Risotto al telefono

/5

PRESENTAZIONE

Risotto al telefono

Il risotto al telefono è un primo piatto davvero sfizioso, facile e veloce da preparare. Si ispira ad un piatto tipico della cucina laziale: i supplì al telefono. Ciò che accomuna queste due ricette, oltre al riso e al pomodoro, è il formaggio che sciogliendosi crea questi fili, ricollegabili a quelli del telefono. Da pochi e semplici ingredienti otterrete un piatto che conquisterà davvero tutti... un risotto al pomodoro arricchito da cubetti di mozzarella filante che si scioglieranno solo grazie al calore del riso. Non avrete bisogno di aggiungere burro o altri grassi per mantecare il risotto, basterà dosare bene il brodo per ottenere un effetto all'onda!

Preparazione

Come preparare Risotto al telefono

Per preparare il risotto al telefono come prima cosa preparate il brodo vegetale e tenetelo in caldo. A questo punto tritate lo scalogno 1. Versate in un tegame un filo d'olio, unite lo scalogno 2 e lasciatelo appassire. Versate il riso nel tegame 3 e fatelo tostare per alcuni minuti. 

Aggiungete poi la passata di pomodoro 4 e mescolate il tutto 5. Iniziate la cottura del risotto aggiungendo un po' di brodo 6,

in modo da coprire il riso 7. Regolate di sale (considerando quanto avrete salato il brodo) 8 e portate a cottura aggiungendo altro brodo al bisogno e mescolando spesso. In totale ci vorranno circa 18 minuti, da quando si inizia a bagnare con il riso con il brodo. In ogni caso i tempi variano in base alla tipologia di riso scelta, assaggiate spesso per verificare la cottura. A questo punto tagliate la mozzarella a cubetti 9 e tenetela da parte. 

Non appena il riso sarà cotto 10, spegnete il fuoco e aggiungete la mozzarella, un filo d'olio 11 e le foglioline di maggiorana 12

Mescolate il risotto 13 fino a che il formaggio non sarà ben sciolto e risulterà all'onda 14. Servite e gustatelo ancora caldo 15

Conservazione

Il risotto si può conservare in frigorifero per 4 giorni al massimo. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Sostituite la mozzarella con un altro formaggio a vostra scelta. Per un tocco piccante aggiungete al soffritto un peperoncino tritato!

Non tutto fa brodo

La ricetta di Virtù di Brodo Vegetale Orogel è molto semplice: le migliori verdure coltivate in Italia, senza grassi e sale aggiunti, aromi, glutine o glutammato. Per sceglierlo basta leggere l'etichetta e lasciarti ispirare dalla varietà di ricette che puoi realizzare. Scopri di più

COMMENTI5
  • FeddiFede04
    mercoledì 18 novembre 2020
    in alterativa alla mozzarella potrei utilizzare la crescenza?
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 19 novembre 2020
    @FeddiFede04: Ciao, puoi provare ma filerà meno!
  • marzia13
    martedì 03 novembre 2020
    delizioso e delicato! ottimo per una cena leggera!