Ragu di carne di maiale

/5
Ragu di carne di maiale
30
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 180 min
  • Dosi per: 8 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Esistono tanti tipi di ragù, di carne o di pesce; ricette che appartengono alla tradizione o che propongono nuovi modi di realizzare questo classico condimento, ideale per presentare in tavola un primo piatto saporito. Il ragù di carne di maiale, è una versione gustosa semplice da realizzare a base di pomodoro e carne macinata di suino sfumata con il vino rosso, con il quale potrete condire della pasta di ogni genere e formato, o preparare delle ottime lasagne, sformati o pasta al forno!

Ingredienti

Passata di pomodoro 1,5 l
Maiale macinato 500 g
Vino rosso 350 ml
Cipolle 120 g
Sedano 120 g
Carote 120 g
Concentrato di pomodoro 180 ml
Sale q.b.
Burro 50 g
Pepe nero q.b.
Olio extravergine d'oliva 4 cucchiai
Brodo di carne 100 ml
Preparazione

Come preparare il Ragu di carne di maiale

Ragu di carne di maiale

Per preparare il ragu di maiale, preparate il brodo di carne. Poi passate al soffritto: mondate e tritate finemente carota, sedano e cipolla (1). In un tegame versate il burro (2) e fatelo sciogliere a fuoco bassissimo, quindi unite l’olio (3) e fate scaldare pochi istanti.

Ragu di carne di maiale

Poi aggiungete le verdure tritate finemente (4). Fate soffriggere e imbiondire la cipolla, unite 1-2 mestoli di brodo di carne per favorire la cottura (5). Dopo circa 15 minuti versate la carne trita (6)

Ragu di carne di maiale

e fatela rosolare bene per una decina di minuti, granandola con una spatola (7) o un cucchiaio di legno. Aggiungete poco brodo vegetale, poi unite il vino rosso (8) e lasciate evaporare a fuoco moderato. Quando il vino sarà evaporato, unite la passata di pomodoro (9),

Ragu di carne di maiale

mescolate (10) e lasciate insaporire alcuni minuti. Quando il ragù avrà ripreso il bollore, unite anche il concentrato di pomodoro (11), amalgamatelo al ragù, salate (12)

Ragu di carne di maiale

e pepate (13) a piacere e e fate cuocere tutto a fuoco basso per circa 3 ore (potete utiizzare una paraschizzi, per lasciarlo bollire senza coprirlo) o comunque il tempo necessario perché si addensi (14). Quando il ragu di carne di maiale sarà pronto, potete regolare di sale se necessario e utilizzarlo come condimento per primi di pasta o per le lasagne (15).

Conservazione

Potete conservare il ragu di carne di maiale in frigorifero in un contenitore ermetico per 2-3 giorni.

Si può congelare per circa 1 mese se avete utilizzato ingredienti freschi non decongelati.

Consiglio

Nel ragù di carne di maiale, potete anche evitare di mettere del pepe (o peperoncino) se non vi piace o se prevedete che a mangiarlo possano essere dei bambini; in sua sostituzione potete aggiungere invece della profumatissima noce moscata grattugiata, che darà un buonissimo aroma al vostro ragù.

Curiosita'

Il ragù di carne è un condimento molto usato in tutta Italia, ma i più famosi sono il ragù alla bolognese e quello alla napoletana.
Il ragù era anticamente, un piatto domenicale, e le sue origini sono da attribuire alle agiate famiglie signorili presso le cui corti lavoravano i cuochi più celebrati ed inventivi, che poterono creare tanta bontà grazie alla ricchezza delle cucine dei loro signori.

Leggi tutti i commenti ( 30 )

Altre ricette

I commenti (30)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • almani ha scritto: mercoledì 16 gennaio 2019

    siamo sicuri 100 ml di brodo ?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 17 gennaio 2019

    @almani: Ciao, sì le dosi sono quelle indicate nella ricetta smiley

  • amidesmo ha scritto: mercoledì 26 dicembre 2018

    io aggiungo anche una stecca di cannella che lascio cuocere fino a metà cottura, del maiale metto almeno un 30% di pancetta tritata 2 volte e poi un bel 50% di pasta di salame

Leggi tutti i commenti ( 30 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

Aggiungi le foto delle tue ricette e mostra il tuo risultato

Ultime ricette

Dolci

La ciambella bicolore è un dolce soffice e profumato, perfetto per una merenda: l'aroma della vaniglia si incontra con il gusto intenso del cacao.

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 50 min

Primi piatti

I ravioli alla valtellinese si ispirano ai pizzoccheri: la pasta è di grano saraceno, il ripieno è di patate e verza. Una bontà imbottita da scoprire!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 20 min

Torte salate

La quiche Lorraine è una torta salata di origine francese che ha tante varianti: nella nostra ricetta abbiamo utilizzato gli ingredienti classici!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 50 min
  • Cottura: 60 min

Maiale
Carne di maiale
Maiale carne bianca
Ragu carne
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta fresca
Biscotti
Pizze e focacce