Per noi
la tua opinione
è importante!
Partecipa al
sondaggio

Risotto ai finocchi e primo sale

/5

PRESENTAZIONE

Il risotto ai finocchi e primo sale è un primo piatto dai sapori invernali che prevede pochissimi ingredienti! Semplice e genuino, questo risotto vi conquisterà per il suo gusto fresco e nuovo.  La nostra ricetta prevede un brodo vegetale realizzato con gli scarti delle verdure, facile e veloce, che sostituisce il tipico brodo fatto in casa dalla lunga cottura. A differenza dei risotti classici, qui è prevista una mantecatura più leggera con olio di oliva al posto del burro e primo sale in alternativa al Parmigiano. Se avete voglia di esplorare nuovi abbinamenti, il risotto ai finocchi e primo sale vi aspetta! 

INGREDIENTI
Riso per risotti 320 g
Finocchi (puliti 450 g) 900 g
Primosale 160 g
Cipolle dorate 1
Mandorle in scaglie 40 g
Salvia q.b.
Timo q.b.
Alloro q.b.
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale fino q.b.
Preparazione

Come preparare il Risotto ai finocchi e primo sale

Per preparare il risotto ai finocchi e primo sale, per prima cosa mondate i finocchi tenendo da parte gli scarti 1. Affettateli quindi sottilmente 2. Dividete la cipolla a metà 3.

Tritate finemente una delle 2 metà della cipolla 4. Versate in una pentola colma di acqua gli scarti della pulizia dei finocchi e l'altra metà della cipolla 5. Portate al bollore. Nel frattempo versate un filo di olio e la cipolla tritata in una padella 6

Soffriggete la cipolla per qualche minuto 7. Unite anche i finocchi affettati 8 e saltate in padella sino a renderli dorati 9

Trasferite un terso dei finocchi cotti in una ciotola e teneteli da parte per la decorazione del piatto 10. Versate il riso nella padella con i finocchi cotti 11, salate e tostate a fiamma vivace per un paio di minuti, poi coprite il tutto con il brodo preparato con gli scarti 12

Unite anche le erbe aromatiche 13. Cuocete il riso aggiungendo brodo al bisogno per circa 20 minuti. Tagliate a fette il primo sale 14. In una padella tostate le mandorle a lamelle 15

Trascorso il tempo di cottura spegnere il fuoco e mantecate il risotto con il primo sale sbriciolato 16, mescolate 17 e terminate con un giro d'olio 18. Impiattate decorando con i finocchi tenuti da parte, le mandorle tostate e qualche fogliolina di salvia. Il risotto ai finocchi e primo sale è pronto per essere gustato.

Conservazione

Il risotto ai finocchi e primo sale si può conservare in frigorifero per 2 giorni al massimo, in un contenitore ermetico. Sconsigliamo la congelazione.

Consiglio

Per un tocco più aromatico potete sfumare il risotto con del vino bianco durante la tostatura.

Con Riso Flora porti a tavola il benessere

Chicchi gustosi e ben sgranati che restano sempre al dente, mantenendo tutti i preziosi nutrimenti del riso. Scopri di più!

Durante la prova puoi interrompere quando vuoi, senza alcun addebito. Dopo la prova GZ Club si rinnova in automatico a € 29,99/anno invece di € 49,99
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.

Newsletter