luglio 2018

    Salve, vorrei fare i profitteroles per sabato a pranzo, ma non ho abbastanza tempo sabato mattina. Posso fare i bignè venerdì pomeriggio e farcirli sabato mattina? Se si come li devo conservare?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 11 luglio 2018

    @La Fede 97: Ciao, come indicato nella conservazione: in una scatola di latta

  • Vitty06 ha scritto: martedì 10 luglio 2018

    Che belli!! Vorrei farli per il compleanno di mia mamma, è meglio servirli appena fatti vero?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 10 luglio 2018

    @Vitty06: Ciao, è preferibile farli e nel giro di poco tempo servire. Puoi però come consigliato conservare i bignè fino ad una settimana in una scatola di latta; in alternativa puoi congelare per circa un mese.

  • Sissiskin ha scritto: mercoledì 13 giugno 2018

    Ciao! Ho già fatto una volta i vostri profiteroles, buonissimi! Mi ricordo però una ricetta diversa per la copertura al cioccolato, senza succhero o acqua...sarebbe possibile avere le vecchie dosi? Il mio fidanzato ha problemi con lo zucchero e meno ne metto meglio è smiley grazie in anticipo!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 19 giugno 2018

    @Sissiskin: Ciao, puoi fare una copertura di 500 ml fresca liquida, 20 ml di latte e 400 g di cioccolato fondente.

  • Michi07 ha scritto: giovedì 17 maggio 2018

    Ciao, invece di fare 20 bigne ne volevo fare 40 perciò ho raddoppiato le dosi e ho seguito la ricetta alla lettera, dopo averli cotti pero ho visto che la parte di sotto è rimasta piatta, cioè sono come biscotti! sapresti dirmi perche?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: sabato 19 maggio 2018

    @Michi07: ciao! Forse li hai cotti troppo in basso? Sono comunque cresciuti in altezza?

  • Anna Pandolfi ha scritto: domenica 29 aprile 2018

    Sono venuti benissimo! Però la dose di cioccolato secondo me è troppo abbondante, ho utilizzato 250 gr e ne ho avanzato!

  • fedemore01 ha scritto: domenica 08 aprile 2018

    ciao, forse la risposta alla mia domanda c'è già ma negli oltre 400 commenti non la trovo. posso congelare i profiteroles già completi? Se sì quanto tempo prima li devo togliere dal freezer? Oppure consigliate di congelare solo i bignè e completarli all'ultimo ?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: domenica 08 aprile 2018

    @fedemore01: ciao! Se preferisci puoi congelarli anche già completi. Ti consigliamo di trasferitli in frigo almeno 3-4 ore prima di mangiarli! 

  • marieclaire78 ha scritto: venerdì 06 aprile 2018

    A cosa servono i fiocchi di sale? sono proprio necessari?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 06 aprile 2018

    @marieclaire78: ciao! Servono ad esaltare il gusto ma se preferisci puoi ometterli! 

  • marieclaire78 ha scritto: venerdì 06 aprile 2018

    Ciao! Vorrei preparare questi profiteroles per domani sera. Se li preparo nel pomeriggio posso non metterli in frigo? In questo caso la glassa resterebbe morbida o indurirebbe ugualmente? grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 06 aprile 2018

    @marieclaire78: ciao! Ti consigliamo di conservarli in frigorifero anche se li prepari nel pomeriggio! 

  • sedoardo ha scritto: lunedì 26 marzo 2018

    Ho avuto un incidente di percorso e ho dovuto preparare di nuovo i bigné...per fortuna! 3 gr di sale sono un'esagerazione, i bigné erano salatissimi. La seconda volta ho drasticamente ridotto il sale e son venuti perfetti. Una domanda: la glassatura è un po' troppo amara, ma non voglio farla col cioccolato al latte. Si può aumentare un po' lo zucchero?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 27 marzo 2018

    @sedoardo: Ciao, non ti consigliamo di aumentare la dose di zucchero perchè la consistenza cambierebbe potresti fare un po' al latte e un po' al cioccolato fondente. Per la questione del sale probabilmente è una questione di gusto personale in quanto finora non abbiamo riscontrato altre osservazioni simili. Hai fatto bene a ridurre la dose se ti sembrava opportuno! smiley

  • Rosanna ha scritto: sabato 24 marzo 2018

    Ciao, forse altri lo hanno già chiesto ma non mi va di leggere oltre 400 commenti. Vorrei sapere a che serve spennellare i bignè per ottenere un colore uniforme se poi andranno ricoperti di cioccolato. Grazie smiley

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: domenica 25 marzo 2018

    @ Rosanna: Ciao, oltre ad avere una migliore colorazione ti aiuteranno a capire quando sono effettivamente cotti. Altrimenti ti sembreranno sempre pallidi smiley

  • laura91sal ha scritto: venerdì 23 marzo 2018

    invece della panna fresca ho quella vegetale già zuccherata per la copertura va bene comunque? devo sostituire la quantità di cioccolato?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: sabato 24 marzo 2018

    @laura91sal: Ciao, purtroppo non avendo provato non possiamo consigliarti con precisione!

  • GiusyCarbone ha scritto: martedì 06 marzo 2018

    Salveeeee.... Posso omettere lo zucchero sia dalla crema che dalla copertura per fare una versione senza zucchero?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 07 marzo 2018

    @GiusyCarbone: Ciao, non è consigliabile!

  • Thelyn85 ha scritto: domenica 25 febbraio 2018

    Buondi' spero possiate aiutarmi. Vorrei eseguire questa ricetta ma ho a disposizione il cacao e non il cioccolato. Posso utilizzarlo nelle stesse quantità e con la stessa procedura? Grazie!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: domenica 25 febbraio 2018

    @Thelyn85: ciao! Purtroppo il risultato non sarà lo stesso senza il cioccolato!

  • AnnaZ94 ha scritto: martedì 20 febbraio 2018

    Ciao! Il fior di sale e i fiocchi di sale sono la stessa cosa? Se sì, dove si trovano in commercio?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 21 febbraio 2018

    @AnnaZ94: ciao! Sisi sono la stessa cosa smiley puoi trovarlo nei supermercati più forniti! 

  • AnnaZ94 ha scritto: lunedì 19 febbraio 2018

    Ciao! Potrei sapere se c'è differenza tra il classico sale e il fior di sale (usato nella ricetta)? Poi, che percentuale di cacao sarebbe preferibile ci sia nel cioccolato da usare per fare la salsa? Grazie!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 19 febbraio 2018

    @AnnaZ94: Ciao, il fior di sale in parte mantiene la sua consistenza perciò risulterà un po' meno salato e anche più croccante. Per la percentuale di cacao invece abbiamo utilizzato una al 55% smiley

  • Carlotta G ha scritto: domenica 11 febbraio 2018

    la quantità di cioccolato per la copertura è eccessiva... ne è avanzata la metà abbondante. Io dimezzerei le dosi.

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 12 febbraio 2018

    @Carlotta G: Ciao, se i tuoi bignè si sono solo velati con la ricopertura, puoi intingerli nuovamente per un secondo strato. Puoi conservare la salsa in frigo come consigliato oppure puoi congelarla. Puoi poi scongelarla in frigo e, se necessario, frullarla con frullatore ad immersione se la parte grassa dovesse separarsi. Puoi glassare una torta con la preparazione avanzata e scongelata.

  • Nicola1994 ha scritto: mercoledì 31 gennaio 2018

    Salve, è possibile sostituire il cioccolato fondente con il cioccolato bianco?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 01 febbraio 2018

    @Nicola1994: ciao Nicola, sostituendo il cioccolato in questa ricetta potresti ottenere una consistenza diversa! Però puoi provare i nostri profiteroles al cioccolato bianco

  • sara ha scritto: sabato 20 gennaio 2018

    posso sostituire i fiocchi di sale per la salsa al cioccolato con del sale normale?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: domenica 21 gennaio 2018

    @sara : ciao Sara! Puoi farlo ma tieni presente che i fiocchi di sale salano di meno rispetto al sale marino! 

  • isa86 ha scritto: lunedì 01 gennaio 2018

    @Redazione Giallozafferano: ciao!vi aggiorno sui miei profiteroles senza glutine,glucosio e lattosio,sono venuti ottimi.felici anche i conviviali!grazie per i suggerimenti!buon anno

  • miry ha scritto: lunedì 01 gennaio 2018

    Fatti ieri.... Buonissimissimi!!! Complimenti GZ e buon 2018!! smiley

  • Robgim ha scritto: lunedì 01 gennaio 2018

    Ciao a tutti. Ho preparato i profiteroles. buonissimi !!! mi è rimasta della glassa al cioccolato. Posso congelarla? Grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 01 gennaio 2018

    @Robgim: ciao, sarebbe meglio conservarla in frigo per 2/3 giorni al massimo. 

  • bgiovag ha scritto: sabato 30 dicembre 2017

    Ciao ho appena fatto i bignè che sono venuti benissimo, ma li potrò farcire solo domani mattina. Li lascio all'aria o devo coprirli sotto una campana di vetro? grazie e buon anno!!!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: domenica 31 dicembre 2017

    @bgiovag: ciao! Puoi lasciarli a temperatura ambiente. Se sono freddi puoi metterli sotto una campana di vetro, altrimenti coprili con un canovaccio! 

  • ilaryfoster ha scritto: sabato 30 dicembre 2017

    ciao! so che è bruttino, ma in mancanza di tempo, posso riempire i “bignè pronti” che si comprano al supermercato e ricoprirli di glassa?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: sabato 30 dicembre 2017

    @ilaryfoster: ciao! Non sarà esattamente la stessa cosa ma puoi farlo! 

  • isa86 ha scritto: venerdì 29 dicembre 2017

    @Redazione Giallozafferano: si infatti.ma è meglio la farina di riso o mais?grazie ancora!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 29 dicembre 2017

    @isa86: in questo caso meglio quella di riso! 

  • isa86 ha scritto: venerdì 29 dicembre 2017

    ciao Sonia o chef!ho bisogno di un vostro consiglio: preparerò il profiteroles domani ma stando attenta a farlo senza glucosio( per un diabetico) e senza glutine( per celiaco).la mia domanda è: userei la stevia e la farina senza glutine.può andar bene?grazie e tanti auguroni!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 29 dicembre 2017

    @isa86: ciao Isa purtroppo il risultato non sarà sicuramente lo stesso! Non avendo provato non possiamo darti delle indicazioni. 

  • elisa ha scritto: mercoledì 27 dicembre 2017

    complimenti come al solito...volevo chiedere se al posto del cioccolato fondente posso usare il cacao amaro in polvere....grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 28 dicembre 2017

    @elisa: Ciao, purtroppo non è possibile sostituire il cioccolato con il cacao, hanno due consistenze, e quindi anche due rese, molto diverse.

  • Antonella ha scritto: mercoledì 27 dicembre 2017

    Che differenza c'è tra profitterol e bignè?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 28 dicembre 2017

    @Antonella: Ciao la differenza sta nel prodotto: il bignè è pasta choux che ha la forma di una "pallina" ed è pronto per essere farcito. Il profiterole invece è il bignè ripieno e glassato come nella nostra ricetta smiley

  • Elena ha scritto: mercoledì 27 dicembre 2017

    Buongiorno, vorrei sapere a quante uova corrispondono circa i 120g indicati. Grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 27 dicembre 2017

    @Elena: Ciao Elena, sono due uova! Ti consigliamo comunque di pesarle una volta aperte per utilizzare il giusto peso.

  • Marianna ha scritto: sabato 02 dicembre 2017

    Ho la panna hopla, va bene per la ricopertura?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: sabato 02 dicembre 2017

    @Marianna:No Marianna, per la nostra ricetta è necessaria la panna fresca liquida non zuccherata che si trova nel banco frigo.

  • Francesca ha scritto: sabato 25 novembre 2017

    Ciao! Ho fatto i bigne e vorrei fare il profiteroles per domenica a pranzo! Posso comporlo sabato sera o è meglio domenica mattina?!?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: sabato 25 novembre 2017

    @Francesca : ciao Francesca puoi prepararli anche sabato sera! 

  • Frida ha scritto: venerdì 17 novembre 2017

    A me i bignè sono venuti fantastici! Con queste dosi me ne sono venuti 90!!! E non sono per niente piccoli, direi della.misura giusta per un profitterol! Consiglio: non ho la planetaria e quindi ho impastato la pasta choux (seguendo la ricetta del link) con lo sbattitore elettrico e le fruste a "cavatappi"!!! Perfetta!

  • Dolcesalato ha scritto: sabato 11 novembre 2017

    Secondo me, per la copertura, il problema sta nella quantità del latte che dovrebbe essere di 200 ml(20 cl) e non di 20 ml(2 cl)

  • Giacomo ha scritto: sabato 21 ottobre 2017

    Fatto seguendo pedissequamente la vostra ricetta ma il risultato è veramente troppo poco dolce, inoltre ho trovato una discrepanza tra il video e la ricetta (rasi 2 cucchiai / 2 cucchiaini). Ho controllato anche su alcuni vecchi libri di cucina e la crema per la coperturà viene zuccherata da tutti (anche se in più di un caso non viene indicata la quantità di zucchero usata). Secondo me andrebbe

  • Gem ha scritto: lunedì 18 settembre 2017

    Allora, ieri mi sono cimentata in questa fantastica preparazione.. i bignè buonissimi, però con quei dosaggi sono venuti pesantissimi.. mi spiego meglio, la copertura troppo pesante, corposa e amara.. ho forse sbagliato cioccolato? ho preso un fondente lindt 60%... cosa è meglio? io vorrei una copertura un pò più dolce, leggera e prob anche liquida..

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 19 settembre 2017

    @Gem: ciao! Utilizza un cioccolato al 55% e aumenta leggermente la dose di panna! 

  • Lisa ha scritto: lunedì 11 settembre 2017

    Ciao,ho fatto i bignè e sono venuti molto bene...volevo sapere come fare x mantenere il cioccolato di copertura morbido anche dopo che è stata in frigo.grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 12 settembre 2017

    @Lisa: Ciao, ci fa piacere ti siano riusciti bene smiley purtroppo in frigo il cioccolato tende a rapprendere, perciò puoi tenerli fuori per un'oretta prima di consumarli!

  • luisa ha scritto: venerdì 18 agosto 2017

    Per la glassa di copertura, la panna deve essere montata? Grazie.

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 18 agosto 2017

    @luisa: ciao come indicato va fatta solo bollire! 

  • Eliana ha scritto: domenica 13 agosto 2017

    Mi piacciono molto le vostre ricette trovo che siano dettagliate e sono di notevole supporto le immagini. Ho più volte cucinato i bignè e sempre con successo, di conseguenza è facile fare i profiteroles, ma non è cosi in quanto non amando il cioccolato fondente ogni volta combino un disastro per la ricopertura del cioccolato al latte.Oggi ho fatto un ultimo tentativo e purtroppo la copertura non si è rassodata abbastanza. Per rimediare al misfatto ho aggiunto un foglio di colla di pesce e per fortuna la ricopertura è diventata perfetta. Sarei tuttavia grata a questa redazione se volesse indicarmi le dosi giuste per non dover ogni volta fare pasticci. Grazie del vostro impegno e delle migliaia di ricette

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: domenica 13 agosto 2017

    @Eliana: Ciao Eliana, grazie per i complimenti! La prossima volta prova con la nostra ricetta della ganache al cioccolato al latte, facci sapere smiley

  • Matteo ha scritto: martedì 08 agosto 2017

    Ciao! Personalmente mi piace di più quando la copertura non indurisce in frigo ma rimane di una consistenza più cremosa. Ho visto in alcuni ristoranti dei profiteroles che non stanno sempre in frigo. Che consiglio mi potete dare per ottenere una cioccolata con queste caratteristiche? Grazie!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 08 agosto 2017

    @Matteo: ciao Matteo prova ad aggiungere un pò di burro! 

  • Patrizia ha scritto: sabato 05 agosto 2017

    La dose della panna mi è risultata insufficiente!!! Con mezzo litro ho riempito solo 30 bignè!!!

  • Antonella ha scritto: sabato 24 giugno 2017

    Mai avrei pensato sapere fare le profiteroles!!! E invece si.... dessert mitico che si prende al ristorante perché non si ha mai osato farlo se stessi... queste sono venute perfette: belle e buone!

  • Anna ha scritto: sabato 13 maggio 2017

    Ho fatto i profiteroles come torta per il compleanno di mio suocero. Li ho riempiti metà con crema chantilly e metà con crema pasticcera al cioccolato.. buonissima e bellissima.. grazie a GialloZafferano per queste meravigliose ricette...

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: sabato 13 maggio 2017

    @Anna :Grazie! Ci fa molto piacere smiley

  • Rossella ha scritto: domenica 07 maggio 2017

    Ciao... volevo chiedere ... per fare la copertura al cioccolato... si può sostituire la panna fresca con panna da cucina? ????

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: domenica 07 maggio 2017

    @Rossella: ciao Rossella non è la stessa cosa! 

  • amanda ha scritto: mercoledì 03 maggio 2017

    volevo solamente far notare , riguardo alla farcia dei bigne , che la crema chantilly è composta : da panna montata e una parte di crema pasticcera.

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 03 maggio 2017

    @amanda: Ciao, la crema chantilly è composta da panna e zucchero: Ricetta Crema Chantilly. Quella di cui parli tu è la crema diplomatica che prevede l'unione della crema chantilly e della crema pasticcera! smiley

  • Marko ha scritto: sabato 01 aprile 2017

    La crema al cioccolato per ricoprire i bignè è venuta troppo amara. Secondo voi non bisognerebbe aggiungere dello zucchero????

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: domenica 02 aprile 2017

    @Marko: Ciao, dovrebbe contrastare con la dolcezza del resto della preparazione..

  • Anto ha scritto: sabato 01 aprile 2017

    La crema Chantilly a me è venuta malissima, acquosa, si scioglieva. In cosa ho sbagliato?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: sabato 01 aprile 2017

    @Anto: Ciao Antonio, hai montato la panna fresca fredda di frigo con le fruste elettriche?

  • Serena FdL ha scritto: lunedì 20 marzo 2017

    posso congelare i profiterol oppure la crema al cioccolato avanzata? scusate e grazie per i vs consigli.

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 21 marzo 2017

    @Serena FdL: Ciao Serena, puoi congelarli senza copertura e glassarli una volta scongelati. Ti consigliamo di preparare la copertura al momento smiley

  • Serena FdL ha scritto: lunedì 20 marzo 2017

    scusate un'ultima gentilezza ... posso congelare la crema al cioccolato avanzata? Ho assemblato il tutto e spero che stasera piaccia al mio fratellone che compie 50 anni. Grazie siete sempre favolosi.

  • Serena FdL ha scritto: domenica 19 marzo 2017

    io intendevo la crema prima di comporre la piramide ... avete scritto che deve raffreddare ... va be mi serviva x domani mattina la info ... mi alzerò presto e faccio la crema e la lascio raffreddare per poi iniziare a pucciare i bignè.

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 20 marzo 2017

    @Serena FdL: Ciao, non è possibile indicare un tempo preciso. Basterà porre il composto in frigorifero e attendete che raffreddandosi, si addensi al punto che riesca a velare i bignè rimanendo attaccato alla superficie.

  • Serena FdL ha scritto: domenica 19 marzo 2017

    quanto tempo impiega la crema al cioccolato a raffreddarsi? e va messa nel frigo calda?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: domenica 19 marzo 2017

    @Serena FdL: Ciao, una volta composta la piramide di profiteroles il cioccolato sarà abbastanza tiepido, quasi a temperatura ambiente, riponi pure in frigo e attendi fino a completo rassodamento i tempi purtroppo non possono essere calcolati, orientativamente ci vuole mezzora-un'ora

  • faby81 ha scritto: venerdì 17 marzo 2017

    ieri ho fatto per la prima volta questa ricetta...ottima!! ho dovuto tenere i bigne' meno in forno in quanto ho rischiato di bruciarli sotto, per la copertura al cioccolato ho messo anche un bicchierino di liquore strega....ho fatto un figurone! grazie

  • Carmelina ha scritto: mercoledì 22 febbraio 2017

    Ciao volevo sapere se x forza va usata la panna fresca oppure si può sostituire con la panna già zuccherate tipo panna Hoplà!?grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 22 febbraio 2017

    @Carmelina: Ciao, se preferisci va bene!

  • Sharont11 ha scritto: sabato 18 febbraio 2017

    Ciao! Nella copertura posso sostituire il latte con una noce di burro per dare più lucidità oppure non cambia nulla?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 20 febbraio 2017

    @Sharont11: Ciao, puoi fare un tentativo con un pò di burro! smiley

  • Cristina ha scritto: martedì 14 febbraio 2017

    Se la ganache non indurisce cosa faccio?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 15 febbraio 2017

    @Cristina:Ciao, hai rispettato le dosi indicate? Prolunga il riposo in frigo, forse ha bisogno di più tempo per rassodare.

  • Serena FdL ha scritto: lunedì 13 febbraio 2017

    Per fare alla perfezione questo stupendo dolce x i 50 anni di mio fratello avrei due domande da farvi: che circonferenza devono avere i bignè? Nei commenti segnalate come fondamentale per la riuscita dei bignè il peso delle uova, senza però indicarlo. Quale deve essere?!? Grazie mille!!!!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 14 febbraio 2017

    @Serena FdL:Ciao, per maggiori dettagli puoi consultare la nostra scheda della pasta choux, qui troverai l'indicazione del peso delle uova e altri utili suggerimenti smiley

  • Carmy76 ha scritto: sabato 11 febbraio 2017

    Ciao, a casa ho della panna a lunga conservazione, posso lo stesso utilizzarla? Se sì, quale sara' la differenza finale? Grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: domenica 12 febbraio 2017

    @Carmy76: ciao, non ti consigliamo di utilizzare la panna a lunga conservazione per questa ricetta. 

  • Maria92 ha scritto: lunedì 06 febbraio 2017

    Ciao vorrei farle x il compleanno di mio figlio un giorno prima !!! Quindi anche la salsa di cioccolato la posso fare un giorno prima o rischio di indurire il tutto ????che è un risultato che non mi piace

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 06 febbraio 2017

    @Maria92: ciao Maria! Ti consigliamo di preparare i bignè e la crema pasticcera il giorno prima, ma farcirli e glassarli nella stessa giornata! 

  • Roby ha scritto: mercoledì 01 febbraio 2017

    Ho provato tante ricette per questo dolce e la vostra è risultata la migliore. Risultato garantito. Bignè soffici e buonissimi. L'unica cosa è che la ganache sembrava un po' troppo densa da cosa dipende? Come posso renderla meno densa?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 01 febbraio 2017

    @Roby: Ciao Roby, se intendi che era già troppo densa prima di rassodarla in frigo puoi provare ad aggiungere più latte o panna.

  • biagioeffe ha scritto: sabato 28 gennaio 2017

    Ho provato la vostra ricetta. Unica discordanza che ho trovato è che con le dosi per la pasta bigné, indicate in ricetta per 60 bignè mentre io ne ho realizzati la metà. Soffici e buoni. Dove può essere il problema? L'impasto mi pareva eccessivamente liquido. Dove posso aver sbagliato? Avrei potuto addensarlo l'impasto in qualche modo?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: domenica 29 gennaio 2017

    @biagioeffe:E' probabile che il procedimento non sia stato eseguito correttamente.Hai seguito le indicazioni e rispettato i dosaggi? Questa preparazione è molto delicata, bastano poche varianti per comprommeterne il risultato. Anche solo il peso delle uova impreciso può rendere l'impasto più o meno liquido.E' fondamentale inoltre che le uova non siano fredde e che siano incorporate una alla volta e senza aggiungere la successiva se la precedente non è stata assorbita completamente.

  • Andrea ha scritto: venerdì 27 gennaio 2017

    Ciao....volevo sapere quanto deve stare la ganache di cioccolato in frigo prima di ricoprire i bignè. ...grazie mille

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: sabato 28 gennaio 2017

    @Andrea: Ciao, la copertura raffredda in una mezzora circa, ma varia dal contenitore che usi, dalla temperatura del frigorifero

  • Simona ha scritto: giovedì 05 gennaio 2017

    A che temperature deve essere la ganache prima di velare i.bignè? Grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 10 gennaio 2017

    @Simona: Ciao Simona tra i 29° e i 31°! 

  • Valeria ha scritto: sabato 31 dicembre 2016

    Ciao, i bignè sono venuti buoni ma tutti schiacciati ed è impossibile farcirli...ho seguito alla lettera! Forse le 4 uova erano maxi e quindi risultavano troppe? Come farina ho usato la 00 anti grumi! Grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 02 gennaio 2017

    @Valeria: Ciao, si probabilmente troppe uova!

  • giovanna ha scritto: domenica 25 dicembre 2016

    ho fatto tutti i passaggi richiesti..ma in cottura a 220° già i primi si sono bruciati...ho abbassato la temperatura x gli altri. ed il risultato e venuto buono..solo ke bisogna aspettare troppo!!

  • Daniele ha scritto: mercoledì 21 dicembre 2016

    Ho provato con le dosi indicate e i bigne non ono venuti granche´. Ho riprovato con le proporzioni 200-200-200, acqua burro e farina e son venuti perfetti.

  • Tancia ha scritto: mercoledì 21 dicembre 2016

    Posso congelare i profiterole già ricoperti con la ganache? Devo trasportarli in macchina e mi risulterebbe più comodo

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 21 dicembre 2016

    @Tancia: ciao! Non avendo provato non possiamo darti indicazioni precise ma non dovrebbe essere un problema! 

  • Greta ha scritto: domenica 18 dicembre 2016

    Ho preparato questo dolce il giorno prima ed era buonissimo. Unica pecca, alcuni bignè si sono scuriti un po' troppo in cottura, ma già dal primo passaggio. Per il resto tutto ottimo!

  • Vale ha scritto: sabato 26 novembre 2016

    Ciao,è possibile congelarli già ricoperti e scongelarli al bisogno?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 28 novembre 2016

    @Vale: Ciao Vale, ti consigliamo di congelarli senza la copertura e di glassarli solo una volta scongelati smiley

  • Caterina ha scritto: sabato 12 novembre 2016

    È possibile sostituire la farina normale con quella di riso ?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 14 novembre 2016

    @Caterina:Ciao Caterina, nel tuo caso ti consigliamo la ricetta dei bignè senza glutine con la farina di riso del nostro blog Il chicco di mais.

  • Eleonora ha scritto: domenica 30 ottobre 2016

    Belli e buoni!!!!!!

  • Julie ha scritto: domenica 30 ottobre 2016

    Se non ho la planetaria posso usare lo sbattitore elettrico?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: domenica 30 ottobre 2016

    @Julie: ciao sì certo! 

  • luna ha scritto: venerdì 07 ottobre 2016

    Ieri sera ho preparato i bignè per il profiteroles ma dovendolo portare a una cena oggi li ho coperti con la pellicola e lasciati in frigo ripieni già di crema.. oggi pomeriggio farò la copertura la lascerò in frigo a solidificare e per ultima cosa la utilizzerò per creare il profiteroles. Ho sbagliato? Diventeranno troppo morbidi fino a stasera?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 07 ottobre 2016

    @luna:Ciao Luna , per un risultato ottimale è preferibile farcirli poco prima di servirli.

  • Jessica ha scritto: domenica 25 settembre 2016

    Se io ho 3 uova invece di 4?? Come mi devo organizzare gli altri ingredienti?? Grazie mille ????

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 28 settembre 2016

    @Jessica: Ciao Jessica, ti consigliamo di ricalcolare il peso degli altri ingredienti diminuendoli in maniera proporzionale! Per farlo dovrai moltiplicare ciascun ingrediente per 0,75! Ad esempio il burro da 100 gr diventerà 75 gr smiley 

  • Maria ha scritto: domenica 11 settembre 2016

    Io avevo assaggiato i profiterol. E avevamo un retro gusto di rum???????????????? ... erano buonissimi. Vorrei provare a fargli ma non so dove va messo il rum ???? aiuto

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 12 settembre 2016

    @Maria: Ciao Maria, puoi aggiungerlo all'interno della crema o nella copertura esterna! 

  • Katia_69@live.it ha scritto: giovedì 08 settembre 2016

    Se la faccio il giorno prima la posso mettere in frigo senza coprirla(per non rovinarla) oppure si può congelare???

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 09 settembre 2016

    @Katia_69@live.it:Ciao Katia, se lasci i profiteroles in frigo senza metterli in un contenitore rischi che assorbano gli odori di altri alimenti. In alternativa puoi conservarli senza copertura in un contenitore ermetico e realizzare la copertura il giorno dopo, così non si rovinerà.

