/5

Quiche carote e legumi

PRESENTAZIONE

Quiche carote e legumi

Quando si tratta di torte salate, ormai lo sapete, la quiche è quella che vince su tutte! Il suo ricco ripieno a base di uova, panna e formaggio è quello che convince sempre e mette la giusta dose di appetito agli ospiti. Ma stavolta anziché aggiungere la pancetta, tipica della quiche Lorraine, abbiamo pensato di restare sul vegetariano e abbiamo sostituito la carne con piselli e lenticchie. Perciò la ricetta del giorno è una stuzzicante quiche carote e legumi. Questi ultimi, insieme alla presenza delle verdure, si trasformeranno in un interessante incontro di sapori e consistenze. Inoltre, visti tutti gli ingredienti presenti nella quiche carote e legumi, scoprirete un ottimo piatto unico ben bilanciato. Che si tratti quindi di un buffet, una cena informale o di un pranzo da ufficio, l'occasione sarà sempre quella giusta per portare in tavola questa quiche carote e legumi. Non vi resta che mettervi ai fornelli e scoprire come si fa. Cominciamo!

Leggi anche: Pasta di legumi con crema di carote e broccoli saltati

INGREDIENTI

Ingredienti per la brisè di uno stampo da 28 cm
Farina 00 200 g
Burro (freddo di frigo) 100 g
Acqua (ghiacciata) 50 g
Timo rametti 2
Sale fino q.b.
Per i legumi
Piselli secchi 100 g
Lenticchie secche 100 g
Carote 130 g
Sedano 60 g
Scalogno 60 g
Acqua 1 l
Olio extravergine d'oliva q.b.
Pepe nero q.b.
Per il ripieno
Uova (circa 3 medie) 185 g
Panna fresca liquida 210 g
Grana Padano DOP 80 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Carote 280 g
Timo q.b.
Preparazione

Come preparare la Quiche carote e legumi

Per preparare la quiche carote e legumi cominciate proprio dalla cottura di questi ultimi. Come prima cosa mondate sedano, carota e cipolla e tritate il tutto al coltello 1. In una casseruola fate un giro d'olio e aggiungete il trito, fate insaporire qualche minuto mescolando di tanto in tanto 2. Sciacquate piselli e lenticchie 3

e tuffate nel soffritto 4. Mescolate per far insaporire 5 e poi bagnate con l'acqua 6.

Aggiustate di pepe, coprite con il coperchio 7 e lasciate cuocere per circa 50 minuti. A fine cottura versate in una ciotola e fate raffreddare completamente 8. Intanto occupatevi della pasta brisè. Nel mixer versate farina e burro freddo a pezzetti 9,

aggiungete il sale 10 e azionate il robot versando l'acqua a filo 11. Pochi istanti dopo avrete ottenuto il composto 12,

trasferitelo sul piano e lavoratelo pochi istanti, giusto il tempo necessario per ottenere un panetto liscio e omogeneo 13. Copritelo con pellicola e lasciate rassodare in frigorifero per almeno mezzora 14. Trascorso il tempo, necessario per far raffreddare i legumi e per il riposo della brisè, andate a tirare la pasta ottenendo una circonferenza capace di ricoprire uno stampo da 28 cm 15.

Occupiamoci adesso della crema. In una ciotola rompete le uova e aggiungete la panna 16, il formaggio grattugiato 17 poi sale, pepe e sfogliate i rametti di timo 18.

Date una mescolata e trasferite la crema nella ciotola coi legumi 19, per finire lavate e asciugate le carote, spuntatele mantenendo la buccia e affettatele sottilmente 20. Versate circa 2/3 delle carote nel ripieno 21

e mescolate 22. Versate il composto nello stampo 23, guarnite con le ultime carote e cuocete in forno statico, già caldo a 180°, per circa 60 minuti. Lasciate intiepidire prima di servire la vostra quiche carote e legumi 24.

Conservazione

Potete conservare la quiche carote e legumi per qualche giorno in frigorifero.

Al bisogno potete anche congelarla dopo la cottura, meglio se già a fette.

Consiglio

Nella quiche carote e legumi abbiamo scelto piselli e lenticchie perché sono quelle che cuociono in poco tempo e non hanno bisogno di ammollo. In alternativa potete anche utilizzare dei ceci, ma questi cuoceranno in più tempo e previo ammollo. Quando cucinate i legumi ricordate sempre di salare a fine cottura, eviterete di prolungare i tempi di cottura.

RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo