Red velvet cupcake

PRESENTAZIONE

La red velvet cake è una delle torte americane più amate e scenografiche caratterizzata dal suo colore rosso intenso. Dopo averla trasformata in un goloso rotolo a tema, abbiamo pensato di riproporla in una variante monoporzione realizzando dei golosi red velvet cupcake. Non poteva mancare un tocco di novità, così per rendere ancora più sfiziose queste delizie le abbiamo guarnite con una crema al burro meringata che prevede l’uso degli albumi invece dei tuorli, presenti invece nella ricetta classica.
Anche se non è San Valentino, non aspettate un’occasione speciale per preparare una delle torte più golose e scenografiche d'oltreoceano e concedetevi questo peccato di gola in formato mignon senza rimorsi!

Leggi anche: Cupcake al cioccolato

INGREDIENTI

438
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per 15 cupcakes
Zucchero 225 g
Farina 00 220 g
Latticello 185 g
Burro a temperatura ambiente 85 g
Latte intero 20 ml
Cacao amaro in polvere 8 g
Aceto di mele 3,5 g
Bicarbonato 3,5 g
Uova 1
Tuorli 1
Estratto di vaniglia 1 cucchiaino
Sale fino 4 g
Coloranti alimentari in polvere, rosso q.b.
per la crema al burro meringata
Zucchero 250 g
Burro a temperatura ambiente 200 g
Albumi 100 g
Acqua 75 ml
Baccello di vaniglia i semi 1
Preparazione

Come preparare la Red velvet cupcake

Per realizzare i red velvet cupcake cominciate ponendo metà dello zucchero semolato e il burro ammorbidito in una planetaria munita di frusta 1 (oppure potete usare le fruste elettriche); azionate la macchina e montate gli ingredienti per qualche minuto fino ad ottenere un composto cremoso. Unite l’uovo a temperatura ambiente 2 e il tuorlo, quindi incorporate anche l'altra metà dello zucchero 3.

Fate andare le fruste fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso 4. A questo punto incorporate il cacao amaro setacciato 5 e un cucchiaino di estratto di vaniglia (oppure i semi di una bacca di vaniglia) 6.

Sciogliete il colorante in polvere nel latte (7-8) e versate la miscela nell'impasto. Azionate la macchina per amalgamare gli ingredienti, dovete ottenre un composto di colore rosso acceso 9.

In una ciotolina a parte sciogliete il bicarbonato nell’aceto di mele mescolando con un cucchiaino. Unite la miscela ottenuta al latticello (in alternativa potete utilizzare yogurt bianco intero) 10, aggiungete anche il sale e versate il latticello nella ciotola della planetaria 11; per finire versate la farina setacciata 12 e mescolate con una spatola.

Trasferite l’impasto dei cupcake in una sac-à-poche usa e getta 13, tagliate la punta con le forbici e spremete il composto in una teglia da cupcake rivestita con gli appositi pirottini di carta monoporzione 14 riempiti gli stampini fino a 3/4, in questo modo non sborderanno in cottura. Cuocete i cupacake in forno statico preriscaldato a 180° per 15 minuti (oppure in forno ventilato a 160° per circa 10 minuti). Intanto occupatevi della crema al burro: ponete sul fuoco un pentolino con l’acqua, aggiungete 200 g di zucchero semolato 15

e scaldate lo sciroppo che dovrà raggiungere i 121° per verificare la temperatura munitevi di un termometro per alimenti 16. Quando lo sciroppo avrà raggiunto i 115° versate gli albumi in una planetaria munita di frusta 17 e montateli; quando inizieranno a diventare spumosi incorporate i restanti 50 g di zucchero semolato 18

e continuate a montare. Non appena lo sciroppo di zucchero raggiungerà i 121° versatelo a filo negli albumi 19, continuando a montare con le fruste 20 finché la crema non sarà completamente fredda. Intanto in una ciotolina ponete il burro a pezzetti, aromatizzatelo con i semi di una bacca di vaniglia e lavoratelo con una frusta 21

fino ad ottenere una crema 22. Incorporate il burro cremoso agli albumi poco alla volta 23, mantenendo in azione la planetaria. Quando tutto il burro si sarà amalgamato alla crema, fermate la planetaria, trasferite la crema in una ciotola, copritela con la pellicola trasparente 24 e ponetela in frigorifero.

Prendete i cupcake cotti e raffreddati 25, sformateli dalla teglia, trasferite la crema al burro in una sac-à-poche con bocchetta larga stellata e guarnite la superficie dei cupcake con abbondante crema al burro 26. Per finire decorate con piccoli zuccherini colorati: noi abbiamo usato quelli a forma di piccoli cuoricini 27. I vostri red velvet cupcake sono pronti per essere gustati!

Conservazione

Conservate i red velvet cupcake in frigorifero per 2-3 giorni. Potete conservare separatamente la crema al burro in frigorifero per 4-5 giorni e i cupcake sotto una campana di vetro per un paio di giorni.
Potete congelare i cupcake senza la guarnizione.

Consiglio

I golosi più nostalgici possono farcire i red velvet cupcake con la classica crema al latte profumata alla vaniglia.

137 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Grace95
    mercoledì 18 settembre 2019
    co.e sostituisco il latticello?
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 19 settembre 2019
    @Grace95:Ciao, puoi usare lo yogurt bianco intero come alternativa.
  • francescatogn
    martedì 05 febbraio 2019
    Buonasera! Volevo chiedere se al posto del latticello, decido di mettere lo yogurt bianco intero, la quantità è la stessa?
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 06 febbraio 2019
    @francescatogn:Sì, la dose resta invariata.
6 FATTE DA VOI
chiaas
pigreco day
crisbina1
Buon San Valentino♥️
Marco Gullace
cupcake Red velvet
Rosita.Cocozza
Happy valentine's day 💕
Lijuba
Red velvet cupcake. Il frosting però è fatto con mascarpone, zucchero a velo e panna. Ciao!
Dania87
red velvet cupcake per la prima volta...
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo