Risotto al pesto e patate

PRESENTAZIONE

Un primo piatto cremoso, dal gusto delicato. In pochi minuti avrete tutto il meglio dei sapori tipici della Liguria in abbinamento questa volta non a un piatto di pasta ma a un risotto avvolgente e delizioso: risotto al pesto e patate. Fare il pesto fatto in casa è semplicissimo, andrà tuffato poi nel risotto appena pronto: si abbraccerà ai chicchi e alle patate a dadini. Il risotto patate e pesto è perfetto per un pranzo o una cena estivi, accompagnato magari da un vino bianco fresco ligure!

Leggi anche: Pesto senza aglio

INGREDIENTI

Riso Carnaroli 300 g
Patate piccole 3
Olio extravergine d'oliva 2 cucchiai
Aglio 2 spicchi
Brodo vegetale 1 l
per il pesto
Basilico 25 g
Parmigiano Reggiano DOP da grattugiare 50 g
Pinoli 10 g
Olio extravergine d'oliva 50 g
Aglio 2 spicchi
Sale fino q.b.
Preparazione

Come preparare il Risotto al pesto e patate

Per preparare il risotto patate e pesto, realizzate il pesto: pulite le foglioline di basilico con della carta da cucina 1, mettete due spicchi di aglio mondati e senza anima all’interno del mortaio 2, aggiungete un pizzico di sale 3

e, con il pestello, schiacciate per bene fino a quando l’aglio si sarà ridotto in crema 4. Unite quindi il basilico, aggiungete un altro pizzico di sale 5 e schiacciate per bene il basilico contro le pareti del mortaio per frantumarlo per bene 6.

Aggiungete i pinoli 7, pestateli e aggiungete poi il Parmigiano grattugiato 8. Versate infine l’olio 9

ed ecco che il pesto è pronto 10. Sbucciate le patate 11 e tagliatele a cubetti 12.

In una padella versate uno spicchio d'aglio mondato e intero, l’olio 13 e fate imbiondire lo spicchio. Eliminate l’aglio e unite le patate 14, fatele rosolare per qualche secondo e aggiungete poi il riso 15,

fatelo tostare velocemente e versate del brodo vegetale poco per volta 16, portate il risotto a cottura 17 spolverizzando con del pepe 18, ci vorranno circa 12 minuti per averlo al dente.

A cottura ultimata, condite il riso con il pesto 19 e mescolate 20. Impiattate il risotto patate e pesto 21 e gustatelo ben caldo!

Conservazione

Consumate il risotto patate e pesto subito e ben caldo. Se ne avanza, potete conservarli in frigo dove si mantiene per un paio di giorni.

1 COMMENTO
Commenta o chiedici un consiglio
  • SpiderSimo
    martedì 09 aprile 2019
    Fatto ed è davvero gustoso lo rifarò sicuramente
2 FATTE DA VOI
BeaAalonso
Buonissimo, saporitissimo e non troppo impegnativo!
ennytwidy
Con aggiunta di speck, Ottimo! 😊
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo