Risotto all'arancia con spada e gamberetti

/5

PRESENTAZIONE

Gli agrumi arricchiscono di colore i banchi della frutta in inverno e donano un profumo unico alle nostre ricette, come al risotto all'arancia con spada e gamberetti. Deliziati dalla semplice bontà del risotto all’arancia e al limone, vi proponiamo una raffinata variante di mare. Per calarci completamente nell’atmosfera natalizia abbiamo sfumato il riso con lo spumante ma, a differenza della ricetta con le capesante, abbiamo utilizzato anche il succo di arancia per portarlo a cottura. Ad aggiungere quel tocco di eleganza in più ci penserà la tartare di gamberetti con cui il piatto viene completato, che si cuocerà leggermente a contatto con il risotto ancora caldo. Preparate i bicchieri per il brindisi e stupite i vostri ospiti portando in tavola un primo piatto prelibato come il risotto all’arancia con spada e gamberetti!

INGREDIENTI
Riso Carnaroli 320 g
Pesce spada 300 g
Gamberetti 200 g
Porri 400 g
Succo d'arancia (di circa 4-5 arance) 600 g
Scorza d'arancia 1
Spumante brut 400 g
Peperoncino in polvere q.b.
Prezzemolo q.b.
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare il Risotto all'arancia con spada e gamberetti

Per realizzare il risotto all’arancia con spada e gamberetti, per prima cosa occupatevi del pesce: pulite il pesce spada eliminando la pelle e l’osso centrale, poi tagliate la polpa a cubetti 1. Sgusciate i gamberetti privandoli della testa e del carapace 2, estraete il filo nero dal dorso e tritate la polpa al coltello 3.

Trasferite i gamberetti in una ciotola, aggiungete la scorza d’arancia grattugiata 4, olio 5, sale e un pizzico di peperoncino 6. Mescolate bene, coprite con pellicola e riponete in frigorifero a marinare mentre proseguite con la ricetta.

Ora mondate i porri e tagliateli a rondelle 7, poi tenetene da parte circa 50 g. Rosolate il resto dei porri in una casseruola dove avrete fatto scaldare un giro d’olio 8, poi unite il pesce spada 9 e lasciate insaporire brevemente.

Ora versate il riso 10 e tostatelo a fuoco vivace per un paio di minuti, mescolando spesso 11. Sfumate con lo spumante 12 e lasciatelo evaporare completamente, poi abbassate la fiamma e regolate di sale e di pepe.

A questo punto portate a cottura il riso aggiungendo il succo di arancia poco per volta, mescolando spesso e aspettando che il liquido venga assorbito prima di aggiungerne altro 13. Nel frattempo scaldate abbondante olio in un’altra padella e friggete i porri tenuti da parte 14, poi scolateli e trasferiteli su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso 15.

Quando il riso sarà cotto 16, spegnete la fiamma, versate un filo di olio a crudo e lasciate riposare per qualche minuto. Impiattate il risotto e completate aggiungendo al centro di ogni piatto una cucchiaiata di gamberetti marinati 17 e una manciata di porri fritti 18.

Condite con un filo d’olio 19, guarnite con del prezzemolo tritato 20 e servite il vostro risotto all’arancia con spada e gamberetti 21!

Conservazione

Si consiglia di consumare il risotto all’arancia con spada e gamberetti appena pronto.

Consiglio

Potete sostituire 200 g di spumante con la stessa dose di brodo vegetale. Se desiderate profumare ulteriormente il risotto con spada e gamberetti potete aggiungere della scorza d’arancia grattugiata alla fine!

RICETTE CORRELATE
COMMENTI16
  • Elypippo
    domenica 02 gennaio 2022
    ho provato la ricetta per il cenone di capodanno. sicuramente originale, ma per me il succo di arancia è eccessivo, lascia il risotto troppo dolciastro. la prossima volta userò metà succo di arancia e metà succo di limone. vi farò sapere.
  • Tala pride
    sabato 25 dicembre 2021
    secondo me troppo succo d'arancia l'arancia copre i sapori ... da rivedere
    Redazione Giallozafferano
    domenica 26 dicembre 2021
    @Tala pride: Ciao, ci dispiace che non sia stato di tuo gradimento... la prossima volta se preferisci puoi sostituire parte del succo d'arancia con brodo vegetale smiley

Durante la prova puoi interrompere quando vuoi, senza alcun addebito. Dopo la prova GZ Club si rinnova in automatico a € 29,99/anno invece di € 49,99
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.

Newsletter
----->>>>