Quiche alla zucca e bieta

PRESENTAZIONE

Con le quiche, così semplici da preparare, non potete sbagliare! Una vera delizia della cucina francese ormai entrata a pieno titolo anche nel gusto italiano! Sono torte salate da realizzare nei modi più saporiti e colorati: rallegrano le tavole e piacciono proprio a tutti! Nella ricetta di oggi, la quiche alla zucca e bieta, abbiamo voluto raccogliere nel guscio di pasta brisé aromatizzato al timo i sapori della stagione autunnale e invernale: dolcissima zucca e tenere foglie di bieta. Un ripieno morbido e setoso, reso irresistibile dall'aggiunta di panna fresca e Grana Padano! Perfetta da preparare in anticipo e servire ai vostri ospiti come antipasto rustico, la quiche alla zucca e bieta diventerà la "paladina salvacena" oppure, perché no, una pietanza originale per il vostro menù di Halloween!

Leggi anche: Sfogliette ripiene di bietole, pinoli e uvetta

INGREDIENTI

560
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per la brisè (per uno stampo da 24 cm di diametro)
Farina tipo 00 200 g
Burro freddo 170 g
Acqua fredda 70 g
Sale 1 pizzico
Timo 1 rametto
per il ripieno
Zucca 1 kg
Bietole 700 g
Uova medie 3
Panna fresca liquida 100 g
Grana Padano DOP da grattugiare 70 g
Olio di oliva extravergine 40 g
Sale q.b.
Pepe q.b.
Rosmarino 1 rametto
Aglio 2 spicchi
Preparazione

Come preparare la Quiche alla zucca e bieta

Per preparare la quiche alla zucca e bieta iniziate con la preparazione della pasta brisè. In una planetaria munita di frusta a foglia versate la farina 1, il burro freddo di frigo a tocchetti 2 e un pizzico di sale 3.

Unite l’acqua ghiacciata a filo mentre impastate 4. Lasciate andare la planetaria per circa 3 minuti, unendo poi anche le foglioline di timo precedentemente sciacquate e asciugate 5. Dovrete ottenere un impasto omogeneo e privo di grumi 6.

Trasferitelo su un piano di lavoro, dategli forma sferica 7, appiattitela leggermente coprendola poi con pellicola alimentare trasparente: trasferite l’impasto a riposare in frigorifero per almeno 40 minuti. Mentre l’impasto riposa, procedete con la preparazione del ripieno: tritate finemente un rametto di rosmarino precedentemente lavato e asciugato 8, quindi eliminate la buccia della zucca 9.

Riducetela a fette, quindi a cubetti di uguale dimensione per consentire una cottura uniforme 10. Poi prendete una padella antiaderente e dal fondo largo e fate rosolare uno spicchio di aglio con 20 g di olio 11. Quando avrà un colore dorato, unite la zucca 12.

Unite il trito fine di rosmarino per insaporire 13, regolando di sale e pepe. Ora coprite con coperchio e lasciate cuocere per circa 20 minuti a fuoco dolce 14. A fine cottura dovrete eliminare l’aglio 15.

Mentre la zucca si ammorbidisce passate alla preparazione della bietola. Sciacquatela e tagliatela a metà se le foglie sono troppo lunghe per poter cuocere bene nella padella 15. Fate rosolare uno spicchio di aglio con 20 g di olio e quando sarà dorato unite le bietole 17. Coprite con coperchio e lasciatele appassire a fuoco molto dolce per circa 5-6 minuti 18. Quindi togliete l’aglio, salate e pepate.

Scolate le biete dall'acqua in eccesso per evitare che versate poi nel ripieno non risulti troppo liquido 19. Tenete la preparazione delle biete e della zucca ormai ammorbidita da parte. Procedete creando il composto di accompagnamento. In una ciotola capiente sbattete le uova con una frusta a mano 20, regolando di sale e pepe. Versate la panna a filo mentre continuate a frustare 21.

Poi unite anche il Grana Padano grattugiato 22 e amalgamatelo agli altri ingredienti. Tenete la preparazione per il momento da parte perché a questo punto la pasta brisè sarà pronta: stendetela con un mattarello su un piano di lavoro leggermente infarinato 23, fino ad ottenere uno spessore di circa 2 mm. Imburrate ed infarinate una teglia di 24 cm di diametro, preferibilmente con fondo forato per una cottura più uniforme, e adagiate sopra ad essa la pasta brisè stesa 24. Potete avvolgere la pasta brisé stesa sul mattarello e srotolarla direttamente nella teglia per agevolarvi in questa operazione.

Fate aderire bene la pasta brisè al fondo e ai bordi della teglia, dopodiché tagliate via l'eccesso di pasta rifilando con la lama di un coltello i bordi 25. Disponete in maniera uniforme sul fondo la bietola cotta e ben scolata 26, poi create anche uno strato di cubetti di zucca 27.

Infine versate per ultimo il composto di uova, panna e formaggio fino a coprire totalmente gli ingredienti nella teglia 28: infornate la vostra quiche alla zucca e bieta in forno statico preriscaldato a 170°C per 60 minuti (oppure in forno ventilato a 150°C per 50 minuti) 29. Trascorso il tempo di cottura, estraete la teglia dal forno, lasciate riposare alcuni minuti prima di servire e gustare 30!

Conservazione

La quiche alla zucca e bieta può essere conservato in frigorifero coperta da pellicola alimentare trasparente per al massimo 2 giorni.

Se avete utilizzato unicamente ingredienti freschi e non decongelati potete anche congelare la quiche una volta cotta.

Potete inoltre congelare la pasta brisé avvolta in pellicola per circa 2-3 settimane.

Consiglio

Personalizzate la vostra pasta brisè con le erbe aromatiche che preferite, per esempio sostituendo il rosmarino al timo nella pasta brisè. Al posto del Grana Padano potete insaporire la crema con del Pecorino e a piacere aggiungendo dei tocchetti interi di formaggio a pasta molle.

36 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Patrizia_94
    lunedì 21 gennaio 2019
    ciao! smiley come risolvo un problema piuttosto frequente nelle ricette? non mangio formaggio quindi non metto il parmigiano (che asciuga gli impasti)... se lo ometto cambiano le dosi?
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 21 gennaio 2019
    @Patrizia_94: ciao! in questo caso puoi ometterlo senza sostituirlo con altro. Per altre ricette puoi valutare, se è il caso, di sostituirlo con il pangrattato! 
  • laura Mar
    sabato 15 dicembre 2018
    buongiorno , si possono cuocere la zucca gialla e la bietola a sera prima, mettendole a scolare bene, per poi assemblare tutto il giorno dopo per poi cuocerla a pranzo! grazie ancora siete fantastici!!!
    Redazione Giallozafferano
    sabato 15 dicembre 2018
    @laura Mar: Ciao, non abbiamo provato ma se preferisci puoi fare una prova! E' possibile che però la zucca si scurisca...
19 FATTE DA VOI
Nadia10sn
🎃
nunziacocomazzi
Ottima
Callitmagic
Molto buona!
GiuliaB1989
Un po’ lunga da preparare ma ne vale la pena!😋
roberta.callegarin
Buonissima 😊
Francysuban
quiche zucca e bietole !!! un po’ cotta troppo perché ero uscita 😂😂😂
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo