Radicchio al forno

PRESENTAZIONE

L’"Odi et amo" catulliano potrebbe essere dedicato a quei cibi che producono sentimenti contrastanti in chi li gusta, come nel caso del radicchio. Il suo gusto amarognolo è un deterrente per alcuni, mentre altri lo adorano per la sua versatilità e il sapore inconfondibile. Con la ricetta del radicchio al forno, rigorosamente trevigiano, vogliamo conquistare anche chi guarda con diffidenza questa prelibatezza! Una preparazione semplice per arricchire il vostro aperitivo o da servire come sostanzioso contorno, con fettine sottili di lardo che avvolgono il cespo compatto del radicchio. Vedrete come la cottura in forno trasformerà questi ingredienti in una pietanza sfiziosa e irresistibile... proprio come è successo con i porri al prosciutto, un altro ortaggio controverso! Siamo pronti a scommettere che anche i diffidenti non resisteranno di fronte alla bontà del radicchio al forno!

Leggi anche: Risotto radicchio e pancetta

INGREDIENTI

380
CALORIE PER PORZIONE
  1. Radicchio trevigiano tardivo 700 g
  2. Lardo di Colonnata a fette sottili 160 g
  3. Sale fino q.b.
  4. Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare il Radicchio al forno

  1. Per preparare il radicchio al forno cominciate dalla pulizia di quest’ultimo. Quindi eliminate opportunamente le foglie esterne, se rovinate, e il gambo 1. Poi tagliate ciascun cespo in 4 parti dapprima dividendolo a metà 2 e successivamente in quarti 3. Sciacquate accuratamente in modo da eliminare eventuali residui di terreno.

  2. Aggiustate di sale e di pepe 4 e avvolgete ogni quarto di radicchio nelle fettine sottili di lardo 5, coprendolo del tutto, fatta eccezione per le estremità 6.

  3. Adagiate gli involtini su una leccarda rivestita con carta forno 7 e cuocete in forno preriscaldato in modalità grill a 220° per 7-8 minuti 8 fin quando non noterete che il grasso è colato sul fondo e la superficie è invece diventata lievemente croccante. Il vostro radicchio al forno è pronto da servire, ancora caldissimo 9!

Conservazione

Potete conservare il radicchio di treviso al forno per 2 giorni al massimo, tenendoli in frigorifero in un contenitore di vetro ermeticamente richiudibile. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Se ritenete che il lardo sia troppo, potete sostituire con delle fette di pancetta affumicata o speck! Se invece volete rendere ancora più gustoso il radicchio di treviso al forno aggiungete un cuore di formaggio in ogni involtino: basterà mettere del formaggio tipo caciotta nel centro!

6 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Ste-Winny
    lunedì 15 aprile 2019
    Questa sera li ho mangiati in compagnia di amici ed erano veramente squisiti oltre ad essere veloci sia nella preparazione sia nella cottura!
  • Roberta Aldrovandi
    mercoledì 13 febbraio 2019
    bellissima idea grazie
2 FATTE DA VOI
80Paolo80
Radicchio avvolto nella pancetta con cuore di montasio... Davvero buonissimo!!! Ottima ricetta, facile e da leccarsi i baffi!!!
147Caio
la mia versione con speck e provola affumicata..
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo