Risotto alla crema di scampi

PRESENTAZIONE

Ci sono ricette nate per rendere speciale una cena come il risotto alla crema di scampi, con il suo tocco raffinato e il suo gusto delicato e avvolgente è il primo piatto perfetto per un incontro tête-à-tête a lume di candela. Basterà il profumo agrumato di questo cremoso risotto ad attirare la vostra dolce metà prima ancora dell’assaggio. Al primo boccone tutti gli aromi intensi del risotto alla crema di scampi si sprigioneranno in bocca in un’esplosione di sapori che conquisterà definitivamente il partner, che senza riserve cederà a questa appetitosa tentazione. Per chi è single, il risotto alla crema di scampi sarà un ottimo banco di prova per prendere l'ospite desiderato per la gola!

Leggi anche: Risotto agli asparagi e scampi

INGREDIENTI

603
CALORIE PER PORZIONE
Riso Carnaroli 320 g
Scampi 1,2 kg
Olio extravergine d'oliva 50 g
Scalogno 60 g
Aglio 1 spicchio
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Panna fresca liquida 45 g
Limoni 1
Timo q.b.
per il fumetto di crostacei
Scalogno 40 g
Brandy 30 g
Olio extravergine d'oliva 30 g
Prezzemolo 1 ciuffo
Acqua 1,2 l
Scampi teste e carapaci
Aglio 1 spicchio
Pepe in grani q.b.
Sale grosso q.b.
Concentrato di pomodoro 1 cucchiaio
Preparazione

Come preparare il Risotto alla crema di scampi

Per preparare il risotto alla crema di scampi iniziate ad occuparvi della pulizia di questi ultimi. Per prima cosa privateli della testa 1, poi aiutandovi con una forbice intagliate la parte del ventre 3 ed estraete delicatamente il carapace 3. Eliminate con una pinza la parte scura filamentosa posta sul dorso, ovvero l'intestino. A questo punto tenete da parte la polpa e utilizzate gli scarti per preparare il fumetto di crostacei, che servirà per la cottura del risotto.

Tagliate lo scalogno a fettine e versatelo insieme all'olio e all'aglio schiacciato in un tegame 4. Lasciate rosolare il tutto a fiamma viva e unite gli scarti degli scampi 5, attendete qualche minuto, mescolando di tanto in tanto, e sfumate con il brandy 6.

Una volta evaporata tutta la parte alcolica unite anche il prezzemolo, quindi versate anche l'acqua 7, il sale grosso 8, il pepe in grani 9 

e per ultimo il concentrato di pomodoro 10, mescolate e lasciate cuocere a fiamma moderata per 30 minuti. Una volta che il fumetto di crostacei sarà pronto potrete filtrarlo atttraverso un colino 11. Ora occupatevi della crema di scampi: in una padella versate 20 gr di olio insieme ad uno spicchio d'aglio 12 e lasciatelo dorare a fiamma moderata, quindi eliminatelo

e aggiungete gli scampi puliti. Lasciateli rosolare da entrambi i lati per un paio di minuti, salate 13 e sfumate con il succo di limone 14. Prelevate qualche scampo che servirà per la crema 15; gli altri teneteli da parte per decorare i piatti.

versate gli scampi in un contenitore dal bordo alto 16, aggiungete un mestolo di fumetto 17, la panna fresca 18 

e frullate con il mixer ad immersione, in modo da ricavare una crema 19.A questo punto occupatevi del risotto, tritate finemente lo scalogno e trasferitelo in un tegame dove avrete versato la parte restante di olio 20. Lasciatelo imbiondire dolcemente, con un mestolo di fumetto 21

poi unite anche il riso 22 e lasciatelo tostare per qualche minuto mescolando spesso con un mestolo di legno. Una volta che il riso avrà cambiato leggermente colore iniziate ad aggiungere un mestolo di fumetto 23. Mescolate il tutto e portate il riso a cottura aggiungendo altro fumetto un mestolo alla volta, lasciando assorbire il liquido prima di aggiungerne altro. A cottura ultimata mantecate con la crema di scampi 24

aromatizzate con la scorza grattugiata del limone 25 e le foglioline di timo 26, servite guarnendo il piatto con gli scampi tenuti da parte in precedenza 27. Il vostro risotto alla crema di scampi è pronto per essere gustato!

Conservazione

Il risotto alla crema di scampi può essere conservato per 1 giorno al massimo in frigorifero, chiuso in un contenitore ermetico. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

In alternativa al concentrato di pomodoro, potete aromatizzare con lo zafferano che conferirà sapore e darà un accattivante tono dorato al vostro piatto.

54 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • AnnaFerri
    mercoledì 22 maggio 2019
    quando faccio la crema con il mixer mi viene molto liquida come posso riparare?
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 23 maggio 2019
    @AnnaFerri:Ciao, puoi ridurre la dose di fumetto e panna per ottenere una consistenza più cremosa.
  • AnnaFerri
    mercoledì 22 maggio 2019
    Salve potrei variare con i gamberoni anziché gli scampi ?
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 22 maggio 2019
    @AnnaFerri: ciao! nessun problema! 
23 FATTE DA VOI
Sara 1997
ottimo!
pedrolini
Molto gustoso,sapore intenso
cinziabielli
un piatto che non stanca mai
AnnaFerri
variante Risotto alla crema di Gambero buonissimooo
Chiara.Bruni
squisito e facile da preparare
Lucia0508
Favoloso
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo