Rigatoni gratinati con stelline di mortadella

Primi piatti Pasta Contenuto sponsorizzato
/5
Rigatoni gratinati con stelline di mortadella
69
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 35 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

I rigatoni gratinati con stelline di mortadella formano un primo piatto sostanzioso e molto saporito, perfetto per i bambini che ne gradiranno molto il sapore e la divertente presentazione con le stelline di gustosa mortadella.
Per la realizzazione di questa pietanza non ci vogliono molti ingredienti: basterà preparare della besciamella, arricchirla con del formaggio grattugiato, un pizzico di pepe (in alternativa noce moscata) e mischiarla ai rigatoni lessati, unendo anche la mortadella tagliata a stelline.
Il tutto andrà sistemato in una pirofila e infornato per pochi minuti fino alla comparsa della crosticina dorata in superficie.

Ingredienti

Rigatoni 320 g
Mortadella in una sola fetta 150 g
Parmigiano reggiano da grattugiare 80 g
Pecorino romano da grattugiare 20 g
Burro 20 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.

Per la besciamella

Latte intero 500 ml
Burro 50 g
Noce moscata q.b.
Farina 00 40 g

Ingredienti per cospargere

Parmigiano reggiano da grattugiare 20 g
Preparazione

Come preparare i Rigatoni gratinati con stelline di mortadella

Rigatoni gratinati con stelline di mortadella

Per realizzare i rigatoni gratinati con stelline di mortadella preparate la besciamella seguendo la nostra ricetta. Mettete in un pentolino il burro, aromatizzate con la noce moscata (1) fate sciogliere il burro e aggiungete la farina setacciata (2) facendo cuocere il tutto per qualche minuto, mescolando continuamente con una frusta. Dovete ottenere un composto compatto e asciutto (roux); a questo punto togliete il pentolino dal fuoco e aggiungete al roux il latte caldo mescolando il tutto con un cucchiaio di legno. Rimettete quindi il pentolino sul fuoco, fate cuocere a fiamma bassa finché la salsa non si sarà addensata (3).

Rigatoni gratinati con stelline di mortadella

Trasferite la besciamella in una ciotola, aggiungete il pepe, il parmigiano grattugiato e il pecorino (4) e mescolate con una spatola per amalgamare la salsa (5) e fatela raffreddare. Tagliate la mortadella a fette dello spessore di 3 mm e con un piccolo tagliapasta a forma di stella ricavate tante stelline (6)(se non possedete un tagliapasta a stella riducete la mortadella in cubetti o listerelle).

Rigatoni gratinati con stelline di mortadella

Unite le stelline alla besciamella (7) e tenete da parte la salsa. Ponete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata, portate al bollore e versate i rigatoni (8), cuocete la pasta molto al dente, poi scolatela (9);

Rigatoni gratinati con stelline di mortadella

Conditela con la besciamella (10) e trasferitela in una pirofila da forno imburrata, condite la superficie con qualche fiocchetto di burro e un cucchiaio di parmigiano grattugiato (11). Cuocete la pasta in forno statico preriscaldato a 200° per 15 minuti e poi gratinate in modalità grill per due minuti, il tempo di formare una crosticina dorata in superficie. A cottura ultimata, sfornate i rigatoni gratinati con stelline di mortadella, lasciateli riposare 5 minuti e poi serviteli (12).

Leggi tutti i commenti ( 69 ) Le vostre versioni ( 1 )

Altre ricette

I commenti (69)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Marzia ha scritto: mercoledì 08 giugno 2016

     se volessi usare la besciamella giá pronta, che quantitá dovrei utilizzare? grazie mille!!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 08 giugno 2016

    @Marzia: Ciao Marzia noi consigliamo sempre di realizzare la besciamella in casa, ma se sei abituata e preferisci usare quella che si trova al supermercato potresti utilizzarne circa 500 gr! 

  • Azzurra ha scritto: venerdì 18 marzo 2016

    Ciao! È possibile cuocerla in anticipo e poi scaldarla quando serve? Grazie!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 25 marzo 2016

    @Azzurra: Ciao, sarebbe meglio prepararli e servirli ma puoi farli al mattino e servirli alla sera. Puoi provare a conservarli anche per il giorno dopo anche se la pasta potrebbe risentirne!

Leggi tutti i commenti ( 69 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • Maraaaa
    😄
  • Aggiungi le foto delle tue ricette e mostra il tuo risultato

Ultime ricette

Dolci

La Red Velvet Cake è una torta di origine americana davvero gustosa e spettacolare, grazie al suo colore rosso e ad un frosting di formaggio!

  • Difficoltà: elevata
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 75 min

Dolci

La torta di crepes è un dolce scenografico realizzato con crepes impilate e farcite. Perfetta per un compleanno o per un'occasioe speciale!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 90 min
  • Cottura: 30 min

Secondi piatti

I cordon bleu di zucchine sono un'appetitosa variante dei classici medaglioni di carne, che racchiudono una gustosa e filante farcitura!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 20 min

Pasta al forno in bianco
Maccheroni al forno
Pasta a forno
Pasta al forno semplice
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta fresca
Biscotti
Pizze e focacce