Risotto ai funghi secchi

/5

PRESENTAZIONE

Siamo certi che sentiate il profumo di questo risotto ai funghi secchi dallo schermo! Un piatto senza tempo, a differenza del risotto ai funghi freschi o al risotto con i porcini, la cui preparazione è strettamente legata a un breve periodo dell’anno, quando questi frutti della terra fanno capolino nei boschi. Durante tutti gli altri mesi, per chi come noi ama le ricette dal sapore autunnale, vengono in soccorso i funghi secchi! Un ingrediente molto più facile da reperire, e altrettanto gustoso… anche perché utilizzeremo l’acqua di ammollo dei funghi per conferire un aroma ancora più ricco e intenso a questo primo piatto vegetariano. Scoprite la bontà del nostro risotto ai funghi secchi e sperimentate appetitosi abbinamenti come per esempio il risotto ai porcini e zafferano oppure il risotto ai funghi e salsiccia!

Preparazione

Come preparare il Risotto ai funghi secchi

Per realizzare il risotto ai funghi secchi per prima cosa preparate il brodo vegetale seguendo la nostra ricetta. Nel frattempo immergete i funghi secchi in una ciotola con abbondante acqua tiepida e lasciateli in ammollo per almeno 20 minuti 1. Trascorso questo tempo scolate i funghi 2 e aggiungete l’acqua dell’ammollo al brodo vegetale 3, dopo averla filtrata attraverso un colino a maglie strette (in alternativa potete utilizzare una garza).

Versate il riso in una casseruola con un filo di olio caldo 4, salate leggermente 5 e tostate per 3-4 minuti a fuoco medio-basso, mescolando continuamente. Iniziate a cuocere il riso bagnandolo con un mestolo di brodo per volta; aspettate che il liquido venga assorbito prima di aggiungere il successivo 6.

Unite i funghi 7 e continuate con la cottura del riso 8. Quando il riso sarà cotto (ci vorranno circa 20 minuti), spegnete il fuoco e mantecate con il burro 9.

Aggiungete anche il Grana Padano DOP grattugiato 10 e mescolate bene per amalgamare il tutto, poi profumate con qualche fogliolina di timo 11. Il vostro risotto ai funghi secchi è pronto per essere servito 12!

Conservazione

Si consiglia di consumare subito il risotto ai funghi secchi.

Consiglio

Potete aggiungere al risotto finito una manciata di nocciole o noci tostate in padella per una nota croccante.

Per un risultato ancora più profumato potete realizzare un burro aromatico procedendo in questo modo: lavorate 40 g di burro con una forchetta, poi aggiungete 5 g di funghi secchi tritati finemente e un ciuffetto di prezzemolo (in alternativa al timo); amalgamate tutto, coprite la ciotola con pellicola e riponete in frigorifero. A fine cottura mantecate il risotto con il Grana Padano DOP e il burro aromatizzato freddo!

Cercate un primo piatto dal sapore autunnale che non sia un risotto? Provate la nostra ricetta delle lasagne ai funghi!

RICETTE CORRELATE
COMMENTI11
  • fbatistuzzo
    sabato 24 dicembre 2022
    Grazie tanti, Voleva sapere se posso aggiungere vino bianchi nel inizio della tosta dei riso
    Redazione Giallozafferano
    sabato 24 dicembre 2022
    @fbatistuzzo: Ciao, se preferisci puoi sfumare il riso col vino nella fase di tostatura!
  • tizianozerbini 59@.com
    lunedì 12 dicembre 2022
    si puo usare brodo di carne?
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 12 dicembre 2022
    @tizianozerbini 59@.com: Ciao, se preferisci sì! Sarà ancora più saporito smiley

Durante la prova puoi interrompere quando vuoi, senza alcun addebito. Dopo la prova GZ Club si rinnova in automatico a € 29,99/anno invece di € 49,99
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.

Newsletter
----->>>>