Quadrotti al cioccolato e zenzero

/5

PRESENTAZIONE

Fresco, pungente e dalle note leggermente pepate, lo zenzero conferisce un sapore unico e grintoso a piatti dolci e salati. C’è chi ama gustarlo in purezza, semplicemente candito, chi preferisce abbinarlo al pesce o alla carne per conferire una nota esotica e pungente. Nei biscotti e nelle torte dona un aroma unico e inconfondibile, basta pensare al tradizionale e intramontabile pan di zenzero. Noi che siamo sempre alla ricerca di nuovi accostamenti di sapori vi proponiamo qui dei quadrotti al cioccolato e zenzero, piccole gioie golose da gustare come dessert o per arricchire un buffet di dolcezze!

INGREDIENTI

Ingredienti per 15 pezzi
Farina 00 200 g
Fecola di patate 30 g
Zucchero 180 g
Latte intero (a temperatura ambiente) 130 g
Burro 120 g
Cioccolato fondente 100 g
Uova (circa 3, a temperatura ambiente) 150 g
Lievito in polvere per dolci 8 g
Zenzero fresco 8 g
Olio di semi q.b.
per la ganache
Panna fresca liquida 130 g
Cioccolato fondente 130 g
Burro 15 g
per guarnire
zenzero candito 30 g
Preparazione

Come preparare i Quadrotti al cioccolato e zenzero

Per realizzare i quadrotti al cioccolato e zenzero per prima cosa preparate la base: tagliate a pezzi il cioccolato 1 e ponetelo in un pentolino con il burro e 30 g di latte 2. Portate sul fuoco e fondete a fiamma bassa 3 mescolando con un cucchiaio di legno.

Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare per 5-6 minuti 4. In una ciotola versate le uova e lo zucchero 5 e sbattetele utilizzando una frusta a mano 6.

Unite il composto di cioccolato e burro raffreddato e amalgamate 7. Unite la farina 8, la fecola e il lievito in polvere per dolci 9.

Pelate lo zenzero fresco utilizzando un pelaverdure 10 o un coltellino e grattugiatelo 11. Unitelo all'impasto e mescolate 12.

In ultimo, unite i 100 g di latte rimasti 13 e amalgamate molto bene, utilizzando sempre la frusta a mano, fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo 14. Prendete una pirofila da forno rettangolare 30x20 cm e spennellatela con poco olio 15, solo per far aderire la carta da forno.

Rivestite lo stampo con la carta da forno aderente, versate all'interno l'impasto 16, livellate con una spatola 17 e cuocete nel forno statico preriscaldato a 170°C per 35 minuti. Fate la prova stecchino, estraete dal forno e lasciate raffreddare 18.

Nel frattempo, preparate la ganache al cioccolato per glassare la torta. Tritate il cioccolato fondente 19. Versate in un pentolino la panna e unite il burro a pezzetti 20. Scaldate a fiamma moderata fino a sfiorare il bollore. Togliete dal fuoco e unite il cioccolato tritato 21.

Mescolate il tutto con vigore, in modo che il cioccolato si sciolga completamente 22. Lasciate raffreddare circa 30 minuti a temperatura ambiente, in modo che la glassa prenda consistenza. Riprendete la torta, toglietela dallo stampo eliminando la carta da forno e poggiatela su una gratella. Tagliatela prima in tre parti orizzontalmente e poi in altre 5 parti nel senso verticale, in modo da ottenere 15 quadrotti da circa 5 cm 23. Versate sopra la ganache e stendetela su tutta la superficie della torta con la spatola 24.

Decorate ciascun quadrotto con pezzetti di zenzero candito 25 26. Mettete in frigorifero per 30 minuti prima di servire i quadrotti al cioccolato e zenzero 27.

Conservazione

I quadrotti al cioccolato e zenzero si conservano in frigorifero per 3 giorni, possibilmente all'interno di un contenitore ermetico. Potete congelare la base senza glassa.

Consiglio

I quadrotti al cioccolato e zenzero si conservano in frigorifero per 3 giorni, possibilmente all'interno di un contenitore ermetico. Potete congelare la base senza glassa.