Radiatori con verdure e zafferano

PRESENTAZIONE

I radiatori con verdure e zafferano sono un primo piatto leggero, ma gustoso e adatto ad essere consumato tutto l’anno.
La semplicità apparente di questo piatto nasconde, in realtà, una ricercatezza pensata e sfiziosa.
Questa ricetta sfrutta la particolarità dei radiatori, un tipo di pasta corta dalla forma piuttosto originale, che si ispira al design industriale.
Le alette concentriche, infatti, hanno il merito di assorbire il condimento e di trattenere i sughi. Ecco, allora, che i radiatori acquisiranno il classico sapore delle verdure cotte: carote, piselli, zucchine e fagiolini, ma tratterranno l’aroma del soffritto preparato con il cipollotto fresco tritato e, dulcis in fundo, il gusto esotico e deciso dello zafferano.
Il risultato è un piatto salutare, colorato e assolutamente squisito. Il compito dello zafferano è proprio quello di dare un tocco ancora più mediterraneo a questo piatto, aggiungendo un’ulteriore nota di colore ed esaltando il sapore delle verdure, che potrebbe sembrare poco appetitoso soprattutto ai più piccoli.
I radiatori con verdure e zafferano, quindi, sono un piatto che conquisterà davvero tutti grazie alla sua leggerezza, all’allegria dei suoi colori e all’intensità del suo gusto!

Leggi anche: Torta allo zafferano

INGREDIENTI
395
CALORIE PER PORZIONE
Radiatori 320 g
Zafferano 1 bustina
Piselli surgelati 130 g
Carote 130 g
Zucchine 130 g
Fagiolini 130 g
Cipollotto fresco 100 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Olio extravergine d'oliva q.b.
Preparazione

Come preparare i Radiatori con verdure e zafferano

Per preparare i radiatori con verdure e zafferano, iniziate lavando accuratamente le verdure 1. Una volta lavate, scolatele e asciugatele 2. Dopodichè prendete il cipollotto fresco, sbucciatelo e dopo averlo diviso a metà, tagliatelo a spicchi 3.

Pelate la carota con un pelapatate, dividetela a metà e tagliatela per il lungo e infine formate delle listarelle 4. Prendete la zucchina e, senza sbucciarla, tagliatela a listarelle come la carota 5. Dopo aver tagliato a metà i fagiolini 6, mettete da parte le verdure in delle ciotoline.

Versate l’olio extravergine di oliva in una padella antiaderente 7 e quando l’olio sarà ben caldo, aggiungete il cipollotto fresco tagliato a spicchi 8. Fate cuocere per 5-6 minuti a fuoco medio, aggiungendo dell’acqua per farlo appassire, poi unite le carote e fatele cuocere per altri due minuti solo con il cipollotto 9.

Unite i fagiolini 10, salate e pepate a piacere. Aggiungete ancora dell’acqua per facilitare la cottura 11 e fate cuocere a fuoco moderato per 6 minuti, poi unite le zucchine 12.

Infine aggiungete i piselli 13 e salate e pepate nuovamente. Lasciate cuocere le verdure per circa 15 minuti a fuoco basso, fino a che non si inteneriranno. A questo punto fate bollire l’acqua in una pentola e una volta raggiunto il bollore, versate i radiatori 14, fate cuocere per circa 9 minuti. Nel frattempo prendete una piccola ciotola, versateci la bustina di zafferano e aggiungete un po’ d’acqua di cottura 15.

Appena i radiatori saranno cotti, scolateli e versateli nella padella con le verdure 16, mescolate il tutto, facendo amalgamare la pasta con le verdure. Subito dopo aggiungete lo zafferano sciolto nell’acqua di cottura che avevate preparato 17 e mescolate. Ora i vostri radiatori con verdure e zafferano sono pronti 18 per essere impiattati, serviti e gustati!

Conservazione

Conservate i radiatori con verdure e zafferano in frigorifero in un contenitore ermetico o ben coperti da pellicola per un giorno.
Si sconsiglia la congelazione

Consiglio

Avete presente il reparto ortofrutta o gli scaffali del vostro fruttivendolo? Depredateli! Questa pasta è buonissima con tutte le verdure, quindi non vi resta che scegliere quelle che preferite. Se volete aggiungerne qualcuna alla nostra versione, potete provare con patate o melanzane, ed eventualmente i piselli freschi (tenendo presente che hanno un tempo di cottura più lungo). Se, invece, avete voglia di sapori orientali e spiccati, mettete da parte lo zafferano e sfoderate il curry: l'India piomberà sulla vostra tavola in un batter d'occhio!

21 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • peppuzzo84
    giovedì 25 gennaio 2018
    qualcuno hai mai provato a mangiarla fredda? per lavoro sto fuori casa a pranzo e questo piatto mi intriga molto.
  • Andrée
    sabato 07 maggio 2016
    questa sera ho fatto questa pasta: beh, un successo!!!!grazie!!!
3 FATTE DA VOI
_giuggi_
farfalle integrali con carote, zucchine, fagiolini, pisellini e edamame, allo zafferano.
papolacchio
ho aggiunto del peperone e servito freddo come insalata di pasta
martaross94
Leggermente modificato: farfalle integrali allo zafferano con verdure (zucchine, carote, piselli)
RICETTE CORRELATE