Risotto alla liquirizia e gamberi

PRESENTAZIONE

Di abbinamenti particolari ne abbiamo provato tanti e nessuno ci ha mai lasciato a bocca asciutta! Se siete abituati ad utilizzare la polvere di liquirizia solo nel classico liquore, forse non siete stati in uno dei ristoranti calabresi più raffinati per provare il risotto alla liquirizia e gamberi! Questi granelli di oro nero hanno un gusto veramente speciale, ma bisogna stare molto attenti e aggiungerne la giusta quantità per ottenere un piatto equilibrato. Di abbinamenti se ne vedono davvero tanti: alici, limone, ricciola, parmigiano o zucca... noi abbiamo provato con i gamberi ed il risultato era da leccarsi i baffi! Il risotto alla liquirizia e gamberi è un piatto molto elegante, con i suoi sapori delicati e gentili lascerà una piacevole sensazione di dolcezza in bocca! Realizzatelo anche voi per una cena importante o nel periodo delle feste

Leggi anche: Liquore alla liquirizia

Preparazione

Come preparare il Risotto alla liquirizia e gamberi

Per preparare il risotto liquirizia e gamberi come prima cosa iniziate dalla pulizia di quest'ultimi. Staccate per prima cosa la testa 1, poi eliminate anche le zampette e il carapace 2, tenendo tutto da parte. A questo punto incidete il dorso di ciascun gambero 3 ed eliminate il filamento nero. Per altri consigli consultate la nostra scuola di cucina: come pulire i gamberi

Versate poi l'acqua in un tegame 4, aggiungete teste e carapaci 5 e salate, quindi portate a bollore 6 e aspettate circa 5 minuti. 

Nel frattempo tritate finemente lo scalogno 7 e tagliate i gamberi a pezzetti 8. Poi filtrate il brodo e mantenetelo in caldo 9

Versate un filo d'olio in un altro tegame, unite lo scalogno 10 e lasciatelo appassire a fuoco basso. Aggiungete il riso 11 e fatelo tostare per 2-3 minuti alzando leggermente la fiamma. Sfumate con il vino bianco 12 

e lasciate evaporare completamente, continuando a mescolare 13. Proseguite a cuocere il risotto aggiungendo un pò di brodo di gamberi 14. In questa fase è bene mescolare il risotto il meno possibile e aggiungere il brodo un paio di mestoli alla volta, solo al bisogno e sempre ben caldo. Passati circa 13 minuti, o comunque fino a che non sarà al dente, aggiungete la polvere di liquirizia 15

e mescolate 16 Unite anche i gamberi in pezzi 17 e mescolate ancora 18

Aspettate circa 3 minuti quindi spegnete il fuoco; poi aggiungete: burro,pecorino 19 e amalgamateli al resto per mantecare il risotto 20. Coprite con un coperchio 21 e aspettate ancora un paio di minuti. 

Completate con dell'origano fresco tritato 22 e aggiungete ancora qualche goccia di brodo per ottenere la consistenza che più preferite. Impiattate, grattugiate un pò di pepe nero su ciascun piatto 23 e servite il vostro risotto alla liquirizia e gamberi ancora caldo 24

Conservazione

Si consiglia di consumare il risotto al momento. Si sconsiglia la congelazione. 

Consiglio

Se non avete a disposizione la liquirizia in polvere, potete usare la liquirizia in confetti, avendo cura di utilizzare dei confetti di liquirizia pura non dolcificata. Potete tritarli, quindi usarla come indicata in ricetta, o disciogliere i confetti nel brodo di pesce.

15 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • monikaU
    venerdì 22 novembre 2019
    buongiorno, piatto fantastico e molto gradito anche da me che non mi piace la liquirizia! io l'ho fatto con cuore di brodo pesce ed era uscito buonissimo!
  • cavil65
    domenica 20 ottobre 2019
    Polvere di liquirizia o polvere di radice li liquirizia?
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 21 ottobre 2019
    @cavil65:Ciao, abbiamo usato la polvere di liquirizia.
4 FATTE DA VOI
Mattia Jackson
buonissimo,fenomenale!
miriam.badolato
molto buono anche se ho messo una scorza d'arancia nel brodo e non ho messo pecorino e origano 😁
alessandrofranzoni
Fantastico e molto semplice da fare!
Zicoace
Piatto riuscitissimo..non me lo aspettavo. Sapore incredibile. Essendo il primo tentativo sono andato cauto con la liquirizia. Nel bis ne metterò qualche grammo in piu.
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo