Riso orzo e farro in salsa di peperoni e tofu

PRESENTAZIONE

Se volete sperimentare una alternativa al classico riso ma non sapete come fare allora fermatevi a leggere (e poi anche a preparare!) questa deliziosa ed originale ricetta! Il riso c'è, si, ma ad esso vengono aggiunti anche farro ed orzo perlato.

Con il riso, orzo e farro in salsa di peperoni e tofu avrete un primo piatto vegetariano, sostanzioso per la presenza del tofu, la specialità cinese e giapponese oggiogiorno diffusa anche in Italia. Una valida alternativa ai sapori tipici italiani che coniuga leggerezza e sapore. Anche se siete restii alle novità o ai prodotti non italiani da questa ricetta non rimarrete delusi!

Il sapore deciso dei peperoni e l'attrente ed esotico aroma dello zafferano arricchiscono questo piatto rendendolo gustoso e saporito. Un mix colorato di profumi e sapori combinato con ingredienti sofisticati in grado di accontentare anche i palati più difficili.

 

Leggi anche: Tofu fritto

INGREDIENTI
412
CALORIE PER PORZIONE
Farro 100 g
Orzo perlato 100 g
Riso Carnaroli 100 g
Zafferano 1 bustina
Brodo vegetale 1 l
Scalogno 60 g
Olio extravergine d'oliva 40 g
Sale fino 1 pizzico
Pepe nero 1 pizzico
Peperoni rossi 150 g
Peperoni gialli 150 g
Tofu (1 panetto) 180 g
Timo 4 rametti
Preparazione

Come preparare il Riso orzo e farro in salsa di peperoni e tofu

Per preparare il riso, orzo, farro in salsa di peperoni e tofu per prima cosa cominciate con la preparazione dei peperoni. Prendete i peperoni, lavateli ed asciugateli. Quindi adagiateli su una teglia foderata con carta forno che riporrete in forno statico preriscaldato a 250 °C per circa 25 minuti 1. Rigirate ogni tanto i peperoni mentre cuociono in forno per consentire una cottura uniforme dei peperoni. Quando saranno cotti, cioè quando la buccia comincia a staccarsi, togliete i peperoni dal forno e metteteli a sudare in un sacchetto di plastica per alimenti 2. Quando avranno raggiunto temperatura ambiente aprite il sacchetto e privateli della buccia 3.

Tagliate a metà i peperoni e privateli del picciolo esterno e dei semini interni, nonché dei filamenti bianchi. Prendete il peperone tagliato a metà e ricavatene delle striscioline e successivamente tagliate quest’ultime a quadretti 4. Nel frattempo mondate e tritate finemente lo scalogno 5. Prendete una casseruola e cospargetela con 2 cucchiai di olio. A questo punto ponete a soffriggere lo scalogno nella casseruola e fatelo appassire. Aggiungete dell’acqua per consentire che lo scalogno passisca meglio 6.

Prendete quindi l’orzo perlato e, aiutandovi con un colino, sciacquatelo in abbondante acqua 7. Una volta scolato versatelo nella casseruola e fatelo tostare per qualche minuto a fuoco dolce 8. Aggiungete all’orzo un po’ di brodo vegetale e fate passire l‘orzo per altri 4 minuti 9, avendo cura di mescolarlo perché non attacchi al fondo ed ottenga una cottura uniforme.

A questo punto prendete il farro e sciacquate anch’esso in abbondante acqua aiutandovi con un colino 10. Quindi, unitelo all’orzo mentre passisce nella casseruola 11 ed aggiungete anche il riso 12.

Cuocete i tre cereali aggiungendo il brodo poco alla volta 13. Sciogliete ora la bustina di zafferano in una ciotolina con un po’ di brodo 14. Quando sarà completamente sciolta e priva di grumi aggiungete ai cereali che stanno cuocendo 15. Salate e pepate. Continuate così a cuocere aggiungendo del brodo poco a poco.

Mentre i cereali cuociono prendete il tofu e tagliatelo prima in striscioline orizzontalmente e quindi a piccoli cubetti 16. Quando avrete tagliato il tofu, prendete una padella antiaderente e versatevi due cucchiai di olio. Aggiungetevi quindi il tofu tagliato a cubetti 17 ed aggiustate di sale e pepe. Unite ora i peperoni che avete tagliato a quadretti 18.

Fate rosolare per bene peperoni e tofu. Incorporate ora tofu e peperoni ai cereali 19, facendo saltare insieme il tutto qualche secondo ed aggiungendo del timo finemente tritato 20: servite immediatamente il vostro riso, orzo, farro in salsa di peperoni e tofu e gustate 21.

Conservazione

Il riso, orzo e farro in salsa di peperoni e tofu può essere conservato, una volta cotto, in frigorifero per massimo 2 giorni chiuso in contenitore ermetico. Si sconsiglia di congelare.

Consiglio

Se non avete tempo di cucinare i peperoni potete ripiegare su dei peperoni in vasetto già grigliati e senza buccia, sott’olio o al naturale.

Curiosità

Il tofu è un alimento derivante dalla soia (precisamente dalla cagliata del latte di soia) ed è un ottimo sostituto della carne nelle ricette vegetariane.
Il tofu è ricco di calcio, facile da digerire e abbassa il colesterolo cattivo.

19 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Cristina
    martedì 31 gennaio 2017
    Posso usare solo il riso per fare questo piatto
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 01 febbraio 2017
    @Cristina:Certo Cristina smiley
  • Tonia
    giovedì 22 ottobre 2015
    ciao Sonia, non mi piace il farro, lo posso sostituire con qualcos'altro? grazie
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo

{if !$smarty.const.IS_LIVE} {if}