Quatre quarts

PRESENTAZIONE

Quante volte vi sarà capitato di assaggiare un dolce, chiederne la ricetta ma puntualmente dimenticare le dosi? La soluzione a questo inconveniente ce la fornisce una deliziosa ricetta bretone: il quatre quarts. Si tratta di un dolce soffice e goloso, che non è solo semplice da realizzare ma è facile ricordarne gli ingredienti: quatre quarts si riferisce proprio al fatto che gli ingredienti avranno le stesse dosi, basta pesare le uova e prendere come riferimento questa dose per pesare anche farina, zucchero e burro. In questo modo ciascun ingrediente rappresenterà ¼ del peso totale della torta. Una piccola astuzia che vi permetterà di realizzare un dolce morbido e profumato senza scomodare i ricettari! Il quatre quarts è una torta morbida e profumata, il suo gusto delicato la rende perfetta per la colazione o un brunch per tutta la famiglia.

Leggi anche: Poundcake al limone e mirtilli

INGREDIENTI
Uova ( circa 3) 160 g
Farina 160 g
Zucchero 160 g
Burro 160 g
Lievito in polvere per dolci 8 g
Estratto di vaniglia 1 cucchiaino
Sale fino 1 pizzico
Preparazione

Come preparare i Quatre quarts

Per realizzare il quatre quarts iniziate sciogliendo in microonde o a bagnomaria il burro e tenetelo da parte per lasciarlo intiepidire. Nel frattempo versate le uova in una ciotola, unite anche lo zucchero 1, aromatizzate il composto con 1 cucchiaino di estratto di vaniglia (in alternativa potete usare anche i semi di un baccello di vaniglia). Lavorate il composto con le fruste elettriche 3

Fino a quando non sarà chiaro e spumoso 4. Una volta pronto, setacciate la farina 5 e il lievito in una ciotola 6, unite un pizzico di sale.

Miscelate le polveri, poi aggiungetele al composto un cucchiaio alla volta 7 delicatamente, con movimenti dal basso verso l’alto, in modo da non smontare il composto. Una volta che le polveri saranno incorporate, aggiungete un pizzico di sale, versate a filo il burro fuso intiepidito montando ancora con le fruste elettriche (8-9).

Quando il burro si sarà amalgamato, l’impasto potrà considerarsi pronto 10, imburrate e infarinate uno stampo rettangolare per plumcake da 26x11,5 cm alto 7,5 cm. Cuocete il quatre quarts in forno statico preriscaldato a 170° per 40 minuti, una volta pronto sfornatelo, lasciatelo intiepidire,

quindi sformatelo su un vassoio 13 e spolverizzatelo con lo zucchero a velo 14. Il vostro quattre quarts è pronto per essere gustato 15!

Conservazione

Il quatre quarts i può conservare per 2-3 giorni coperto con una campana di vetro. Si può anche congelare dopo la cottura.

Consiglio

Per aromatizzate il quatre quarts potete usare anche la scorza degli agrumi. Per una cottura ottimale si consiglia di fare sempre la prova dello stecchino prima di sfornare il dolce: infilzate con uno stecchino il quatre quarts, una volta estratto verificate che sia asciutto, in caso dovesse risultare ancora umido, proseguite la cottura.

85 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • paola papa
    sabato 06 aprile 2019
    premessa: io non prediligo molto i dolci con il burro solo per una questione di salute. yogurt e olio di semi sono di gran lunga moto più leggeri. tuttavia se una ricetta prevede il burro, che burro sia! si tratta di una ricetta bretone dove il burro deve essere « pur » . quindi quatre quarts avec son pur beurre! tutto il resto non è quatre quarts.
  • francescaaaaaaaa
    venerdì 15 marzo 2019
    Posso aggiungere delle gocce di cioccolato?
    Redazione Giallozafferano
    sabato 16 marzo 2019
    @francescaaaaaaaa: ciao! Certamente smiley 
6 FATTE DA VOI
Luisella Romagnoli
Manca la prima fetta mangiata per l’assaggio , domani mattina dopo la colazione ci sarà solo il vassoio . 😋
francescaaaaaaaa
Soffice e buonissima!
Camilla147
Plumcake ideal per la colazione e non solo! Morbido, soffice e per niente secco.
Tiston
venuto alla grande
collina1
quello che è rimasto dopo la colazione!Da rifare sia col burro salato che con altri aromi 😋
sissiba
Troppo dolce! Consiglio di togliere un cucchiaio di zucchero e di aggiungere uno di farina
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo