Rigatoni con spinaci, salsiccia e robiola

/5

PRESENTAZIONE

Rigatoni con spinaci, salsiccia e robiola

I rigatoni con spinaci, salsiccia e robiola sono un primo piatto davvero sorprendente, cremoso e saporito! Realizzare questa pasta è semplicissimo e seguendo la nostra ricetta conquistare il palato dei vostri ospiti sarà un gioco da ragazzi! La robiola stemperata con il latte è una fantastica alternativa alla panna da cucina, otterrete la stessa cremosità ma con un risultato più leggero! Se siete amanti della pasta con la salsiccia non potete proprio perdere questa versione.

E dopo aver sperimentato questa ricetta provate anche:

Preparazione

Come preparare i Rigatoni con spinaci, salsiccia e robiola

Per preparare i rigatoni con spinaci, salsiccia e robiola come prima cosa mondate e tritate finemente la cipolla 1. Tritate grossolanamente anche gli spinaci, ben lavati 2. Adesso trasferite la robiola in una ciotola, lavoratela con una forchetta 3 per ammorbidirla e conservate in frigorifero.

Passate alla salsiccia: estraetela dal budello e sbriciolatela con le mani 4. Mettete a scaldare un filo d’olio in una padella capiente 5, aggiungete la cipolla 6 e lasciatela dorare. 

Aggiungete la salsiccia sbriciolata 7 e mescolate sino a che non sarà ben rosolata. In ultimo unite anche gli spinaci 8 e condite con un pizzico di sale 9.

Quando gli spinaci si saranno appassiti, aggiungete anche la robiola 10 e il latte 11, che aiuterà a fare sciogliere il formaggio. Aggiungetelo poco per volta fino ad ottenere la giusta cremosità. Nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua salata bollente 12

Scolate la pasta al dente, trasferitela nella padella con il condimento 13 e saltatela per alcuni istanti 14. I rigatoni con spinaci, salsiccia e robiola sono pronti da servire 15

Conservazione

Consigliamo di consumare i rigatoni con spinaci, salsiccia e robiola al momento; in alternativa è possibile conservarli in frigorifero per un giorno.