Rana pescatrice al sugo di pomodoro fresco

PRESENTAZIONE

Oggi vi proponiamo una ricetta dal sapore di mare che conquista per la sua semplicità: la rana pescatrice al sugo di pomodoro fresco. Questo pesce pregiato, chiamato comunemente coda di rospo, viene apprezzato per l'assenza pressoché totale di lische e per la polpa tenera, dal gusto delicato. La consistenza soda e compatta della rana pescatrice la rende perfetta per un ottimo secondo piatto di pesce. Per gustarne tutta la prelibatezza non è necessario andare alla ricerca di particolari ingredienti da abbinare. Così per questa ricetta abbiamo scelto un condimento leggero e semplice: una passata di pomodoro fresco che, avvolgendo la morbida carne della rana pescatrice, ne esalta il sapore rendendolo un piatto delicato ma al tempo stesso saporito. Con l' aggiunta di qualche foglia di basilico prima di servire, darete una nota di profumo in più al piatto, rendendo la rana pescatrice al sugo di pomodoro fresco semplicemente irresistibile!

Leggi anche: Coda di rospo con olive

INGREDIENTI
226
CALORIE PER PORZIONE
Rana pescatrice 800 g
Pomodorini ciliegino 500 g
Aglio 1 spicchio
Basilico q.b.
Olio extravergine d'oliva 30 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare la Rana pescatrice al sugo di pomodoro fresco

Per preparare la rana pescatrice al sugo di pomodoro fresco iniziate lavando ed asciugando i pomodorini, quindi tagliateli a metà 1. Irrorate una padella antiaderente con un filo di olio e fatevi rosolare uno spicchio di aglio, sbucciato e diviso a metà 2. Poi versate i pomodorini 3,

spezzettate il basilico fresco direttamente sui pomodorini per insaporire 4 e regolate di sale 5. Lasciate cuocere a fuoco dolce per 10 minuti coprendo con un coperchio 6.

Nel frattempo prendete il filetto di rana pescatrice (coda di rospo), lavatelo sotto acqua corrente e tamponatelo con carta da cucina. Quindi tagliate a fette dello spessore di circa 3-4 cm 7. Unite i pezzi di rana pescatrice nella padella con il sugo di pomodoro fresco 8. Aggiustate di pepe 9 e lasciate cuocere per altri 1-2 minuti a fuoco dolce.

Poi aiutandovi con una spatola girate i filetti di pesce per favorire una cottura uniforme 10 e lasciate cuocere per altri 1-2 minuti. Eliminate l’aglio 11 e spegnete il fuoco. La vostra rana pescatrice al sugo di pomodoro fresco è pronta per essere gustata, magari aggiungendo una fogliolina di basilico fresco 12!

Conservazione

E’ preferibile consumare la rana pescatrice al sugo di pomodoro appena pronta. Si può però anche conservare in frigorifero per 2 giorni al massimo, se riposta in un contenitore chiuso ermeticamente.

Si sconsiglia di congelare.

Consiglio

Se preferite un tocco piccante, aggiungete a questa preparazione del peperoncino fresco!

18 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • DuncanIdaho
    giovedì 23 agosto 2018
    Perché difficoltà media? a me sembra invece bassa o molto bassa. inoltre viene indicato un costo basso. a Trieste pur porto di mare la coda di rospo é abbastanza cara.
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 23 agosto 2018
    @DuncanIdaho: ciao! Grazie della segnalazione, abbiamo corretto il livello di difficoltà e il costo! 
  • simonal79
    giovedì 11 gennaio 2018
    fatta stasera ... buonissima . con origano al posto del basilico . una delizia
2 FATTE DA VOI
Mirjana 78
Facile e buono! 😋😋😋
JanVol
....e patate. Mmmmm
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo