Purè di fagioli con speck croccante

PRESENTAZIONE

Tra i contorni è senza dubbio il più cremoso e amato in famiglia: stiamo parlando naturalmente del purè di patate. Un evergreen della cucina casalinga da personalizzare con innumerevoli e stuzzicanti varianti, come il purè di patate dolci oppure quello di spinaci. Ispirati da queste deliziose ricette, abbiamo provato un’altra versione appetitosa: il purè di fagioli. Per questa pietanza abbiamo scelto i cannelli dal gusto delicato e leggero. La cremosità tradizionale è garantita e per dare un tocco di sapore in più abbiamo guarnito la pietanza con striscioline di speck croccante che lo rende irresistibile!

Leggi anche: Pasta e fagioli

INGREDIENTI

Fagioli cannellini secchi 300 g
Speck a fette 100 g
Aglio 1 spicchio
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Olio extravergine d'oliva 3 cucchiai
Aneto q.b.
per condire
Olio extravergine d'oliva q.b.
Preparazione

Come preparare il Purè di fagioli con speck croccante

Per preparare il purè di fagioli per prima cosa mettete in ammollo i fagioli cannellini secchi in acqua fredda per circa 12 ore 1, coprendo la ciotola con pellicola per alimenti. Trascorso il tempo, scolate i cannellini e sciacquateli sotto l'acqua corrente 2. In una pentola aggiungete i fagioli, ricopriteli con acqua fredda 3 e fate cuocere a fuoco medio per circa 2 ore.

Durante la cottura raccomandiamo di schiumare 4, se necessario. Con un mestolo trasferite i fagioli cotti in uno scolapasta 5, eliminate l’acqua di cottura mettendone un po’ da parte 6.

In un tegame aggiungete i 3 cucchiai di olio evo, l’aglio sbucciato 7 e fate rosolare leggermente. Unite i fagioli 8, mescolate con un cucchiaio di legno 9;

regolate di sale 10 e pepe e fate cuocere circa 7 minuti per far insaporire. Eliminate lo spicchio di aglio 11. E trasferite i fagioli cotti nel frullatore 12.

Aggiungete un mestolo di acqua di cottura messa da parte 13 e frullate sino a ottenere un purè soffice e senza grumi 14. Trasferite il purè di fagioli cannellini in piatto 15.

Su di un tagliere tagliate a listarelle le fette di speck 16. In un tegame aggiungete lo speck 17 e fate rosolare a fuoco vivo senza nessun condimento sino a quando risulterà croccante 18.

Condite il purè di fagioli con un giro di olio d’oliva 19, distribuite lo speck croccante 20, decorate con foglie di aneto e servite subito 21.

Conservazione

Il purè di fagioli si conserva in frigo, coperto con pellicola, per circa 3 giorni. Si può congelare senza condimento, al bisogno scongelarlo e condirlo con olio, speck e aneto. I fagioli si possono cuocere il giorno prima e preparare il purè in un secondo momento.

Consiglio

In alternativa allo speck, potete insaporire il pure con dello stracchino o altro formaggio fresco, otterrete così una gustosa versione vegetariana!

1 COMMENTO
Commenta o chiedici un consiglio
  • marty0710
    sabato 13 luglio 2019
    Posso farlo con i fagioli neri?
    Redazione Giallozafferano
    sabato 13 luglio 2019
    @marty0710: Ciao, puoi provare anche se i tempi di cottura saranno un po' diversi. In alternativa ti consigliamo la ricetta della crema di fagioli, che è realizzata proprio con quelli neri!
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo