Ragù di lepre

/5
Ragù di lepre
4
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 255 min
  • Costo: medio

Presentazione

Tra le tradizioni culinarie gelosamente custodite e tramandate da generazioni ci sono ricette realizzate con amore e pazienza come pani o dolci tipici e condimenti saporiti come il ragù. Oggi vi presentiamo la nostra versione del ragù di lepre, una preparazione molto amata e diffusa soprattutto nell'appennino umbro-toscano, dove questo tipo di cacciagione si può acquistare ancora direttamente dai contadini. Abbinato alle pappardelle o tagliatelle, il ragù di lepre è una saporita alternativa al classico ragù, perfetto per chi ama i sapore decisi e robusti della selvaggina. Lasciatevi sedurre da questo sublime ragù di lepre, ottimo anche da gustare anche su una buona fetta di pane casareccio caldo!

Ingredienti per 2 kg di ragù

Lepre (macinato) 1 kg
Passata di pomodoro 750 g
Acqua 400 g
Sedano 100 g
Carote 100 g
Cipolle 100 g
Aglio 1 spicchio
Alloro 3 foglie
Rosmarino q.b.
Olio extravergine d'oliva 30 g
Sale fino q.b.
Pepe nero nero 1 pizzico
Vino rosso 100 g
Preparazione

Come preparare il Ragù di lepre

Ragù di lepre

Per preparare il ragù di lepre iniziate dal soffritto, lavando e asciugando le verdure e le erbe aromatiche. Pelate la carota e spuntatela, eliminate i filamenti esterni del sedano e mondate aglio e cipolla. Dopodiché tritate finemente sedano, carote e cipolla (1). Quindi prendete una pentola dal fondo antiaderente e spesso, versate l’olio e scaldate leggermente, quindi unite il trito di cipolla (2) e sedano (2),

Ragù di lepre

aggiungete anche la carota (3) e l'aglio sbucciato e a cui avrete tolto l'anima (4). Potete aggiungerlo diviso a metà in modo che sia più facile da togliere successivamente. Fate rosolare gli ingredienti a fuoco molto dolce per circa 6-7 minuti mescolando di tanto in tanto. Quando il soffritto sarà pronto aggiungete anche la carne di lepre (6).

Ragù di lepre

Mescolate e fate insaporire la carne, rosolandola 4-5 minuti a fiamma dolce (7). Dopodiché aromatizzate con i rametti di rosmarino finemente tritati (8) e le foglie di alloro (9).

Ragù di lepre

Sfumate con vino rosso (10) e lasciate cuocere a fuoco vivo per 5-6 minuti, finché il vino non sarà evaporato, mescolando di tanto in tanto (11). Quindi regolate di sale (12).

Ragù di lepre

Aggiustate anche di pepe (13), poi versate la passata di pomodoro (14) e l’acqua. Abbiate cura di mescolare bene gli altri ingredienti (15).

Ragù di lepre

A questo punto coprite il ragù con il coperchio (16) e lasciate cuocere a fuoco molto basso per circa 4 ore mescolando raramente: basteranno poche volte giusto per controllare che non si attacchi al fondo. A fine cottura il ragù dovrà risultare piuttosto denso e corposo (17); come ultima cosa, eliminate l'aglio. Il vostro ragù di lepre sarà pronto per essere usato nelle vostre preparazioni (18)!

Conservazione

Si può conservare il ragù di lepre per al massimo 2-3 giorni in frigorifero in un contenitore chiuso ermeticamente.

Si può anche congelare se avete utilizzato ingredienti freschi e non decongelati. Se preferite potete congelarlo già proporzionato in modo tale da scongelarlo a seconda di... quanti saranno i vostri ospiti!

Consiglio

Il segreto per un succulento ragù di lepre è una cottura molto lenta. Potete quindi prepararlo con calma il giorno prima, lasciandolo riposare e raffreddare e per poi riporlo in frigorifero: il giorno dopo avrete pronto il ragù di lepre per le vostre preparazioni!

Leggi tutti i commenti ( 4 )

Altre ricette

I commenti (4)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • nucciodirado ha scritto: mercoledì 14 febbraio 2018

    Ciao! E' opportuno aggiungere un cucchiaino di concentrato di pomodoro? Grazie.

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 15 febbraio 2018

    @nucciodirado:Ciao, in questa ricetta non è necessario.

  • blue ha scritto: mercoledì 25 ottobre 2017

    come arrivare allo spezzatino di lepre partendo proprio dal lepre intero ?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 25 ottobre 2017

    @blue: ciao! Dovrai disossarla e macinare la polpa! Se preferisci puoi marinarla per una notte prima di tritarla! 

Leggi tutti i commenti ( 4 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

Aggiungi le foto delle tue ricette e mostra il tuo risultato

Ultime ricette

Dolci

I biscotti semplici decorati sono un pensiero dolcissimo da personalizzare come preferite: preparate la frolla, la glassa e scatenate la fantasia!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 20 min

Secondi piatti

Il rotolo di frittata farcito è un ottimo secondo piatto, un buon antipasto con un ripieno di verdure, formaggi e salumi, perfetto per un pic-nic.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 15 min

Dolci

La torta melarancia combina il gusto delle mele all'aroma dell'agrume per un dolce soffice, alto e profumato ideale per la colazione o la merenda.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 70 min

Ragù di lepre
Lepre in salmi
Come fare il sugo
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta fresca
Biscotti
Pizze e focacce
Piccola pasticceria