Rigatoni terra e mare

PRESENTAZIONE

I rigatoni terra e mare sono un delizioso primo piatto, semplice da preparare e molto saporito. Il sugo di questi rigatoni racchiude in sè i prodotti della terra (fagioli cannellini e funghi) e quelli del mare, come il tonno e le acciughe: questo connubio dona alla ricetta un sapore davvero particolare. I rigatoni terra e mare sono ideali da preparare se avete degli ospiti, a pranzo o a cena, perché sono piuttosto veloci da realizzare e vi permettono di fare bella figura.

Leggi anche: Rigatoni ai porcini e frutti di bosco

Preparazione

Come preparare i Rigatoni terra e mare

Per preparare i rigatoni terra e mare iniziate tritando finemente una cipolla 1, che metterete in un tegame abbastanza ampio con 4 cucchiai d'olio e farete appassire, a fuoco dolce, per pochi minuti 2. Aggiungete quindi uno spicchio d’aglio intero 3.

Sgocciolate e sbriciolate il tonno, versatelo nel tegame 4, aggiungete il prezzemolo tritato 5 e i filetti di alici ridotti a pezzi 6. Lasciate cuocere gli ingredienti un paio di minuti, fino a quando le acciughe non si saranno sciolte e il tutto risulterà amalgamato.

Mondate e tagliate a fettine sottili i funghi champignon 7 e aggiungeteli al sugo 8, quindi continuate la cottura, mescolando, fino a quando i funghi non cominceranno a perdere la loro acqua. Quando i funghi si saranno ammorbiditi unite i fagioli cannellini 9, saltate velocemente il tutto per un paio di minuti;

E sfumate con il vino bianco 10; lasciatelo evaporare completamente, eliminate l'aglio 11 e aggiustate di sale. Unite ora la passata di pomodoro 12, mescolate con cura e fate cuocere il tutto per una decina di minuti, poi aggiungete pepe nero macinato a piacere.

Fate lessare i rigatoni in abbondante acqua salata 13, scolateli al dente e versateli nel sugo 14. Fate cuocere il tutto per un paio di minuti 15, quindi servite i rigatoni terra e mare ben caldi, spolverizzati eventualmente con dell’altro prezzemolo tritato.

Conservazione

Potete conservare i rigatoni terra e mare in frigorifero, chiusi in un contenitore ermetico, per 1-2 giorni al massimo.

Ti suggeriamo

RICETTE CORRELATE
COMMENTI (39)
Lascia un commento o chiedici un consiglio
  • SimyS1234
    sabato 15 settembre 2018
    Al posto di sfumare col vino bianco o brodo vegetale posso usare l acqua? Se si quanta? Grazie
    Redazione Giallozafferano
    sabato 15 settembre 2018
    @SimyS1234:Ciao, puoi usare l'acqua mantenendo inavariate le dosi ma considera che risulterà meno saporita la pietanza.
  • Patrizia
    sabato 10 settembre 2016
    Posso sostituire con i funghi secchi?
    Redazione Giallozafferano
    domenica 11 settembre 2016
    @Patrizia : ciao Patrizia, sì certo! Dovrai farli rinvenire prima! smiley 
FATTE DA VOI (1)
Besmuka
:)