  • mila ha scritto: mercoledì 07 settembre 2016

    grazie! è proprio quello che speravo!!!

  • mila ha scritto: martedì 06 settembre 2016

    Ma posso prepararlo il giorno prima? mi chiedo inoltre se il cioccolato che lo ricopre rimane morbido oppure se tende ad addensare. Grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 07 settembre 2016

    @mila: Ciao! Se preferisci puoi preparare i profiteroles con un giorno d'anticipo! La copertura non diventerà croccante come il cioccolato ma resterà morbida! 

  • Aurora ha scritto: martedì 30 agosto 2016

    Ciaooo posso usare solo la cioccolata al latte o fare un po e un po

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 01 settembre 2016

    @Aurora:Ciao, il cioccolato al latte ha una struttura diversa rispetto al fondente oltre ad una maggiore dolcezza. Puoi provare comunque se preferisci!

  • Aurora ha scritto: martedì 30 agosto 2016

    Posso comprarle le bigne al posto di farle???? Risposta il primo possibile

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 31 agosto 2016

    @Aurora: Ciao Aurora, se preferisci puoi acquistare bignè già pronti, ovviamente vuoti, e riempirli con la crema chantilly che avrai preparato. A presto! smiley

  • Giacomo ha scritto: mercoledì 10 agosto 2016

    Sarebbe possibile fare la ricopertura invece che con il cioccolato fondente con cioccolato bianco?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 10 agosto 2016

    @Giacomo: Ciao Giacomo, puoi realizzare i nostri profiteroles al cioccolato bianco

  • marta ha scritto: sabato 06 agosto 2016

    buonasera, ho seguito la ricetta, ma mi sono venuti schiacciati e subito si sono cotti e bruciacchiati sotto! dove avrò sbagliato?

  • Benedetta ha scritto: mercoledì 29 giugno 2016

    Ciao se non si ha il cioccolato si può mettere la Nutella?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 29 giugno 2016

    @Benedetta: Ciao Benedetta, con la Nutella il risultato sarebbe completamente diverso, non te la consigliamo smiley un saluto!

  • Francesca ha scritto: mercoledì 29 giugno 2016

    Ciao per rendere la glassa più golosa posso aggiungere due o tre cucchiai di nutella?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 29 giugno 2016

    @Francesca: Ciao Francesca noi non abbiamo provato, aggiungendo la nutella potrebbe cambiare troppo la consistenza della glassa, in ogni caso seguendo la nostra ricetta otterrai ugualmente un risultato molto goloso! 

  • Monia ha scritto: domenica 12 giugno 2016

    È venuta perfetta meglio di quella della pasticceria.....????

  • Francesca ha scritto: lunedì 06 giugno 2016

    Per la copertura posso usare il latte a posto della panna? Grazie in anticipo

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 07 giugno 2016

    @Francesca :Ciao Francesca, per mantenere più densa la salsa è preferibile usare la panna smiley

  • francesco ha scritto: domenica 05 giugno 2016

    Ciao, se io metto la crema al cioccolato appena fatta, cioè calda in frigorifero, non va a male???

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 08 giugno 2016

    @francesco: Ciao Francesco, non preoccuparti! Non accadrà nulla smiley 

  • valerio ha scritto: domenica 29 maggio 2016

    fantastici!!!!!!!!!!!!!sono venuti alla perfezione ..grazieeeeeeeeeeeeeeee bravissimi mi trovo molto bene con le vostre ricette giallo zafferano..........

  • valerua ha scritto: venerdì 27 maggio 2016

    a me la cioccolata e' venuta dura non mi piaceva perche?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 27 maggio 2016

    @valerua: Ciao, ci dispiace. Forse si è bruciato il cioccolato?

  • aurora ha scritto: martedì 17 maggio 2016

    ciao, amo i profiteroles ma devo tenerli fuori frigo per circa 1 ora per trasportarli. si può fare?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 17 maggio 2016

    @aurora: Ciao Aurora, non ci sono problemi! Calcola che fuori dal frigo diventeranno più morbidi! Un saluto!

  • Maria ha scritto: sabato 14 maggio 2016

    Ciao, volevo sapere se usando il cioccolato a latte la copertura resta invariata, e poi vorrei sapere se è normale che i bignè vuoti si siano ammorbiditi eppure li ho conservati in un sacco per alimenti... Grazie mille!

  • Erminia ha scritto: lunedì 09 maggio 2016

    Ciao! Ho seguito la ricetta e tutto bene! Buonissima! Una cosa soltanto... La copertura al cioccolato e' risultata un po' liquida, non è rimasta ben aderente ai bignè! Anziché usare la panna liquida (quella che ho usato, dopo averla montata, per il ripieno dei bignè) posso usare la panna da cucina densa (quella della Chef che si usa solitamente per i tortellini ecc...)? Grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 10 maggio 2016

    @Erminia: Ciao Erminia, se la copertura non aderiva alla perfezione potrebbe essere un problema di temperatura, la prossima volta prova a farla raffreddare un pò di più! 

  • Angela ha scritto: sabato 07 maggio 2016

    Vorrei sapere se il profiteroles che si mangerà domani a pranzo può essere preparato oggi? Grazie della gentilezza!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 09 maggio 2016

    @Angela: Ciao Angela, certamente! 

  • Valentina ha scritto: sabato 26 marzo 2016

    Salve, sto preparando la pasta dei bignè e ho seguito attentamente il tempo e i gradi di cottura ma il tempo di cottura è terminato e sto notando che i bignè sono cotti ma non gonfiano. Ad occhi e croce sono circa una sessantina, magari ho sbagliato nel propozionarli in piccole quantità? Che fare?

  • gianluca ravaioli ha scritto: venerdì 25 marzo 2016

    per i bignee che farina devo usare..... manitoba o 00

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 25 marzo 2016

    @gianluca ravaioli: Ciao Gianluca, per i dolci, salvo diversa indicazione, è sempre preferibile utilizzare la farina 00. Un saluto!

  • Erika ha scritto: domenica 13 marzo 2016

    Buonasera! Io ho messo la crema x la ricopertura a stressare in frigorifero.... ma è diventata spugnosa e grumosa.... che strano!

  • Cristina ha scritto: mercoledì 09 marzo 2016

    Ciao, posso usare la panna da montare confezionata della hoplà??

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 09 marzo 2016

    @Cristina : Ciao Cristina, noi consigliamo di utilizzare sempre panna fresca liquida! Ma se preferisci puoi utilizzare anche quella vegetale! 

  • daniele ha scritto: sabato 05 marzo 2016

    Ciao, grazie per la ricetta! Per i bigné la ricetta è ottima, e anche per la copertura al cioccolato. Pero' se posso permettermi i veri profiteroles classici come li conosciamo in Italia non hanno la panna all'interno... hanno una specie di gelato pannoso (vedi bindi)... non ho mai trovato nessuno che fosse in grado di spegarmi come preparare questo vero ripieno... qualche idea? Grazie!

  • Pamela ha scritto: venerdì 12 febbraio 2016

    Volevo chiedere un'informazione, la panna fresca per fare la crema chantilly, prendo quella già zuccherata?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 12 febbraio 2016

    @Pamela: Ciao Pamela, noi preferiamo utilizzare quella fresca che si acquista nel banco frigo, e che non è zuccherata. Se preferisci puoi utilizzare quella già zuccherata. Puoi eliminare o riducerre la quantità di zucchero che abbiamo indicato per montare la panna. Un saluto!

  • Ilaria ha scritto: lunedì 01 febbraio 2016

    Ciao! Vorrei sapere i tempi di preparazione in quanto ho poco tempo per prepararli.. Se facessi i bignè per es. lunedì, sono buoni fino a sabato?! E per la preparazione della farcitura e della copertura quanto ci vuole? Vi ringrazio in anticipo!!!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 02 febbraio 2016

    @Ilaria: Ciao Ilaria, puoi conservare i profiteroles per un paio di giorni al massimo, tenendoli in frigorifero. Un saluto!

  • franca ha scritto: domenica 31 gennaio 2016

    I bignè buonissimi anche la glassa però mi si sono appiccicati dove o sbagliato grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 05 febbraio 2016

    @franca: Ciao Franca, la glassa tende ad asciugarsi, non preoccuparti smiley un saluto!

  • viri ha scritto: sabato 30 gennaio 2016

    salve! per comodità facevo il profiteroles nel primo pomeriggio per la cena di stasera alle 8... è troppo presto? o mi conviene iniziarla più tardi? grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 01 febbraio 2016

    @viri: ciao! Andrà benissimo! 

  • zeinab ha scritto: martedì 19 gennaio 2016

    ciao a tutti o provato a fare i profiteroles erano davvero deliziosi tutti mi hanno fatto i complimenti vi ringrazio

  • zeinab ha scritto: martedì 12 gennaio 2016

    per la copertura al cioccolato io ho la panna da cucina non quella fresca liquida come faccio a fare la crema?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 26 gennaio 2016

    @zeinab: Ciao, in generale è preferibile utilizzare panna fresca che trovi al banco frigo. In particolare la panna da cucina non si presta ad essere montata per le sue caratteristiche e consistenza.

  • susanna ha scritto: martedì 05 gennaio 2016

    Come posso conservarla fino a domani non entra in un contenitore...grazie

  • lorenzo migliorelli ha scritto: giovedì 31 dicembre 2015

    ma la panna da metter sopra con il cioccolato bisogna montarla o semplicemente metterla a scaldare con il latte e cioccolato?????

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: sabato 02 gennaio 2016

    @lorenzo migliorelli: Ciao Lorenzo, la panna viene utilizzata due volte. La prima per preparare la chantilly, quindi la farcitura, e poi una seconda per preparare la ganache, cioè la salsa al cioccolato. Un saluto!

  • Daniela ha scritto: giovedì 24 dicembre 2015

    Grazie mille,noi abbiamo usato cioccolato gianduia per la copertura anziché fondente e direi che a livello palato sono più gustosi e raffinati.

  • virginia ha scritto: giovedì 24 dicembre 2015

    salve a tutti! ho una domanda, stasera ho una cena con 16 persone.. bastano le dosi indicate per la ricetta? o mi conviene raddoppiarle? il problema è che il doppio forse è un po' troppo ???? grazie mille a tutti!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 24 dicembre 2015

    @virginia : ciao Virginia puoi realizzare una dose e mezza della ricetta! 

  • Tony ha scritto: giovedì 24 dicembre 2015

    inoltre ho dimenticato di dirvi che per riempirli io uso la panna dolceneve montata e li trovo una favola , e con la stessa faccio le decorazioni sopra ...Buon Natale a tutti P.s dopo averli fatti metteteli qualche ora in frigo e potete mangiarli quando volete senza bisogno di uscirli prima qualche minuto..

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 24 dicembre 2015

    @Tony:Grazie dei tuoi suggerimenti, buon Natale anche  a te!

  • tuny ha scritto: giovedì 24 dicembre 2015

    ciao a tutti , per avere la copertura sempre morbida per ricoprirli a posto del cioccolato fondente usate il ciobar li facciamo da almeno 20 anni e sono sempre squisiti al punto giusto...a buon intenditore .....

  • sara finocchiaro ha scritto: martedì 22 dicembre 2015

    ciao volevo sapere una copertura per i bigne che rimanga morbida fino al momento che si mangiano grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 30 dicembre 2015

    @sara finocchiaro : Ciao Sara, per una copertura morbida ti basterà semplicemente avvicinare la teglia di profiteroles ad una fonte di calore per qualche minuto smiley un saluto!

  • Claudia ha scritto: mercoledì 16 dicembre 2015

    Buonissimi ......

  • Laura ha scritto: venerdì 04 dicembre 2015

    Mi scusi ma se al posto della panna fresca ci metto sempre quella da montare ma quella che si trova fuori dal banco frigo ci fa qualcosa?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 18 dicembre 2015

    @Laura: Ciao Laura, il risultato non cambierà. Soltanto nella consistenza e nella dolcezza, poiché probabilmente risulterà un più dolce. Un saluto!

  • Valentina ha scritto: domenica 22 novembre 2015

    Ciao a tutto lo staff! Ho provato oggi a fare i profitterol ma qualcosa non è andato come doveva. Innanzitutto dai bignè, due teglie messe nello stesso tempo hanno cotto in modo diverso. La teglia sopra belli gonfi gli altri piatti. Ho recuperato i migliori. Poi la copertura è risultata molto pastosa e addirittura quando ho tolto i profitterol dal frigo è rimasta dura. Cosa ho sbagliato smiley

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 03 febbraio 2016

    @Valentina: Ciao Valentina, se non hai forni speciali per più infornate ti consigliamo di fare un'infornata per volta. Per la ganache è probabile che ci sia stato uno choc termico troppo forte al punto di farla coagulare. Ci dispiace, riprovaci e facci sapere smiley

  • chiara ha scritto: domenica 08 novembre 2015

    posso sostituire la panna con il latte nella crema di ricopertura? grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: domenica 08 novembre 2015

    @chiara: Ciao Chiara, non è possibile usare il latte per la ganache di copertura, non otterresti lo stesso risultato per la diversa consistenza di panna e latte!

  • gisy ha scritto: mercoledì 04 novembre 2015

    grazie.. i bignè diventano delle nuvole.. x chi non riesce a trovare la w220 può usare la farina x fare le pizze .. io ho fatto cosi.. sono venuti ottimi.. usatene una di buona qualità.. tra i miei vari tentativi con questa sono venuti divinamente..

  • Diletta ha scritto: sabato 31 ottobre 2015

    Ciao, per cortesia poteste gentilmente dirmi all'incirca quanto tempo ba lasciata raffreddare la copertura? Grazie mille!

  • macri ha scritto: martedì 13 ottobre 2015

    mi è capitato di fare il profitteroles e non avevo sottomano una ricetta vera e propria, la copertura dei bignè l'ho fatta con una base di crema pasticcera, panna e cioccolato fondente. di sapore mi è sembrato identico a quelli che mangio al ristorante, che effettivamente solitamente sono di un marroncino piuttosto chiaro, eppure non trovo ricette con la copertura fatta di crema pasticcera più cioccolato e panna. Esistono profitteroles fatti in questo modo o è pura casualità se il sapore mi sembrava così giusto ??

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 02 dicembre 2015

    @macri: Ciao Macri, non abbiamo mai provato questa versione di cui ci parli. Noi invece li farciamo con la chantilly e poi li glassiamo con il cioccolato smiley un saluto!

  • Maria Vittoria ha scritto: martedì 13 ottobre 2015

    Vorrei sapere se è possibile congelare il profitterol mi serve per venerdì prossimo ma nn ho tempo devo fare altri dolci e salati quindi vorrei anticipare i grazie

  • Enzo ha scritto: lunedì 07 settembre 2015

    Ricetta perfetta, l'ho fatta più volte ed ha sempre riscosso un successo strepitoso. Devo rifarla fra poco e stavolta per la ganache ho a disposizione del cacao puro in dischetti. Come devo modificare la ricetta perché funzioni tutto bene?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 16 settembre 2015

    @Enzo: Ciao Enzo, dipende da che percentuale di cacao sono i tuoi dischetti? In generale se la ganache risultasse troppo amara con il cacao che hai a disposizione puoi aggiungere dello zucchero a velo setacciato per bilanciare il gusto smiley

  • Tania ha scritto: venerdì 28 agosto 2015

    È la panna fresca sole da montare e per cucinare

  • Daniela ha scritto: martedì 25 agosto 2015

    Volevo sapere la panna da utilizzare x la crema è quella dolce o quella salata che di usa x la pasta? ??

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 25 agosto 2015

    @Daniela : Ciao Daniela, utilizza pure la panna fresca che trovi nel banco frigo, quella da cucina non è indicata. Un saluto!

  • annarita ha scritto: venerdì 14 agosto 2015

    ciao ,ho un dubbio,nella lista degli ingredienti x la copertura dei bigne ,leggo ke ci vogliono 20ml di latte,é giusto ,o cé un errore di scrittura?grazie ..buon 15 agosto ...

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 14 agosto 2015

    @annarita: Ciao, la dose è corretta sono 500 ml di panna, 20 ml di latte e 400 g di cioccolato fondente! smiley

  • Debora ha scritto: martedì 11 agosto 2015

    Ho fatto i profiterols sono venuti buoni ma non so perche so venuti un po piatti e nn molto tondi puoi dirmi perche?e cosa posso fare?

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 11 agosto 2015

    @Debora: ciao Debora probabilmente avevi cotto poco tempo la pasta choux sul fuoco e i bignè non si sono gonfiati per questo! 

  • Giulia ha scritto: venerdì 07 agosto 2015

    Ciao non ho capito come sopperire alla mancanza di una planetaria con il gancio...in che modo dovrei usare il cucchiaio di legno?

  • Sonia Peronaci ha scritto: domenica 09 agosto 2015

    @Giulia: ciao Giulia! Sarà sufficiente mescolare l'impasto con il cucchiaio di legno! 

  • Maria ha scritto: venerdì 01 maggio 2015

    Ciao non capisco perché la crema al cioccolato per ricoprire mi viene sempre troppo densa e quindi non riesco mai a ricoprirli bene!

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 19 maggio 2015

    @Maria: Ciao Maria! Forse l'hai fatta addensare troppo smiley Se ti dovesse ricapitare aggiungi un filo di latte smiley

  • Maria Grazia ha scritto: sabato 25 aprile 2015

    Ho sbagliato qualcosa nella glassa per coprirli...mi è venuta troppo liquida !! come posso rimediare???

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 07 maggio 2015

    @Maria Grazia : ciao Maria Grazia, probabilmente la tua glassa non era abbastanza fredda! Lasciala raffreddare ancora! 

  • desi ha scritto: sabato 18 aprile 2015

    La crema al cioccolato per coprire i profiteroled si usa la panna per le torte e la si porta ad ebollizione per far sciogliere il cioccolato? ??? Grazie ciao

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 13 maggio 2015

    @desi: ciao smiley Esattamente la panna è quella fresca liquida che trovi nel banco frigo; non dovrai farla bollire a lungo ma solo portarla a sfiorare il bollore. 

  • Anna 79 ha scritto: sabato 28 marzo 2015

    Ciao vorrei preparare il profitterol anche al caffè. .gentilmente mi potreste dare la ricetta

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 20 aprile 2015

    @Anna 79: ecco qui la ricetta di una delle nostre blogger: profiteoles al caffè smiley

  • Sj ha scritto: sabato 21 marzo 2015

    crema chantilly alla francese: panna montata zuccherata aromatizzata alla vaniglia crema chantilly all'italiana : panna montata, crema pasticcera

  • chiara78 ha scritto: venerdì 20 marzo 2015

    @chiara78: Si può aggiungere del liquore nelle ganache? Quando sono ancora calde?

  • chiara78 ha scritto: giovedì 19 marzo 2015

    Ciao! Nella ganache si può aggiungere del liquore? E se sì, quando è ancora calda o quando si raffredda?

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 02 aprile 2015

    @chiara78: Ciao Chiara, potresti aggiungerlo però la ganache diverrebbe liquida, quindi sarebbe meglio di no smiley se invece la vuoi aggiungere comunque ti conviene quando è ormai freddata!

  • Cristina ha scritto: mercoledì 18 marzo 2015

    Ciao vorrei prepararli per 4 persone devo dimezzare le dosi degli ingredienti ?

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 19 marzo 2015

    @Cristina : dimezzando le dosi usciranno circa 30 bignè , per 4 persone basterebbero anche 20 smiley

  • claretta? ha scritto: martedì 17 marzo 2015

    ma la crema chantilly non è crema pasticcera + panna montata?!?

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 17 marzo 2015

    @claretta?: Ciao claretta la crema chantilly è solo panna montata con lo zucchero a velo. La crema diplomatica invece è quella che dici tu! 

  • Francesco ha scritto: mercoledì 11 marzo 2015

    Salve buongiorno, vorrei sapere quanto tempo prima posso prepare i bignè prima di facili, posso conservarli anche una settimana?

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 11 marzo 2015

    @Francesco: Ciao Francesco, l'importante è tenerli lontano dall'umidità! Una settimana andrà bene smiley 

  • Vittorio ha scritto: domenica 08 marzo 2015

    Ciao ho qualche problema con la cottura dei bignè , mettendoli in forno a 230 gradi gia dopo solo 15 minuti la base dei bignè si brucia mentre resta ancora cruda la parte superiore !?! ho provato con forno elettrico e a gas cosa sbaglio ?!

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 09 marzo 2015

    @Vittorio: Ciao Vittorio devi cuocerli a 220° in forno statico, altrimenti a 200° con forno ventilato. Se ti rendi conto che anche così si bruciano il tuo forno è troppo forte, prova ad abbassarlo ancora un pò! 

  • Denis ha scritto: domenica 22 febbraio 2015

    Mi dispiace tanto ma questa copertura al cioccolato non copre un bel niente! I bignè andrebbero ripassati 1000 volte e forse non basterebbe neanche, e ho seguito tutto alla lettera

  • Alessandra ha scritto: martedì 10 febbraio 2015

    Grazie per la tua risposta, ma la ricetta che mi hai indicato spiega come farcire i bigne. Invece io volevo avere una ricetta per la copertura dei bigne. Posso prendere come riferimento la tua ricetta per la crema pasticcera al caffè? Può andare bene per la copertura finale dei bigne? Grazie.

  • annamichela ha scritto: domenica 01 febbraio 2015

    Ma é giusto che nella salsa al cioccolato oltre alla panna si deve aggiungere 20 ml di latte? Mi sembra poco.

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 02 febbraio 2015

    @annamichela:Ciao! Le dosi indicate sono corrette smiley

  • Giusy Migliorisi ha scritto: mercoledì 28 gennaio 2015

    Ciao Vera smiley al posto della panna fresca posso usare la panna quella da montare?

  • Roberta ha scritto: lunedì 26 gennaio 2015

    Io dovrei farlo per circa 25 persone ma è normale che per la copertura debba usare 1l di panna??

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 12 febbraio 2015

    @Roberta:Ciao Roberta! esatto, devi raddoppiare le dosi!

  • lafrá ha scritto: giovedì 22 gennaio 2015

    Li ho fatti oggi per la cena di compleanno della mia mamma! Me ne sono venuti molti e belli gonfi!!! Ho ricevuto complimenti da tutte e 8 le persone! Ottima ricetta, sicuramente da riutilizzare!! smiley

  • Ilenia ha scritto: martedì 30 dicembre 2014

    Se invece della panna all' interno dei bignè dovessi metterci la crema al mascarpone?dici che vengono buoni uguale?

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 31 dicembre 2014

    @Ilenia:Ciao Ilenia! Non ti consiglio di usare il mascarpone puro, risulterebbero davvero pesanti smiley

  • sabrina ha scritto: lunedì 29 dicembre 2014

    ciao vorrei farcire i bigne oggi per poi utilizzarli domani sera. Lo posso fare?

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 29 dicembre 2014

    @sabrina:Ciao, ti consiglierei di farcirli al momento ! smiley

  • vera ha scritto: mercoledì 24 dicembre 2014

    aiutooooo voglio sapere se metto la panna come decorazione resiste x stasera o si afloscia.

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 24 dicembre 2014

    @vera:Ciao Vera! Ti consiglio di montarla la panna e decorare il dolce al momento smiley

  • elison ha scritto: martedì 23 dicembre 2014

    Posso usare il cioccolato bianco?

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 20 gennaio 2015

    @elison: Ciao! ecco da uno dei nostri blog la ricetta col cioccolato bianco.

  • vera ha scritto: lunedì 22 dicembre 2014

    Grazie x il consiglio li avrei fatti il giorno prima x tenerli più freddi possibili , ma penso che facendo i profitterol il 24 mattina si raffrederanno abbastanza x poi consumarli la sera , in caso prima di uscire se li metto un oretta in frizzer ?

  • Francesca ha scritto: giovedì 18 dicembre 2014

    La ricopertura di cioccolato quanto tempo deve stare in frigo? in tanto che la ricopertura si rassodi i bignè devono stare in frigo? o a temperatura ambiente?

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 19 dicembre 2014

    @Francesca:Ciao Francesca! La copertura raffredda in una mezzora ma varia dal contenitore che usi, dalla temperatura del frigorifero etc. nel frattempo puoi lasciare i bignè a temperatura ambiente e farcirli subito prima di passarli nella glassa smiley

  • cinzia ha scritto: giovedì 18 dicembre 2014

    ciao, volevo sapere se posso congelarlo. grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 18 dicembre 2014

    @cinzia:Ciao Cinzia! Puoi congelarlo chiuso ermeticamente in un contenitore!

  • Lino Mirisola ha scritto: venerdì 05 dicembre 2014

    Mi piace moltissssssimo come spieghi le ricette...............CIAO

  • vanessa ha scritto: martedì 18 novembre 2014

    per farli per 35 persone quante dosi devo fare?

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 18 novembre 2014

    @vanessa: Ciao! devi triplicare le dosi indicate nella nostra ricetta smiley

  • vanessa ha scritto: martedì 18 novembre 2014

    posso usare il cioccolato al latte al posto di quello fondente?

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 18 novembre 2014

    @vanessa:sì puoi usare quello al latte in alternativa.

  • Lucia da Moncalieri ha scritto: domenica 16 novembre 2014

    @Annalisa: io le ho comprati ed é venuto buonissimo

  • Nancy ha scritto: domenica 16 novembre 2014

    La ricopertura non mi è venuta lucida,troppo liquida e non era di un colore cioccolato fondente scuro! Per il resto tutto squisito.. Ma la ricopertura assolutamente non andava!

  • Lucia da Moncalieri ha scritto: domenica 16 novembre 2014

    @Valentina: forse hai fatto raffreddare troppo la crema prima di immergere i bignè ..la dose del latte é giusta ..almeno per me si ..

  • Lucia da Moncalieri ha scritto: domenica 16 novembre 2014

    Fatto ...è stato facilissimo ..tanti complimenti ..unica cosa i bignè ..c'e la ricetta ma nn sono riuscita a trovare il procedimento ..e nn mi sono venuti bene ..tutto il resto ok ..

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 17 novembre 2014

    @Lucia da Moncalieri: Ciao! ecco la ricetta dei bignè!

  • michela ha scritto: sabato 15 novembre 2014

    per me ripieno "cheesecake"...formaggio spalmabile,pochissimo zucchero a velo e nutella...una bomba calorica ma ne vale la pena!

  • Valentina ha scritto: mercoledì 12 novembre 2014

    Ciao ho fatto come ricetta stesse dosi ma la copertura di cioccolato é venuta troppo densa! Nel video il latte sembra più di 20 ml, forse 20 ml saranno pochi?

  • criss ha scritto: lunedì 10 novembre 2014

    Ciao, posso preparare i bignè due gg prima del la farcitura senza che cambi la consistenza ne sapore? Tutto ció per motivi di tempo !

  • sabrina ha scritto: venerdì 31 ottobre 2014

    La crema pasticcera è ottima ma la copertura troppo dura l ho fatta cn un crema sl cioccolato e sn squisiti

  • barbara ha scritto: sabato 25 ottobre 2014

    salve,vorrei sapere se preparassi la crema al cioccolato il giorno prima e al momento di farcire la crema si fosse indurita troppo co.e posso farla tornare morbida per usarla??grazie

  • Claudia ha scritto: martedì 21 ottobre 2014

    Per la crema al cioccolato, posso usare il cioccolato al latte al posto di quello fondente?

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 21 ottobre 2014

    @Claudia :Ciao, se preferisci si!

  • patrizia ha scritto: martedì 23 settembre 2014

    Ciao li posso fare il giorno prima già farciti.? e i bignè i li posso fare un paio di giorni prima?

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 28 ottobre 2014

    @patrizia:Ciao, si conserva i bignè vuoti e completamente sciutti in una scatola di latta o in un sacchetto per alimenti.

  • simona ha scritto: domenica 21 settembre 2014

    Fatti oggi per il pranzo domenicale !!! Pur avendo usato la scorciatoia dei bigne' gia' pronti (quelli del supermercato) il risultato e' stato goloso. La glassa al cioccolato e' risultata morbida e bella lucida.

  • Elisabetta ha scritto: martedì 16 settembre 2014

    Ciao, ho provato anche questa tua ricetta, e l' ho trovata semplice e buonissima come tutte le altre... L'unica critica che ho ricevuto è stato un eccessivo strato di cioccolato dei bignè..come lo posso rendere più sottile?grazie Sei eccezionale! Complimenti

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 22 settembre 2014

    @Elisabetta:riduci la dose di cioccolato se preferisci.

  • Roberta ha scritto: domenica 24 agosto 2014

    I miei bignè non si sono minimamente gonfiati......perché????????????

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 30 settembre 2014

    @Roberta: Ciao Roberta! Potrebbe dipendere dalla consistenza dell'impasto, magari troppo liquido.

  • Chicca ha scritto: sabato 23 agosto 2014

    Io ho fatto più volte i profiteroles ma per unire le uova all'impasto dei bignè utilizzo il robot da cucina in modo da essere più rapida. Per il resto è tutto simile???? complimenti!!

  • FIONA ha scritto: domenica 03 agosto 2014

    I profiteroles erano abbastanza buoni ma non squisiti quindi cerchero di migliorare la ricetta

  • Marina ha scritto: martedì 29 luglio 2014

    Grazie Sònia! Potresti darmi un'indicazione sulla quantità di panna da usare per la copertura l cioccolato bianco? Quanta panna devo togliere all'incirca?

  • Marina ha scritto: lunedì 28 luglio 2014

    Ciao Sònia.. Ho provato a sostituire il cioccolato fondente con la stessa quantità di cioccolato a latte ma è risultato troppo liquido nonostante l abbia tenuto di più sul fuoco... Cosa posso fare per ottenere lo stesso risultato della copertura al fondente?

  • barby ha scritto: lunedì 30 giugno 2014

    Mi sono sempre privata di questo dolce per il costo eccessivo in pasticceria..poi ho seguito questa ricetta e con pochi euro ho fatto un figurone ad un festa in casa. Una montagna di profiteroles è andata a ruba..divini!!!

  • greis ha scritto: domenica 01 giugno 2014

    I profiteroles erano meravigliosi!

  • flavia ha scritto: venerdì 18 aprile 2014

    se volessi farli al cioccolato al latte o bianco le dosi sono le stesse???

  • daniela ha scritto: martedì 25 marzo 2014

    che tipo di farina va utilizzata?

  • Anna Maria ha scritto: giovedì 20 marzo 2014

    Grazie mille, li ho preparati per la festa di mia figlia: un successo!

  • benedetta ramberti ha scritto: martedì 18 marzo 2014

    ciao,visto che provero' a farli per la prima volta....posso anche dimezzare le dosi e provarne a fare circa una trentina???perche' come prima volta (e non so se mi verranno bene) 60 sono tanti!!!

  • lory ha scritto: mercoledì 26 febbraio 2014

    Ciao devo preparare i profiteroles per sabato pomeriggio . Secondo te devo prepararli in anticipo . Puoi darmi delle dritte. Grazie . Ps : Sei bravissima

  • franci ha scritto: domenica 02 febbraio 2014

    Buonissimi davvero!non pensavo fosse tanto facile...grazie!

  • Ali69 ha scritto: sabato 18 gennaio 2014

    finalmente! un sito chiaro, dettagliato, ma che soprattutto fornisce dosaggi e suggerimenti che consentono di fare davvero bella figura. Ho provato a fare i profiteroles (che pensavo essere complicati e della cui riuscita dubitavo un pochino)...non ho avuto il problema di mettere gli avanzi in frigorifero! superlativo! Degno della miglior pasticceria. Dal profiteroles sono passata ad altre ricette e adesso...che dire, quando ho bisogno mi tuffo sempre qui da voi. grazie

  • gelli ha scritto: venerdì 17 gennaio 2014

    Ciao!smiley se uso la ricetta del croquenbouche per i bignè cosa cambia? Io dovrei fare i profiteroles per una trentina di persone, dovrei raddoppiare le dosi? Grazie!

  • Filippo ha scritto: giovedì 09 gennaio 2014

    Ciao, ho letto che anche ad altri è successa la stessa cosa che è capitata a me: non si sono gonfiati i bignè. La prima infornata l'ho fatta con il forno statico a 220 e, visto che non sono gonfiati ho rifatto tutto dall'inizio e ho cotto in ventilato a 200 ma niente da fare! che avrò combinato?

  • Marco ha scritto: martedì 07 gennaio 2014

    Molto buoni, solo leggermente troppo amara la copertura di cioccolato, la prossima volta mettero' 100gr di cioccolato al latte smiley

  • augusto ha scritto: martedì 07 gennaio 2014

    a me stanno venendo una "chiavica" per usare un francesismo!!!. a 200 gradi con il forno ventilato non si sono cotti bene, il forno è a gas , poi ne ho messe due di teglie. cosa ho sbagliato? ne dovevo mettere solo una?

  • Alinatestadura ha scritto: lunedì 06 gennaio 2014

    Ricetta fantastica, fatto il Profiterol per la prima volta e il risultato è stato strabiliante!

  • letizia ha scritto: mercoledì 01 gennaio 2014

    Allora quanti bigne vengono x dosi da 12 persone?

  • Niccoló ha scritto: martedì 24 dicembre 2013

    Buonissima fatta la mattina per il cenone della vigilia apportando due modifiche: 1.Per la farcitura ho usato la crema diplomatica, 2.Per la ricopertura ho sostituito la panna con latte e ho creato due "colate" una al fondente e una al bianco. Deliziosa!smileysmiley

  • Micky ha scritto: sabato 30 novembre 2013

    Ah, ho visto la glassa all'acqua o un coulis di fragole o lamponi cosa dici? Grazie

  • Micky ha scritto: sabato 30 novembre 2013

    Ciao Sonia. ti volevo fare una domanda. Siccome alla mia suocera non piace il cioccolato cosa mi consiglieresti come copertura ai bignè? io il ripieno lo provo a fare con la crema pasticcera. Ma i bignè si trovano anche già confezionati al supermercato, vero?

  • anna ha scritto: sabato 23 novembre 2013

    ciao sonia perche una volta fatto il profiterol e messo in frigo si indurisce e non si riesce a servirlo per bene si rovina tutto

  • dafne colello ha scritto: sabato 16 novembre 2013

    per quante persone è

  • Sara ha scritto: sabato 26 ottobre 2013

    Aiuto!!! Sono intollerante a uova e farina! Come faccio? Posso sostituire la farina, e omettere le uova?..

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 17 ottobre 2013

    @giulia : Ciao, se preferisci un risultato ancora più dolce, si puoi sostituire il cioccolato fondente!

  • lisa ha scritto: giovedì 10 ottobre 2013

    Ciao...volevo provare questa gustosa ricetta per sabato....ma siccome sabato pomeriggio ho poco tempo..se preparo la glassa al cioccolato domani sera....si mantiene? E dove la posso conservare?

  • Rosa ha scritto: giovedì 10 ottobre 2013

    Va bene. Grazie smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 10 ottobre 2013

    @Rosa: non te lo consiglio, temo che non otterrai la stessa consistenza cremosa.

  • Rosa ha scritto: giovedì 10 ottobre 2013

    Ciao, non ho a casa il cioccolato a pezzi, posso aggiungere della nutella oppure cacao amaro in polvere?

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 20 settembre 2013

    @ettore: Ciao, certo se preferisci! Ecco qui la ricetta della crema pasticcera!

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 18 settembre 2013

    @Francesca: puoi farli il giorno prima e conservarli sotto una campana di vetro.

  • Francesca ha scritto: mercoledì 18 settembre 2013

    Ciao! domani faccio una prova di questa ricetta perchè dovrei farla per domenica, mi chiedevo: i bignè posso preparali in anticipo di qualche giorno? come li conservo? Grazie!!!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 18 settembre 2013

    @Veronica : Ciao Veronica, la pasta choux è molto delicata, bisogna avere pazienza! Posso darti due suggerimenti: nella preparazione aggiungi un uovo alla volta e aspetta che l'altro sia completamente assorbito prima di aggiungerne. Per la cottura, puoi diminuire la temperatura di 5-10° e vedere come si comporta il tuo forno così! Puoi metterli a cuocere nel ripiano di mezzo del forno!

  • Veronica ha scritto: lunedì 16 settembre 2013

    Niente, io nn riesco a farli.. Seguo la ricetta x filo e x segno, ma i bignè nn si gonfiano, sopra sono perfetti, ma sotto rimangono incavi e nn riesco a farcirli. Qualche consiglio??

  • Vale ha scritto: domenica 08 settembre 2013

    Fatti ieri e usciti benissimo!smiley

  • nuccio ha scritto: domenica 01 settembre 2013

    il sapore ottimo ma a fine cottura dei bigne' si sono sgonfiati alcuni sono diventati completamente piatti perche'?

  • massolina ha scritto: domenica 01 settembre 2013

    Buonissimo! solo che il cioccolato si e' rappreso un po' troppo e ho fatto fatica a staccare le singole palline al momento di servirlo. Come posso fare per mantenerlo piu' "liquido"? grazie!

  • Veronica ha scritto: sabato 31 agosto 2013

    Ho deciso: provo a cimentarmi in questa ricetta..spero d nn uccidere nessuno smiley Una domanda.. La farina da utilizzare è normale o tipo 00?

  • Sonia Peronaci ha scritto: domenica 11 agosto 2013

    @sandra: le dosi sono corrette, il gusto amaro di cui parli è quello del cioccolato fondente, se non lo gradisci scegli un cioccolato con una percentuale di cacao bassa, in commercio vendono diversi tipi di cioccolato fondente.

  • sandra ha scritto: domenica 11 agosto 2013

    Ciao! Fatti ieri... La copertura non é troppo amara? Sicuri che sono solo 20 ml di latte? Non cl? Grazie in anticipo!

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 09 agosto 2013

    @marta: dipende dalla misura del tuo cucchiaio, credo sia un pochino di più di un cucchiaio, meglio misurare con un dosatore per liquidi per essere precisi.

  • marta ha scritto: venerdì 09 agosto 2013

    ciao!! ho dimezzato le dosi, e vorrei sapere 1 cucchiaio di latte va bene?? ne dovrei misurare 10 ml...

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 08 agosto 2013

    @Martina: dimezza semplicemente le dosi, avrai qualche bignè in più ma vedrai che i tuoi ospiti apprezzeranno (al massimo li conservi per il giorno seguente). smiley

  • Martina ha scritto: giovedì 08 agosto 2013

    Per la cena di stasera vorrei fare questa ricetta ma siamo in 4! Quanti bigne devo fare?potresti darmi anche le dosi per la crema del riempimento e della copertura?Grazie mille! Le tue ricette mi fanno fare sempre una bellissima figura!

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 30 luglio 2013

    @francy: Ciao, puoi congelarli anche se quando scongelerai i bignè saranno un po' morbidi! Ti consiglierei di congelarli senza copertura e farla il giorno in cui li utilizzerai!

  • francy ha scritto: martedì 30 luglio 2013

    Ciao sonia vorrei fare oggi il profitterol e congelarlo ...è. possibile? e se si ......quanto tempo prima devo tirarlo fuori .....grz. francy .............

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 30 luglio 2013

    @Diego: Ciao, sarebbe meglio fare tutto nella stessa giornata in cui consumi i profiteroles. Altrimenti si possono conservare i bignè in frigorifero chiusi in un contenitore ermetico. Il giorno seguente procedere come indicato per rivestirli di cioccolato fondente e tenerli in frigorifero fino al momento di servirli!

  • Diego ha scritto: lunedì 29 luglio 2013

    Ciao Sonia, io sto facendo i bignè e il dolce mi servirebbe per domani a cena, volevo sapere se la copertura la posso fare stasera e tenerla in frigo fino a domani.. E se la facessi domani, quanto ci mette più o meno per arrivare alla giusta consistenza? Grazie

  • Alessandra ha scritto: giovedì 25 luglio 2013

    Ok! Grazie mille Sonia!

  • giovanna ha scritto: giovedì 25 luglio 2013

    aaah ecco! :0 Allora molti pasticceri sbagliano a chiamarla chantilly quella con la crema :/

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 25 luglio 2013

    @Alessandra: Ciao, prova con 15 ml di latte e 375 ml di panna! smiley

  • Alessandra ha scritto: mercoledì 24 luglio 2013

    Ciao! Io ho utilizzato il cioccolato al latte per coprire la piramide,e la crema al mascarpone per farcire i bignè,il risultato è ottimo ma per ricoprirli sono andata a occhio pechè avevo solo 300g di cioccolato! Mi sai dire quanta panna e quanto latte ci vogliono per 300g di cioccolato al latte di preciso? Grazie mille,consiglio questa variante sscaturita dai miei gusti! Sono buonissimi!

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 15 luglio 2013

    @Debora: ti consiglio la crema ganache, la ricetta che trovi qui è sufficiente per una torta del diametro di 22 cm.qui

  • Debora ha scritto: domenica 14 luglio 2013

    Ciao Sonia! Volevo chiederti se posso usare la copertura al cioccolato per coprire una torta o se risulta troppo dura,se si quale mi consigli? Nel caso vada bene quali sono le dosi per uno stampo di 22 e di 28? Grazie smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 09 luglio 2013

    @Giovanna: quella cui ti riferisci e' la crema diplomatica, la chantilly prevede la panna e lo zucchero a velo smiley

  • Giovanna ha scritto: lunedì 08 luglio 2013

    Ciao Sonia, uhm...la crema chantilly dovrebbe essere l'unione tra panna montata e crema pasticcera, come mai in questo video la chiami così pur trattandosi solo di panna montata? poi volevo sapere una curiosità. Nei profiteroles originali, il ripieno è di sola panna montata o di chantilly? grazie smiley

  • Elisa ha scritto: mercoledì 12 giugno 2013

    @Sonia-Gz: No, ho seguito alla lettera dosi e procedimento! Ritenterò allora, grazie smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 12 giugno 2013

    @Elisa : la ricopertura che vedi in foto è stata fatta esattamente con le dosi indicate nella scheda. Hai fatto qualche variazione?

  • Elisa ha scritto: mercoledì 12 giugno 2013

    Ciao Sonia! Complimenti per le tue creazioni. Ho realizzato diverse volte il profiterole e ha fatto un successone. Quello però che non mi soddisfa almeno all'occhio è che la copertura, nonostante seguo le tue indicazioni, resta un po' velata e non ben coprente come la tua. Come posso fare per avere il tuo stesso risultato? Hai un consiglio da darmi perché la ganache sia più coprente? Grazie mille smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 10 giugno 2013

    @lolla: puoi raddoppiare le dosi della ganache al cioccolato

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 10 giugno 2013

    @Francesco: Ciao Francesco, la tua idea è golosissima! smiley

  • Francesco ha scritto: sabato 08 giugno 2013

    Ciao a tutti scusa ma si potrebbe riempire i bigne con crema pasticcera e panna montata?Grazie

  • Francesco ha scritto: sabato 08 giugno 2013

    Ciao a tutti scusa ma si potrebbe riempire i bigne con crema pasticcera e panna montata?Grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 05 giugno 2013

    @liliana: Ciao, se intendi la panna montata per guarnire puoi ometterla. Se intendi la crema per il ripieno sarebbe meglio di no!

  • liliana ha scritto: venerdì 31 maggio 2013

    sono molto buoni complimenti, ti volevo chiedere ma se li fai senza la panna dentro solo ricoperti di cioccolato sono buoni lo stesso? smiley D:

  • lolla ha scritto: giovedì 30 maggio 2013

    Ciao Sonia, per coprirli con la crema ganache, quanta ne devo fare?

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 29 maggio 2013

    @Francesca: Ciao Francesca, se riuscissi a farli tu, il dolce avrebbe una consistenza più genuina e artigianale, ma puoi provare ad utilizzare quelli vuoti già pronti.

  • Francesca ha scritto: mercoledì 29 maggio 2013

    Ciao, volevo sapere..per i bignè posso usare anche quelli che si trovano al supermercato già pronti? Il risultato è lo stesso? Grazie mille smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 06 maggio 2013

    @Anna : La panna che usiamo nelle nostre ricette è panna fresca liquida che solitamente si trova nel banco frigo e può essere utilizzata sia per salato che per dolce. Se non trovi la panna fresca allora prendi quella a lunga conservazione indicata per i dolci quindi da montare! smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 06 maggio 2013

    @mary: puoi usare la glassa all'acqua come ricopertura, qui trovi ala ricetta: glassa all'acqua.glassa all'acqua. Usa 1/5 delle dosi (con 1 uovo) per una decina di profiteroles.

  • mary ha scritto: lunedì 06 maggio 2013

    ciao sonia, vorrei fare i profiteroles per il compleanno di mio marito.Nn essendo io amante del cioccolato, che copertura alternativa mi suggerisci? se voglio fare una decina di profiteroles che dosi devo considerare? Grazie mille

  • Anna ha scritto: giovedì 02 maggio 2013

    Vorrei sapere se la panna che usi per ricoprire i profiteroles è la panna che si può anche montare o è quella da cucina? Mi trovo in America e l'ultima volta che ho fatto i profittetes ho usato la panna che se si vuole di può montare ma non la copertura poi è venuta della consistenza della panna cotta smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 23 aprile 2013

    @Marzia: puoi congelare i bignè non farciti.

  • Marzia ha scritto: martedì 23 aprile 2013

    Innazi tutto complimenti ....a sonia. Vorrei fare una domanda forse sciocca si possono congelare almeno i bignè Grazie in anticipo..

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 12 aprile 2013

    @Marina: segui le dosi indicate nella ricetta

  • monica ha scritto: domenica 31 marzo 2013

    Ciao, ho riempito i bighè con zabaione e panna e ricoperti con cioccolata come nella ricetta direi che sono ok!Nella ricetta 20ml di latte secondo me cè un errore.

  • Silvia ha scritto: mercoledì 27 marzo 2013

    Ciao Sonia volevo sapere se per la copertura posso utilizzare il cioccolato al latte anziche' quello fondente e se cambia qualcosa nella preparazione della copertura... grazie smiley

  • Marina ha scritto: giovedì 21 marzo 2013

    Ciao Sonia,osservando la video ricetta dei profiteroles mi sembra dalle immagini che la quantità di latte utilizzata per la crema di copertura sia maggiore dei 20ml riportati nella lista degli ingredienti(la ciotola sembra quasi uguale ai 200ml di acqua..) mi diresti la quantità esatta?grazie

  • Marta ha scritto: giovedì 14 marzo 2013

    Posso dimezzare le dosi del dolce senza compromettere la riuscita finale? Grazie per la disponibilitá!

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 11 marzo 2013

    @Alex: con queste dosi dovresti ottenere circa 60 bigné!smiley

  • Alex ha scritto: venerdì 08 marzo 2013

    Quanti bignè otterrò con queste dosi?

  • anny ha scritto: mercoledì 27 febbraio 2013

    @sonia-Gz con un po' di impegno sono venuti buonissimi!! Li ho decorati con qualche codetta colorata per dare un po' di colore e allegria... Bimbi entusiasti! Grazie !!!

  • Elisa ha scritto: giovedì 14 febbraio 2013

    Buonissima,io l'ho fatta x mia figlia e ho riempito i bignè con crema al ciccolato e per la ricopertura ho usato cacao zuccherato perchè altrimenti viene un pò amaro e non le piace,riscuotono sempre successo,buoniiiii

  • federica ha scritto: martedì 12 febbraio 2013

    ciao @kekka anche io lo farò per il mio ragazzo..perchè lui gli adora!!!!!però per quanto riguarda il ripieno lui lo preferisce con il cioccolato..e non ingrassa un etto!!!! grrrrrrr comunque stavo pensando di riempirli con la crema classica con sciolto il cioccolato..l'ho vista sempre su questo sito...tu che ne dici???

  • federica ha scritto: martedì 12 febbraio 2013

    ciao @kekka anche io lo farò per il mio ragazzo..perchè lui gli adora!!!!!però per quanto riguarda il ripieno lui lo preferisce con il cioccolato..e non ingrassa un etto!!!! grrrrrrr comunque stavo pensando di riempirli con la crema classica con sciolto il cioccolato..l'ho vista sempre su questo sito...tu che ne dici???

  • cristina ha scritto: lunedì 11 febbraio 2013

    proprio buoni ma la ganache cola un po'.è normale?

  • gio ha scritto: sabato 02 febbraio 2013

    ciao! ho fatto qst dolce domenica scorsa..x mancanza di tempo ho utilizzato i bignê giâ pronti..quelli ke si trovano nei supermercato..risultato ottimo cmq!

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 31 gennaio 2013

    @lulù: te lo sconsiglio.

  • lulù ha scritto: giovedì 31 gennaio 2013

    Spiegazione perfetta, ma vorrei sapere se i bignè possono essere preparati anche due giorni prima senza perdere gusto e senza che la pasta diventi floscia quando si mangia. Grazie

  • liliana ha scritto: mercoledì 30 gennaio 2013

    volevo fare il profiteroles alla nocciola come si fa.

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 28 gennaio 2013

    @kekka: Si e molto romantica! smiley

  • kekka ha scritto: lunedì 28 gennaio 2013

    Per San Valentino voglio fare un profiteroles a forma di cuore per il mio ragazzo, pensi sia una buona idea smiley ?

  • caterina ha scritto: sabato 19 gennaio 2013

    ciao!! Volevo sapere se nella ricopertura posso mettere tutto latte ed evitare la panna??

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 16 gennaio 2013

    @irek983: esatto, dimezza pure le dosi!

  • irek983 ha scritto: mercoledì 16 gennaio 2013

    se devo fare il dolce x circa 6 persone,dimezzo tutte le dosi?

  • Paola ha scritto: domenica 13 gennaio 2013

    Ho fatto proprio ieri questa ricetta. Allora 1° problema era come cuocere i bignè viso che me ne son venute tre placche con la ricetta data allora per la cottura ho proceduto cosi:210° per 15 min a forno statico e poi 170° forno ventilato per altri 15 min aprendo un po la porta del forno al cambio della temperatura cosi da far uscire l'umidità. Il secondo "problema" per me è stata la copertura,che a mio gusto risultava troppo forte, cosi ho utilizzato metà cioccolato fondente e metà al latte poi però mi risultava un po troppo poco spessa cosi ho aggiunto 250ml di panna montata alla copertura beh....risultato: proprio come quelli della pizzeria BUONISSIMI!!!!

  • Leslie ha scritto: giovedì 10 gennaio 2013

    IO L'HO FATTO PER IL 31 DIC. E' FAVOLOSO! UN CONTRASTO ECCEZIONALE TRA IL RETROGUSTO AMARO DELLA FONDENTE E L'AMABILITA' DELLA PANNA, NON ECCESSIVAMENTE DOLCE. MI SONO VENUTI CON LA DOSE INDICATA 30 BIGNE' ESATTI DI MEDIE DIMENSIONI MESSI CON IL CUCCHIAIO.

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 10 gennaio 2013

    @Andres Ari: con le dosi indicate otterrai circa 60 bignè, puoi scegliere di utilizzarli tutti per un unico grande profiteroles, in questo caso il dolce sarà sufficiente per 12 persone, oppure realizzare due profiteroles più piccoli!smiley

  • Andres Ari ha scritto: sabato 05 gennaio 2013

    una domanda, anzi due: quanti bigné servono?? Numericamente e dal punto di vista della massa. quanti bigné vengono con queste dosi?? per quante persone sono??

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 04 gennaio 2013

    @Martina: Ecco la ricetta dei bignè: bignè

  • Martina ha scritto: giovedì 03 gennaio 2013

    mi spiegate per favore come si fanno i bignè??

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 31 dicembre 2012

    @Leslie: ti assicuro che la dose del latte è corretta!smiley

  • Leslie ha scritto: lunedì 31 dicembre 2012

    ma 20 ml di latte sono una quantità ridicola (1 misurino da sciroppo)...e la quantità nella ciotola del video non può essere 20 ml, se la si confronta poi ai 200 ml dell'acqua!!! QUINDI QUANTO LATTE?

  • Sonia Peronaci ha scritto: domenica 30 dicembre 2012

    @alessandro: no, è necessario utilizzare la farina!smiley

  • sabrina ha scritto: domenica 30 dicembre 2012

    @Sonia-Gz: ci provero e ti faro sapere grazie e buon anno!

  • alessandro ha scritto: sabato 29 dicembre 2012

    ciao a tutti vorrei sapere se i bigne li posso fare con la fecola di patate

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 28 dicembre 2012

    @sabrina: la cioccolata bianca ha un'altra consistenza rispetto a quella fondente, prova a non aggoiungere nè latte nè panna, ma fai sciogliere semplicemente il cioccolato!smiley

  • sabrina ha scritto: venerdì 28 dicembre 2012

    Ciao Sonia,ho fatto il profitaroles con la cioccolata bianca...ma non viene una bella copertura come con la cioccolata fondente,anzi quasi non si attacca ai bigne e non è x niente bella da vedere...xke?come posso fare x fare una bella copertura come x quello nero che viene perfetta?

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 27 dicembre 2012

    @Federica: questa crema è più liscia e fluida!smiley

  • Federica ha scritto: mercoledì 26 dicembre 2012

    Ciao Sonia, che differenza c'è nel risultato finale tra questa copertura al cioccolato e la ganche al cioccolato?

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 24 dicembre 2012

    @sabrina: si! perfetto!

  • sabrina ha scritto: lunedì 24 dicembre 2012

    Ciaooo aiuto aiuto!!vorrei sapere se al posto del cioccolato fondente metto quello bianco viene bene?(quello nero buonissimo davvero complimenti)!!

  • Valentina ha scritto: domenica 23 dicembre 2012

    Ok! Grazie....comunque anche io ho dovuto ridurre di molto i tempi e la temperatura di cottura, in quanto questa volta si sono gonfiati bene....ma li ho salvati per un soffio dalla bruciatura totale!!!!! Colpa del forno..... Grazie e Buon Natale a tutti!!!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: domenica 23 dicembre 2012

    @Valentina: puoi prepararli anche 2 giorni prima. Lasciali raffreddare e poi conservali in un sacchetto di plastica. Una volta freddi si possono anche congelare in un sacchetto per alimenti e poi scongelarli a temperatura ambiente quando ti occorrono.

  • Valentina ha scritto: sabato 22 dicembre 2012

    Ciao Sonia, io ho provato già la ricetta, ma ho fatto l'errore di aprire il forno per controllare la cottura dei bignè...quindi non sono cresciuti! Per le creme nessun problema... Quindi adesso mi preparo per proporlo al pranzo di natale e volevo saper quanto prima posso preparare i bignè e come conservarli, hai qualche suggerimento? Grazie Valentina

  • Sonia Peronaci ha scritto: sabato 22 dicembre 2012

    @teresa_77: aggiungi un po' di panna in più, così asciugandosi resterà comunque morbida!

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 21 dicembre 2012

    @Daniela: sì scaldala a bagnomaria, e vedrai che tornerà di nuovo della giusta consistenza!

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 21 dicembre 2012

    @Vivi: puoi usare le dosi della copertura al caffè che trovi qui

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 21 dicembre 2012

    @Eleonora: dipende molto dal forno, la pasta choux è una prefarazione molto delicata! prova ad abbassare la temperatura del forno

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 19 dicembre 2012

    @Gabriele: no puoi usare la cioccolata bianca per la copertura, a presto!

  • Amanda ha scritto: lunedì 17 dicembre 2012

    Ho fatto ieri tutto il procedimento!A parte i bignè che sono venuti bassi,ho avuto problemi con la colata di cioccolato in quanto era veramente amarissima.Io adoro il profiteroles ,è il mio dolce preferito,però credo che se l'avessi assaggiata prima avrei messo un pò di zucchero!Invece mi sono attenuta troppo alla lettere alla ricetta!Consiglio quindi a tutti di assaggiare la colata prima di versarla sui bignè!

  • Eleonora ha scritto: sabato 15 dicembre 2012

    Ciao Sonia!! I miei bignè non si gonfiano, dipende solo dal forno o può dipendere da qualcos'altro? Grazie mille!!!

  • Vivi ha scritto: sabato 08 dicembre 2012

    Sonia ma se volessi fare la copertura al caffè come mi dovrei regolare?

  • Daniela ha scritto: giovedì 06 dicembre 2012

    Allora mi sa che sono spacciata! Ieri sera ho fatto la copertura per anticiparmi un po' il lavoro e l'ho tenuta in frigo tutta la notte perché avevo intenzione di fare i bigné questa sera. Effettivamente è diventata della consistenza di una mousse e non vi si può intingere neanche un biscotto. E se la scalsassi un po' a bagnomaria? Non ho il microonde! Sonia accorri in nostro aiutooooooo!!!!!

  • teresa_77 ha scritto: lunedì 03 dicembre 2012

    Ciao Sonia, ho provato a fare questa ricetta, già una paio di volte e credo di fare un errore perchè la corpertura diventa troppo dura rispetto a quello che dovrebbe essere...sai darmi un consiglio...quest'anno ci voglio riprovare per il cenone natalizio. Grazie.

  • Antonella ha scritto: sabato 24 novembre 2012

    Io ho preparato i profiteroles senza glutine seguendo la tua ricetta base,sono ottimi! Puoi proporre delle ricette dolci senza glutine? Grazie! Complimenti ancora, le tue ricette sono perfette!

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 16 novembre 2012

    @Elisa: se vuoi, puoi congelarlo, ma quando lo scongelerai i bignè saranno un po' morbidi

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 16 novembre 2012

    @Valeria: Si intendo proprio la panna che si trova nel banco frigo!

  • Valeria ha scritto: venerdì 16 novembre 2012

    Ciao Sonia. Scusa l'ignoranza, maper la copertura al cioccolato, la panna tipo Hoplà non va bene? Tu intendi quella fresca che si trova vicino al latte nel banco frigo dei supermercati? Grazie

  • Gabriele ha scritto: giovedì 15 novembre 2012

    E per farli bianchi? Bisogna usare la cioccolata bianca al posto della nera o cambia la ricetta?

  • giulia ha scritto: domenica 11 novembre 2012

    Ragazzi io li ho appena fatti e sono davvero squisiti! Grazie Sonia ti seguo sempre!

  • giulia ha scritto: domenica 11 novembre 2012

    Ragazzi io li ho appena fatti e sono davvero squisiti! Grazie Sonia ti seguo sempre!

  • sdibina ha scritto: venerdì 09 novembre 2012

    Ricetta eccezionale, equilibrata e stragolosa!

  • siria ha scritto: giovedì 08 novembre 2012

    ciao provo a farli domani per il compleanno di mio padre speriamo bene!! cmq belle le tue ricette!! baci SIRIA

  • Sonia Peronaci ha scritto: domenica 04 novembre 2012

    @valentina: la crema chantilly non è altro che panna montata con lo zucchero!

  • valentina ha scritto: venerdì 02 novembre 2012

    posso farli con ripeno di panna anziche di crema?

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 30 ottobre 2012

    @giuliaf87: puoi farlo benissimo il giorno prima!

  • giuliaf87 ha scritto: lunedì 29 ottobre 2012

    Ciao Sonia, sabato sera ho una cena. Poichè ho altre portate da cucinare, secondo te potrei preparare i profiteroles il giorno prima oppure è meglio farli la mattina? Complimenti per le tue ricette! Ciao!!!

  • Elisa ha scritto: sabato 27 ottobre 2012

    Il profiteroles si può congelare una volta terminato?

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 19 ottobre 2012

    @Giuly: no, non c'è bisogno dello zucchero!

  • Giuly ha scritto: giovedì 18 ottobre 2012

    salve ma per la copertura al cioccolato non mettete un po di zucchero? non viene amara?

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 18 ottobre 2012

    @Consuelo: perchè il cioccolato al latte e quello bianco contengono più latte e burro, quindi è necessario mettere meno panna per la ricopertura...

  • francesca ha scritto: lunedì 15 ottobre 2012

    grazie mille smiley

  • stefi ha scritto: lunedì 15 ottobre 2012

    A Me sono venuti benissimo !!!! Molto buoni ! Grazie !!!

  • robertina ha scritto: sabato 13 ottobre 2012

    @Consuelo: anche a me la crema al cioccolato è uscita liquida!

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 10 ottobre 2012

    @francesca: sì, puoi usare anche quella al latte

  • francesca ha scritto: mercoledì 03 ottobre 2012

    per la ricopertura al posto della cioccolata fondente si puo utilizzare la cioccolata al latte?

  • patty ha scritto: venerdì 28 settembre 2012

    buonissimi,io di solito li faccio ripieni di panna,ma domani proverò a farli così....ciaoooo

  • Consuelo ha scritto: sabato 22 settembre 2012

    Ciao Sonia, perchè quando ho fatto la ricopertura una volta col cioccolto al latte e un'altra col cioccolato bianco mi sono venute liquide?? Non si sono solidificate neanche dopo una notte in frigo. E poi volevo sapere, a cosa servono quei 20 ml di latte? Grazie per la risposta

  • chiara ha scritto: domenica 16 settembre 2012

    a posto della cioccolata cosi,che poi diventa troppo dura uso della muss di cioccolato,o preparati in busta oppure usando del budino pronto al cioccolato con aggiunta di panna....risultano morbidi e cremosi

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 07 settembre 2012

    @lalla: quando si fa la pasta choux molto spesso dipende dal forno...riprova!

  • lalla ha scritto: venerdì 07 settembre 2012

    ciao sonia ho provato a fare i bignè seguendo la ricetta passo per passo, sembrava andare tutto bene ma i bignè non mi sono gonfiati forse il contenuto era troppo liquido?

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 04 settembre 2012

    @Ale: più o meno 25 bignè! smiley

  • Ale ha scritto: lunedì 03 settembre 2012

    Ciao sonia, quanti profiteroles verranno cn queste dosi?? grazie!!

  • Miriam ha scritto: mercoledì 29 agosto 2012

    Ciao Sonia! Ieri ho preparato il profiteroles per la prima volta, non ho avuto nessun problema durante la preparazione. L'unica cosa che è andata storta è stato il fatto che il cioccolato della copertura: quando ho preso il profiteroles dal frigo ho notato che il cioccolato fondente si era solidificato troppo; infatti abbiamo avuto un po' di difficoltà nel staccare un bignè dall'altro!! qualche idee o consigli per evitare che succeda anche la prossima volta??

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 29 agosto 2012

    @Miriam: toglilo dal frigo mezz'ora prima di servirlo!

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 08 agosto 2012

    @sophia: smiley grazie mille! Sei gentilissima!

  • sophia ha scritto: mercoledì 08 agosto 2012

    sonia,sei fantasticamente fantastica

  • Emanuela ha scritto: martedì 31 luglio 2012

    @Sonia Grazie smiley sicuramente non mi arrendo! @FaTy proverò a seguire il tuo consiglio!

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 30 luglio 2012

    @steph90: il tempo di cottura rimarrà invariato, per evitare che il fondo si bruci ti consiglio di cuocere i bisgè in due volte!

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 30 luglio 2012

    @Emanuela: riprova! sicuramente andrà meglio smiley

  • Emanuela ha scritto: lunedì 30 luglio 2012

    @Sonia per la temperatura del forno ho seguito le indicazioni della ricetta. Non si sono afflosciati hanno mantenuto la loro consistenza. La forma però non era quella dei bignè classici, molto probabilmente perchè l'impasto era veramente troppo sodo.

  • steph90 ha scritto: venerdì 27 luglio 2012

    Ciao Sonia!volevo sapere se li faccio un po' più grandi se il tempo di cottura è lo stesso o devo aumentarlo un po' e come faccio per evitare che si anneriscano sotto che sono appoggiati alla piastra (tutti sulla griglia non ci stanno)..grazie!

  • FaTy ha scritto: venerdì 27 luglio 2012

    @Emanuela, per non farli bruciare potresti anche bagnarti il dito con un po' d'acqua e schiacciare le punte di ogni bignè, in questo non si bruceranno

  • Emanuela ha scritto: venerdì 27 luglio 2012

    Ho provato a eseguire questa ricetta proprio ieri sera ma i bignè mi sono venuti bruciati...cosa ho sbagliato? Vi faccio notare che la patina sul fondo della pentola non è venuta neanche dopo 20 minuti che mescolavo. Ho fatto raffreddare l'impasto e ho aggiunto uno alla volta le quattro uova e siccome mi sembrava ancora troppo sodo ho aggiunto un altro tuorlo (come da suggerimento indicato nella ricetta). Effettivamente era ancora troppo denso ma nn ho volulto allontanarmi dalla ricetta. Sarà per questo che seguendo i tempi e le temperature mi si sono bruciati? Grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 27 luglio 2012

    @Emanuela: Hanno mantenuto la forma o si sono afflosciati? Non è che magari semplicemente li hai cotti nel forno troppo caldo?

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 25 luglio 2012

    @Laura: non verrà una copertura molto morbida, senza la panna...

  • Laura ha scritto: martedì 24 luglio 2012

    posso fare una salsa al cioccolato per la ricopertura senza usare la panna?

  • Maddy ha scritto: lunedì 23 luglio 2012

    OTTIMI...quando ho tolto la copertura dal frigo e ho visto che era troppo densa per bagnare i profiteroles, ho aggiunto un pò di latte e mescolato..il risultato è stato divino..si sono mantenuti croccanti e allo stesso tempo la copertura era bella cremosa e non secca come spesso capita con i profiteroles comprati!

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 05 giugno 2012

    @Lisa: ti consiglio di fare la ricopertura e guarnire subito i profiteroles e poi conservare il tutto in firgorifero. Considera che la panna c'è già nella crema, solo che è liquida per mantenere la giusta consistenza del cioccolato.

  • Lisa ha scritto: martedì 05 giugno 2012

    Ciao Sonia!! Avrei 2 domande: 1) Posso preparare la crema di ricopertura il giorno prima e se sì, per quanto tempo devo laaciarla fuori dal frigorifero affinchè sia pronta per ricoprire i bignè? 2) Posso aggiungere alla crema di ricopertura della panna montata (per renderla ancora più golosa smiley ) o questo ne pregiudicherebbe la riuscita? Grazie mille!!!

  • Fabio ha scritto: martedì 15 maggio 2012

    Ottimo tutto, i miei piccoli si sono tuffati nel cioccolato, ho però riempito i bignè di panna ed è stata deliziosa

  • Elena ha scritto: mercoledì 02 maggio 2012

    A me non che non mi piace ma secondo me forse vari ingredienti sarebbero sostituibili con altri......

  • chef vincenzo ha scritto: martedì 01 maggio 2012

    A mio parere nella crema chantilly ci vuole un po crema pasticcera

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 17 aprile 2012

    @silvia: potresti utilizzare un diverso tipo di cioccolato, è inevitabile che in frigo si solidifichi!

  • isabella ha scritto: venerdì 13 aprile 2012

    io o il forno ventilato a quanto devo infornarli?

  • silvia ha scritto: venerdì 16 marzo 2012

    ciao, io ho fatto il dolce e devo dire come prima volta nn c'è stato male...ho solo due consigli da chiederti: 1) il cioccolato era troppo fondente la prossima volta posso aggiungere dello zucchero?? 2) avendolo messo in frigo la sera prima si era troppo solidificato nonostante lo avessi tirato fuori per tempo...come posso fare?? grazie mille smiley

  • saretta_ ha scritto: sabato 10 marzo 2012

    il cioccolato è risultato troppo fondente? come mai? cosa posso fare? graizie smiley

  • Elly ha scritto: lunedì 05 marzo 2012

    Ma una cosa non mi convince i bignè sfornati erano troppo duri, Non ho dato più di tanto importanza pensavo che con la crema si ammortissero ma cosa ho sbagliato visto che nemmeno con la crema si sono ammorbiditi???

  • Elly ha scritto: domenica 04 marzo 2012

    Ciao Sonia,grazie ogni ricetta è meravigliosa i miei bimbi adorano i tuoi profitteroles.. Elly

  • cristina ha scritto: sabato 03 marzo 2012

    per quale motivo a me non si sono gonfiati??? quale potrebbe essere stato il mio errore?

  • Martina ha scritto: venerdì 02 marzo 2012

    Fantastica questa ricetta!! L'ho fatta dall' inizio alla fine compresi bignè e sono venuti benissimo!! Ho dimezzato la dose però e siccome non ho la punta adatta della siringa, ho usato un cucchiaino da caffè e nonostante tutto mi sono venuti 32 bignè molto grandi. Non è affatto difficile e farete un figurone... Perlomeno i miei ospiti si sono leccati i baffi!! smiley Buon divertimento!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 29 febbraio 2012

    @Arianna : consiglio 3 a testa!

  • Arianna ha scritto: mercoledì 29 febbraio 2012

    Ciaooo quanti profiteroles vanno a testa? Tipo due a testa bastano?

  • adri ha scritto: martedì 21 febbraio 2012

    Ho provato anche a fare i profiterole con il cioccolato bianco e farciti con crema chantilly! Molto buoni e scenografici. Ho fatto un vassoio con quelli della tua ricetta e un vassoio al cioccolato bianco. Per decorare ricciolini di cioccolato fondente su quelli bianchi e riccioli bianchi per quelli scuri

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 21 febbraio 2012

    @Federica: puoi farcirli e coprirli il giorno prima!

  • Federica ha scritto: domenica 19 febbraio 2012

    Ciao sonia. Vorrei preparare i profitterols per un compleanno, visto che devo cucinare tante cose volevo sapere se potevo preparare i bignè il giovedì, la farcia e la copertura il venerdì mattina farcirli il venerdì sera e mangiarli il sabato pome..... nn rischiano di diventare tr molli?? grazie mille in anticipo.....

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 15 febbraio 2012

    @francesco: deve essere preriscaldato!

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 15 febbraio 2012

    @Daniela: le dosi della copertura sono corrette!

  • Daniela ha scritto: mercoledì 15 febbraio 2012

    Perchè non ci risponde nessuno??

  • fiore red ha scritto: martedì 14 febbraio 2012

    ho lo stesso problema delle altre lettrici la crema al cioccolato si solidifica troppo.

  • francesco ha scritto: martedì 14 febbraio 2012

    ciao Sonia,volevo sapere se il forno deve essere preriscaldato o se devo accenderlo quando inserisco i bignè nel forno.ciao!

  • Daniela ha scritto: lunedì 13 febbraio 2012

    Anche a me la copertuta al cioccolato è rimasta troppo dura: non è che c'è un errore nella ricetta e al posto di 20 ml di latte ce ne vanno 200 ml???

  • Anna Greca ha scritto: lunedì 13 febbraio 2012

    Grazie !!! Oggi ho fatto un figurone con i tuoi profiteroles !!! In passato avevo gia' provato a farli ma non erano mai venuti cosi' bene .... ho seguito alla lettera la tua ricetta ... grazie ancora tanto.

  • Lara ha scritto: sabato 11 febbraio 2012

    Ciao, ho provato ha fare il profiteroles: per la crema al cioccolato metti 20 ml di latte, non sono troppo pochi? Mi sembra che tu avevi circa un bicchiere e non corrisponde a 20 ml... Grazie Lara

  • loredana ha scritto: giovedì 09 febbraio 2012

    cara valentina anch'io ho fatto il profiteroles e mi è capitata la stessa cosa che è capitata a te:la crema al cioccolato si è solidificata perciò ach'io vorrei sapere come mai e cosa devo fare per avere una crema al cioccolato che nn si solidifichi

  • melissa ha scritto: sabato 04 febbraio 2012

    cara sonia... che dire i profitterols erano SPETTACOLARI!!!!! buonissimi!!!! li ho fatti con cioccolato al LATTE!!! l'unica cosa è che il cioccolato non si addensava mai (è stato 1 ora in frigo)... può essere perchè era al latte? oppure doveva stare di più in frigo? grazie ancora!!!!!!!!!!!!!!

  • simona ha scritto: mercoledì 01 febbraio 2012

    Ciao Sonia, ho visto la video ricetta e poi sono andata a leggere la ricetta della pasta choix. Come mai nella video ricetta del profiterole dici di aggiungere un uovo alla volta all'impasto mentre nella ricetta della pasta x bigne c'è scritto di sbattere le uova e poi aggiungerle un pò alla volta all'impasto? Che differenza c'è? Quale metodo è meglio? Grazie mille Simona

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 01 febbraio 2012

    @Simonetta: certo, quando riempi i bignè è normale che si ammorbidiscano, ma saranno comunque buonissimi!

  • Simonetta ha scritto: sabato 28 gennaio 2012

    Ciao, ho un dubbio. Se li preparo un giorno prima non diventano molli i bignè?

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 20 gennaio 2012

    @Isabella: verranno benissimo!

  • isabella ha scritto: giovedì 19 gennaio 2012

    grazie!ci provo!e poi vi faccio sapere

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 18 gennaio 2012

    @Isabella: puoi utilizzare la crema delle delizie al limone!

  • valentina ha scritto: martedì 17 gennaio 2012

    ciao sonia, ho preparato i tuoi fantastici profiterol e mi sono venuti buoni; però ho un dubbio: lasciandoli in frigo il cioccolato di copertura perde la sua densità e si indurisce troppo; come posso fare per mantenere sempre la copertura più densa? se preparo la copertura in più posso tenerla in frigo e quando dobbiamo mangiare i profiterol la metto sopra? grazie in anticipo x la risposta

  • anna rita ha scritto: martedì 17 gennaio 2012

    cara sonia ho fatto i baba' e sono venuti veramente buoni

  • Isabella ha scritto: sabato 14 gennaio 2012

    Mi è scappato l'invio prima di finire il messaggio...verrà buono lo stesso con la crema al limone???la crema sarà abbastanza densa!!?grazie a presto

  • Isabella ha scritto: sabato 14 gennaio 2012

    Ciao Sonia,fatto e buonissimo!!!!volevo provare una variante ma ho bisogno di un consiglio e una rassicurazione!volevo ricoprire i bignè con la crema al limone che proponi sulle delizie al limone!!!che ne pensi??verrà bene

  • Cristina ha scritto: giovedì 05 gennaio 2012

    @Graziella: beata te!! a me proprio non son piaciuti!!smiley

  • Graziella ha scritto: giovedì 05 gennaio 2012

    Fatti per la prima volta e sono venuti buonissimi!!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 05 gennaio 2012

    @luisa: montala e poi spatolaci i tuoi bignè!

  • luisa ha scritto: sabato 31 dicembre 2011

    appena finito di farli e sono venuti una delizia, non ho avuto nessun problema, seguendo la ricetta , sembrano quelli di pasticceria, morbidi e cremosi, con i bighè avanzati domani li farcirò con la crema diplomatica, sicuramente saranno eccezionali, complimenti al sito e grazie Sonia!

  • luisa ha scritto: giovedì 29 dicembre 2011

    ma se come ricopertura al posto del cioccolato voglio usare la panna cosa faccio?? sonia 6 fantastica!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 28 dicembre 2011

    @roro: almeno un'ora!

  • roro ha scritto: martedì 27 dicembre 2011

    ciao sonia...volevo chiederti ma piu o meno quanto ci vuole per fare addensare il cioccolato?? quanto tempo lo tengo in frigo?

  • prova con la buccia d'arancia lasciata un'ora ha scritto: venerdì 23 dicembre 2011

    @maria: prova al profumo di arancia

  • stefania ha scritto: martedì 20 dicembre 2011

    Ciao Sonia vorrei sapere se è possibile ricoprire i profiterol di cioccolata bianca e se la procedura resta la stessa?

  • Simona ha scritto: lunedì 19 dicembre 2011

    Salve Sonia e complimenti per la ricetta!vorrei sapere ma per fare la glassa con la panna in polvere da montare come mi regolo?metto la bustina di panna nel latte(come dicono le istruzioni presenti nella busta)e poi metto tutto dentro un pentolino aggiungendo altro latte(quello della tua ricetta)?va bene se faccio cosi'? Grazie in anticipo.

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 05 dicembre 2011

    @rosario: incorri in un errore comune la panna con aggiunta della panna si chiama crema chantilly!

  • diego ha scritto: sabato 03 dicembre 2011

    Mi è riuscita benissimo al primo tentativo!!!

  • Claudia ha scritto: sabato 03 dicembre 2011

    La crema chantilly e' semplicemente panna con zucchero a velo ciao

  • rosario ha scritto: venerdì 02 dicembre 2011

    scusate ma io la crema chantilly so che e crema pasticcera bianca con aggiunta di panna montata.... la panna con lo zucchero e normae panna o sbaglio????

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 01 dicembre 2011

    @Matteo: puoi preparare i bignè anche in aticipo!

  • maria ha scritto: giovedì 01 dicembre 2011

    ciao sonia sei bravissima, volevo sapere se posso preparare sia i bignè che la crema la sera prima e completare il tutto il giorno dopo!inoltre volevo sapere se potevo aggiungere un po' di aroma alla vaniglia sia nel cioccolato che nella crema all'interno!grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 01 dicembre 2011

    @maria: Sì puoi preparare i bignè anche in anticipo e puoi aggiungere senza problemi anche l'aroma di vaniglia!

  • Matteo ha scritto: giovedì 01 dicembre 2011

    Ciao volevo sapere quanto tempo prima si possono preparare i bignè perchè ho 1 festa sabato ma li volevo preparare oggi(giovedi)

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 29 novembre 2011

    @Paulina: Peccato, hai montato troppo la panna! Ti sconsiglio la panna in bomboletta, perché non ha la stessa resa di quella fresca. Usare la crema pasticcera è sicuramente una golosa variante! : )

  • Paulina ha scritto: lunedì 28 novembre 2011

    Ciao Sonia, Adoro le tue ricette, sono facili e buonissime. Ho fatto oggi i profiteroles, tutto bene tranne la chantilly. Ho fatto il burro smiley Posso riempirli con la crema pasticcera oppure posso usare la panna della bomboletta per riempirli?? Grazie!

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 17 novembre 2011

    @Lisa: no, serve necessariamente la ponna fresca liquida smiley

  • Lisa ha scritto: giovedì 17 novembre 2011

    Ciao Sonia, vorrei sapere se è possibile usare la panna montata delle bombolette per fare la salsa al cioccolato che andrà a ricoprire il profitterol. Grazie

  • antonella mola ha scritto: sabato 05 novembre 2011

    grazie mille!!!!!!!!!!!! ti ringrazio per la tua magnifica ricetta

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 03 novembre 2011

    @ERINA: probabilmente quando li hai coperti con il cioccolato era ancora troppo caldo e quindi non sono rimasti in forma!

  • Cecietta86 ha scritto: martedì 25 ottobre 2011

    Grazie mille Sonia!!! Venerdì li faccio...Speriamo benee! smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 25 ottobre 2011

    @Cecietta86: per quanto riguarda il ripieno, puoi farcirli con la crema pasticcera al cioccolato, clicca qui per la ricetta: Crema pasticcera al cioccolato Per la copertura sostituisci il cioccolato fondente con quello al latte!

  • Cecietta86 ha scritto: martedì 25 ottobre 2011

    Ciao A tutti e Grazie per le vostre ricette sempre utilissime e soprattutto chiarissime per chi come me è alle prime armi ed anche un pò pasticciona. Il mio ragazzo và pazzo per il profiterole Bianco, cioè ripieno di crema al cioccolato e ricoperto di "Bianco". Per realizzarli è possibile aggiungere alla crema chantilly del cioccolato fondente? se si in che quantità? e per la farcituta posso sostituire il cioccolato fondente con il cioccolato bianco?!! Thanks a lot! smiley

  • ERINA ha scritto: sabato 22 ottobre 2011

    Ciao sonia!ho un problema:dopo aver preparato il profiteroles e messo in frigorifero,dopo un po' di tempo perde consistenza,afflosciandosi e non ha più l'aspetto iniziale ma sembra piuttosto una massa cremosa. Che mi consigli di fare? grazie anticipatamente per la tua risposta

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 19 ottobre 2011

    @irene: certo, puoi preparare il dolce il giorno prima e conservarlo in frigorifero smiley

  • Valentina ha scritto: mercoledì 19 ottobre 2011

    A me è rimasta abbastanza morbida! Tu escilo dal frigo un pò prima di mangiarlo!

  • irene ha scritto: mercoledì 19 ottobre 2011

    scusa SONIA potresti ripondermi subito x favore a questa domanda......il profitterol lò posso fare il giorno prima oppure la copertura si indurisce grazie in anticipo sai mi serve x domani sera

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 18 ottobre 2011

    @valentina: no, bisogna aggiungerla liquida!

  • valentina ha scritto: martedì 18 ottobre 2011

    Buongiorno a tutti! la panna fresca per fare la copertura di cioccolato va montata prima di essere aggiunta al latte e portata ad ebolizione?

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 17 ottobre 2011

    @marianna: puoi farla intiepidire e poi riporla in frigorifero!

  • marianna ha scritto: sabato 15 ottobre 2011

    ma prima di porre la ricopertura al cioccolato in frigorifero bisogna farla raffreddare fuori (dal frigo)?perchè nn credo che si metta una cosa calda nel frigo!

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 14 ottobre 2011

    @Valentina: esatto!

  • Valentina ha scritto: venerdì 14 ottobre 2011

    Un'altra cosa.. la panna fresca è la stessa di quella da montare vero? spero di si!!!!!!! anche perchè devo farlo domani! rispondimi per favore!!!!!!! grazie!

  • Valentina ha scritto: martedì 11 ottobre 2011

    Ciao Sonia! Questa ricetta sembra ottima anche se non l'ho ancora provata.. ho solo una domanda, la crema al cioccolato quanti bignè riesce a coprire? Io vorrei preparare un profiteroles di medie dimensioni, per 6-7 persone massimo... e questo mi sembra abbastanza grande... mi consigli di diminuire le dosi (sempre della crema)? Grazie mille, un bacione.

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 27 settembre 2011

    @frenghy: le dosi dovrebbero bastarti, puoi decorarli come vuoi. I bignè puoi prepararli anche una settimana prima l'importante è conservarli in un contenitore ben chiuso!

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 27 settembre 2011

    @frenghy: puoi provare!

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 27 settembre 2011

    @lucia: è normale che si opacizzi in frigorifero, a meno che tu non decida di temperare il cioccolato!

  • lucia ha scritto: lunedì 26 settembre 2011

    volevo porre una domanda: la salsa una volta in frigo si opacizza; per farla rimanere lucida cosa si aggiunge?

  • lucia ha scritto: lunedì 26 settembre 2011

    complimenti per la ricetta,riuscita alla PERFEZIONE, tanto da aver superato quella della suocera.............che goduria!!!!!!!!!!!!!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 16 settembre 2011

    @David t: sì! Puoi fare anche così!

  • frenghy ha scritto: mercoledì 14 settembre 2011

    ah!un altra cosa...posso aggiungere la farina dicco cco al crema??ne vorrei fare due tipi..oppure verrebbe una schifezza??ASPETTO UNA TUA RISPPpp!

  • frenghy ha scritto: mercoledì 14 settembre 2011

    Ciao Sonoia!volevo fare qst dolce per il mio ragazzo che si laurea..farà una cena..siamo circa una ventina..queste dosi bastano??in + posso decorare l'esterno con la panna montata semplice??un'altra cosa..anzi due smiley..ma i bignè quanto prima li posso fare??e la copertura sopra posso usare quelle della cameo che squagli e poi versi..purtroppo sono ristretta con i tempi..grazie!

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 13 settembre 2011

    @francesca: no, la crema chantilly è la panna montata zuccherata!

  • francesca ha scritto: venerdì 09 settembre 2011

    ciao ma la crema chantilly si presenta come la crema pasticcera? perchè a me sembra solo panna montata...

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 08 settembre 2011

    @andra: come preferisci, anche il 70% va bene

  • Andrea ha scritto: lunedì 05 settembre 2011

    ciao Sonia volevo chiederti che percentuale di cacao ci vuole

  • David t ha scritto: domenica 04 settembre 2011

    Ciao Sonia, oh un libro, dice che si può farcire gli bignè con la crema pasticcera prima di mettere il cioccolato fondente, uscirà buono lo stesso?

  • carmela ha scritto: domenica 28 agosto 2011

    ho provato a realizare la ricetta ed e' riuscita, soltanto vorrei sapere come rendere piu' cremosa la crema che ricopre i profitteroles. grazie mille

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 25 agosto 2011

    @manu: potrebbe essere dipeso dalla temperatura del forno e poi hai usato forno statico o ventilato?

  • Luca ha scritto: mercoledì 17 agosto 2011

    và bene anche se uso un fornetto?

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 17 agosto 2011

    @raffaella: sì va bene anche la percentuale indicata da te!

  • monica ha scritto: mercoledì 17 agosto 2011

    ciao sonia,volevo sapere ma x mezzo litro di panna,quanto latte devo aggiungere e quanto cioccolato....e poi il latte posso mettere quello parzialmente scremato? o devo mettere quello intero?devo aggiungere zucchero?? fammi sapere grz baci

  • manu ha scritto: domenica 14 agosto 2011

    Ho fatto i profiteroles secondo la ricetta ma non mi si sono gonfiati molto. Dove ho sbagliato? fatemi sapere urgentemente con una mail baci